Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO DEI CONTRATTI PUBBLICI
GIP7078909, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA
GI2373, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LAW OF PUBBLIC CONTRACTS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CAROLA PAGLIARIN IUS/10

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/09 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 07/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 A.A. 2018/19 sede di Treviso 11/10/2018 30/09/2019 PAGLIARIN CAROLA (Presidente)
BRASSON MARTINA (Membro Effettivo)
MUTTONI SILVIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Si consiglia di sostenere l'esame di Diritto Costituzionale prima di svolgere il corso.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha le seguenti conoscenze e abilità attese. Attraverso il corso gli studenti acquisiscono gli strumenti fondamentale per la conoscenza e la comprensione sistematica e critica degli istituti relativi ai contratti pubblici. Conosceranno il sistema delle fonti che regolano la materia; i principi derivanti dalla disciplina europea e quelli propri della normativa interna. Acquisiranno una conoscenza di base relativa alle tipologie dei contratti pubblici e dei "soggetti aggiudicatori"; al procedimento di scelta del contraente; all'esecuzione del contratto. Gli studenti apprenderanno le nozioni essenziali in materia di contenzioso relativo ai contratti pubblici.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze e delle abilità attese viene effettuata con una prova orale. Il docente verificherà, attraverso il dialogo con lo studente, l’apprendimento critico delle conoscenze.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione con cui verrà effettuata la verifica delle conoscenze e delle abilità acquisite sono:
1. Completezza delle conoscenze acquisite.
2. Proprietà della terminologia tecnica utilizzata.
3. Capacità di risoluzione di questioni.
4. Capacità di rielaborazione autonoma e critica.
Contenuti: Le fonti della disciplina dei contratti pubblici nella sua evoluzione storica. Tipologie di contratti pubblici, "soggetti aggiudicatori" e contraenti. Il procedimento di scelta del contraente. L'esecuzione del contratto. Cenni sul contenzioso.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le attività prevedono ore di lezione in aula con attività frontale e lezioni dialogate per consentire l’apprendimento critico. Vengono formati piccoli gruppi di lavoro, che devono esporre elaborazioni autonome, guidate dal docente, di temi specifici. Nelle ultime lezioni del corso vengono svolte simulazioni processuali relative a questioni in materia di contratti pubblici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • STEFANO FANTINI - HADRIAN SIMONETTI, Le basi del diritto dei contratti pubblici. Milano: Giuffrè Editore, 2017.