Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Insegnamento
COSTRUZIONI IDRAULICHE, MARITTIME E IDROLOGIA
INM0016664, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
IN0533, ordinamento 2010/11, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HYDROLOGY FOR ENGINEERS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA

Docenti
Responsabile ANDREA RINALDO ICAR/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative ICAR/02 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 95 130.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2010

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
12 2018 01/10/2018 15/03/2020 RINALDO ANDREA (Presidente)
BOTTER GIANLUCA (Membro Effettivo)
PASSADORE GIULIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Analisi Matematica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenze di base di Idraulica e di Costruzioni idrauliche, mirate a condurre lo studente dai rudimenti alla capacita' di progettare reti idrauliche di acquedotto e di fognatura anche complesse (incluso l'approvvigionamento e l'allontanamento di acque dagli edifici). Nozioni di base della relazione fra infrastrutture idrauliche e pianificazione territoriale (relazione fra uso del suolo e quantita' e qualita' dei deflussi). Nozioni generali di governo dell'acqua (ambiente naturale e ambiente costruito).
Modalita' di esame: Esame scritto + Esame orale.
Criteri di valutazione: Superamento del compito scritto propedeutico all'esame orale. L'esame orale consiste nella discussione del compito e in domande che nascono da tale discussione
Contenuti: Definizioni e proprieta' fisiche. Fluido perfetto e fliudi reali. Idrostatica. Teoria unidimensionale: dinamica dei fludi perfetti; applicazioni dei teoremi fondamentali: problemi di moto vario; moto uniforme e permanente nelle condotte in pressione; fenomeni di moto vario negli impianti a pressione.
Correnti a superficie libera. Acquedotti. Fognature.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Didattica frontale. Esercitazioni tradizionali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: C. Datei, Idraulica, Ed. Cortina, Padova, 2004
Appunti dalle lezioni

Materiale di consultazione:

C. Datei, L. Da Deppo, Acquedotti, Ed. Cortina, Padova, 2007

C. Datei, L. Da Deppo P. Salandin, Fognature, Ed. Cortina, Padova, 2000

A. Rinaldo, Il governo dell'acqua. Ambiente naturale e ambiente costruito, Marsilio, Venezia, 2009
Testi di riferimento:
  • C. Datei, Idraulica. Padova: Cortina, 2004. Cerca nel catalogo