Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA
MEP5072539, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1728, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CHEMISTRY AND PROPEDEUTICAL BIOCHEMISTRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile ARIANNA DONELLA
Altri docenti STEFANIA SARNO BIO/10

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Struttura, funzione e metabolismo delle molecole d'interesse biologico BIO/10 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
Turni
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 32 0.0 2
LEZIONE 8.0 64 136.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 COMMISSIONE D'ESAME DI CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA A.A. 2018/2019 02/10/2017 30/12/2019 SALVI MAURO (Presidente)
SARNO STEFANIA (Membro Effettivo)
3 COMMISSIONE D'ESAME DI CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA A.A. 2017/2018 02/10/2017 31/12/2019 DONELLA ARIANNA (Presidente)
SARNO STEFANIA (Membro Effettivo)
2 COMMISSIONE D'ESAME DI CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA A.A. 2016/2017 01/10/2016 31/12/2019 DONELLA ARIANNA (Presidente)
RUZZENE MARIA (Membro Effettivo)
SALVI MAURO (Membro Effettivo)
SARNO STEFANIA (Membro Effettivo)
1 COMMISSIONE D'ESAME DI CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA A.A. 2015/2016 01/10/2015 31/12/2019 DONELLA ARIANNA (Presidente)
RUZZENE MARIA (Membro Effettivo)
SARNO STEFANIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Le nozioni apprese durante le scuole superiori saranno sufficienti per affrontare la disciplina, che verrà comunque spiegata anche nei suoi elementi di base.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’insegnamento si propone di portare lo studente a conoscere:
• le caratteristiche di atomi e molecole e i principi alla base del loro comportamento nei sistemi biologici
• le proprietà e la reattività delle diverse classi di composti organici
• gli aspetti generali della struttura delle macromolecole di interesse biologico
Modalita' di esame: L’ esame consiste in una prova scritta costituita sia da quiz a risposta multipla che da domande alle quali lo studente deve rispondere con un breve testo, e da un'eventuale integrazione orale.
Criteri di valutazione: Il voto finale è il risultato della somma ponderata dei punteggi ottenuti nei quiz a scelta multipla e nelle domande aperte, e dall’esito dell’integrazione orale, qualora necessaria.
Contenuti: CHIMICA GENERALE
-Struttura e proprietà degli atomi, formazione delle molecole e loro interazioni
Struttura dell'atomo, orbitali e sistema periodico. Peso atomico, molecolare e equivalente.
Legami chimici e valenza. Risonanza. Orbitali molecolari, ibridazione e geometria delle molecole. Isotopi
Forze intermolecolari, forze di Van der Waals, interazioni idrofobiche, legame a idrogeno. Isotopi e loro applicazione in biologia e medicina.

-Soluzioni
Solubilità; legame idrofobico; espressioni di concentrazione di una soluzione: molarità, normalità, frazione molare. Proprietà colligative; grado di dissociazione. Concetto di acido e di base.

-Cinetica chimica
Bilanciamento di una reazione, cineticche di reazionw e fattori che ne influenzano la velocità. Meccanismi di una reazione. Energia di attivazione e catalisi.

-Equilibri chimici
Legge di azione di massa; equilibri chimici in soluzione; equilibri ionici; prodotto di solubilità.

Equilicri acido-base
Acqua come elettrolita; pH. Calcolo del pH. Neutralizzazione; idrolisi salina; curve di titolazione acido-base; sistemi tampone; i tamponi del sangue.

-Importanza biologica dei processi di ossido-riduzione
Reazioni di ossido-riduzione e numero di ossidazione: pile; potenziale normale redox; misura potenziometrica del pH.

CHIMICA ORGANICA
-Composti idrogenati del carbonio
Alcani, alcheni e alchini: struttura e classificazione, nomenclatura I.U.P.A.C., reazioni. Dieni coniugati; polimerizzazione; polieni di interesse biochimico. Idrocarburi aromatici e risonanza. La sostituzione elettrofila. Alogenuri alchilici, polarità delle molecole e reazioni.

-Composti ossigenati del carbonio
Alcoli e fenoli: gruppo funzionale, reazioni come acidi e come basi; ossidazione degli alcoli e dei fenoli. Eteri: proprietà fisiche e chimiche.
Aldeidi e chetoni: gruppo funzionale, reazione di addizione nucleofila, condensazione aldolica, ossidazione e riduzione.
Acidi carbossilici: gruppo funzionale; reazioni chimiche. Derivati degli acidi carbossilici e loro significato biologico: alogenuri, anidridi, tioesteri, esteri, ammidi.

-Composti azotati e solforati del carbonio
Ammine; basicità e reazioni; ammine eterocicliche.
Tioalcoli, disolfuri.

-Isomeria
Isomeri di struttura; conformeri; stereoisomeri cis-trans; stereoisomeri ottici; tautomeria.

BIOCHIMICA STRUTTURALE
-Glucidi
Monosaccaridi: struttura chimica, reazioni e derivati. Oligosaccaridi riducenti e non-riducenti. Omopolisaccaridi. Eteropolisaccaridi. Glicosaminoglicani. Ruolo dei carboidrati nella bio-segnalazione. Determinazione del glucosio nei liquidi biologici.

-Aminoacidi e proteine
Aminoacidi: classificazioni e proprietà. Legame peptidico. Aminoacidi biologicamente attivi. Peptidi naturali. Proteine: struttura primaria, secondaria, terziaria e quaternaria. Modificazioni post-traduzionali. Denaturazione e ripiegamento delle proteine. Organizzazione delle proteine: sequenze consenso e domini strutturali. Proteine fibrose e globulari. Esempi di patologie dovute ad alterazioni di proteine. Ormoni peptidici. Mioglobina ed emoglobina; struttura dell'eme. Emoglobina: legame eme-globina, ossigenazione, cooperatività e regolazione allosterica, effetto Bohr. Metaemoglobina, cianometaemoglobina, carbossiemoglobina. Emoglobine fetali e patologiche. Glicoproteine. Proteoglicani. Introduzione agli enzimi Tecniche biochimiche per lo studio delle proteine

-Lipidi
Lipidi semplici. Acidi grassi saturi e insaturi. Triacilgliceroli. Fosfolipidi. Glicolipidi. Composti isoprenoidi. Steroli e steroidi. Chilomicroni e lipoproteine.
Vitamine liposolubili.
Membrane biologiche: interazioni tra macromolecole
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è organizzato con lezioni teoriche frontali, lezioni teorico-pratiche, ed esercitazioni pratiche che prevedono la suddivisione degli studenti in piccoli gruppi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • F. A. Bettelheim, W. H. Brown, M. K. Campbell, S. O. Farrell., Chimica e Propedeutica Biochimica. --: EdiSES, --. Cerca nel catalogo
  • Thomas M. Devlin, Biochimica con Aspetti Clinici. --: EdiSES, --. Cerca nel catalogo
  • L.A. Pinna, Laboratorio di Chimica e Propedeutica Biochimica. --: Ed. Cortina, --. Cerca nel catalogo
  • L.A. Pinna, Appunti dalle lezioni di Chimica Medica. --: Ed. Progetto, --. Cerca nel catalogo
  • Hart H, Chimica Organica. --: Zanichelli, --. Cerca nel catalogo
  • Nelson and Cox, I principi di Biochimica di Lehninger. --: Zanichelli, --. Cerca nel catalogo