Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Insegnamento
STORIA DELL'ARCHITETTURA E LABORATORIO
INP6075301, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
IN0533, ordinamento 2010/11, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF ARCHITECTURE AND LABORATORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dicea/course/view.php?idnumber=2017-IN0533-000ZZ-2017-INP6075301-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA

Docenti
Responsabile STEFANO ZAGGIA ICAR/18

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline storiche per l'architettura ICAR/18 12.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 60 15.0
LEZIONE 9.0 95 130.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 15/06/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2010

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 2018 01/10/2018 15/03/2020 ZAGGIA STEFANO (Presidente)
SVALDUZ ELENA (Membro Effettivo)
GUARNERI CRISTIANO (Supplente)
GUIDARELLI GIANMARIO (Supplente)
2 2017 01/10/2017 15/03/2019 ZAGGIA STEFANO (Presidente)
SVALDUZ ELENA (Membro Effettivo)
GUARNERI CRISTIANO (Supplente)
GUIDARELLI GIANMARIO (Supplente)
1 2016 01/10/2016 15/03/2018 ZAGGIA STEFANO (Presidente)
GUIDARELLI GIANMARIO (Membro Effettivo)
SVALDUZ ELENA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisizione di una strumentazione di base per la comprensione dell'evoluzione delle forme e delle concezioni architettoniche nella storia:
- adeguata padronanza della terminologia tecnica e del lessico architettonico;
- consapevolezza degli strumenti metodologici necessari per una lettura storica delle opere di architettura;
- conoscenza delle problematiche teoriche, progettuali e storiografiche relative agli episodi fondamentali della storia dell'architettura e della storia delle città dalle origini al tardo barocco;
- autonomia di giudizio e capacità di comunicazione.
Modalita' di esame: I risultati dell'apprendimento saranno verificati attraverso un colloquio orale, articolato in una serie di domande. Solitamente verranno poste domande relative a temi di carattere generale (periodizzazione, storiografia, metodi di analisi); a specifici monumenti o esempi di architettura (lettura e interpretazione critica di edifici e complessi architettonici significativi); allo sviluppo nel tempo dell'opera di un singolo architetto; confronto tra opere significative di una medesimo periodo storico. La prova d'esame si svolgerà con il sussidio di immagini adeguate: disegni di rilievo (piante sezioni prospetti), fotografie delle opere trattate a lezione.
Criteri di valutazione: Posto che il primo parametro di valutazione è la corretta proprietà di linguaggio; i criteri di valutazione sono orientati alla verifica delle conoscenze e abilità acquisite dallo studente: capacità di apprendimento, autonomia di giudizio e abilità comunicativa. Sarà inoltre valutata la capacità di lettura storico-critica delle opere.
Contenuti: Sintesi delle tematiche affrontate:
- L'Antico: le radici dell'architettura; architettura greca; architettura romana; architettura paleocristiana e bizantina.
- Le città antiche: principi organizzativi e strutture.
- Il Medioevo: dalla rinascita carolingia al Romanico; il Gotico; la città medievale: caratteri e linee di sviluppo.
- L'età Moderna: architettura dell'Umanesimo e del primo Rinascimento; il Rinascimento maturo: il Cinquecento italiano; la diffusione del Rinascimento in Europa; le città nel Rinascimento.
- Architettura e città barocca in Europa nei secoli XVII e XVIII.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: - Lezioni frontali: il corso seguirà uno svolgimento temporale cronologico: partendo dalle più importanti manifestazioni architettoniche del mondo antico, si giungerà sino alle soglie della Rivoluzione Industriale. L'organizzazione didattica prevede che le lezioni siano finalizzate: ad inquadrare i principali periodi storici nelle loro linee evolutive; ad illustrare le opere architettoniche più significative evidenziandone il contesto storico e urbanistico, il processo formativo, le tecniche e le strutture; a indicare i punti diversi punti di vista storico critici esistenti, nonché a suggerire letture tematiche trasversali.
- Per le ore di laboratorio è prevista la produzione di un elaborato scritto a partire dall'impostazione di una ricerca di carattere bibliografico. L'esercitazione di laboratorio ha lo scopo di far acquisire agli studenti un metodo di base per lo studio storico dell'architettura. I dati storici recuperati dalla lettura dei testi individuati saranno quindi oggetto di discussioni seminariali di analisi critica. Al termine le conoscenze acquisite saranno raccolte in una sintetica scheda di carattere storico-critica corredata di bibliografia.
- Come approfondimento delle tematiche esposte durante le lezioni frontali sono previsti seminari, conferenze e visite di studio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Durante lo svolgimento del corso i materiali proiettati a lezione saranno messi a disposizione degli studenti tramite la piattaforma Moodle.
Ulteriori suggerimenti bibliografici saranno forniti nel corso delle lezioni.
Testi di riferimento:
  • D. Watkin, Storia dell'architettura occidentale. Bologna: Zanichelli, 2007. Cerca nel catalogo
  • A. Bruschi, Introduzione alla storia dell’architettura. Milano: Mondadori Università, 2009. Cerca nel catalogo
  • D. Calabi, Storia della città. L'età moderna. Venezia: Marsilio, 2001. consigliato Cerca nel catalogo
  • I. Hyman, M. Trachtenberg, Architecture: from prehistory to postmodernity. New York: Prentice Hall, 2002. In lingua inglese, come alternativa al volume di D. Watkin. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Case study
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'