Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
SISTEMI FORESTA-ENERGIA
AVP3052308, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
AG0062, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FOREST ENERGY SYSTEMS
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MICHELA ZANETTI AGR/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/09 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 ZANETTI MICHELA (Presidente)
GRIGOLATO STEFANO (Membro Effettivo)
CAVALLI RAFFAELE (Supplente)
MARINELLO FRANCESCO (Supplente)
SARTORI LUIGI (Supplente)
5 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 CAVALLI RAFFAELE (Presidente)
GRIGOLATO STEFANO (Membro Effettivo)
MARINELLO FRANCESCO (Supplente)
SARTORI LUIGI (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve possedere conoscenze di fisica, chimica, tecnologia del legno
E' fortemente raccomandata la frequenza del corso Utilizzazioni forestali
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente acquisisce le seguenti conoscenze e abilità:
comprendere le peculiarità dell’utilizzo energetico delle biomasse legnose e considerare i limiti connessi nel loro impiego, con particolare riferimento alle emissioni in atmosfera e alla produzione di ceneri
riconoscere i principali combustibili ricavabili sia dalle utilizzazioni forestali sia da produzioni di tipo agro-industriale e descriverne le caratteristiche con terminologia tecnica appropriata
conoscere gli impianti per la produzione di combustibili legnosi e le loro modalità di impiego
valutare le interazioni tra i processi di combustione e le principali componenti dell’ambiente e proporre soluzioni che minimizzino gli impatti
essere in grado di pianificare i processi per la produzione e la gestione dei combustibili legnosi
essere in grado di eseguire prove di laboratorio per la determinazione delle caratteristiche fisico-meccaniche dei combustibili legnosi
essere in grado di redigere un rapporto tecnico in forma scritta
comunicare le conoscenze acquisite attraverso presentazioni orali in pubblico
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze e delle abilità attese è effettuata con una prova di esame che consiste:
nella preparazione di un rapporto tecnico relativo alle procedure per la determinazione delle caratteristiche quali-quantitative di un campione di biocombustibile legnoso (cippato, pellet, bricchetti, legna da ardere)
nella presentazione di un argomento inerente la produzione di energia da biomasse legnose. L’argomento è a scelta degli studenti e la presentazione ha la durata di 20 minuti
Sia il rapporto tecnico sia la presentazione risultano da attività di gruppo
La votazione finale è espressa come media dei giudizi sulle due parti dell’esame
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione con cui è effettuata la verifica delle conoscenze e delle abilità acquisite sono: la completezza del rapporto tecnico e della presentazione, la razionalità delle soluzioni tecniche adottate, la chiarezza del rapporto tecnico e dell'esposizione, la padronanza degli argomenti presentati
Contenuti: I biocombustibili legnosi; sistemi di meccanizzazione impiegati nelle linee di approvvigionamento di biocombustibili; processi di conversione dei materiali legnosi in biocombustibili; metodi di analisi delle caratteristiche quali-quantitative dei biocombustibili legnosi
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è erogato in parte mediante lezioni frontali e in parte mediante attività di laboratorio. Durante le lezioni frontali, tenute con il supporto di presentazioni anche animate, sono fornite le conoscenze relative i biocombustibili legnosi; i sistemi di meccanizzazione impiegati nelle linee di approvvigionamento di biocombustibili; i processi di conversione dei materiali legnosi in biocombustibili. Durante le attività di laboratorio sono fornite le conoscenze relative i metodi di analisi delle caratteristiche quali-quantitative dei biocombustibili legnosi
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Copia delle presentazioni PowerPoint in formato .pdf è disponibile fin dall'inizio del corso
Il materiale didattico è consultabile al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/ (Piattaforma Moodle di Scuola)
Il docente riceve gli studenti nel proprio ufficio (Dip. TESAF, stecca 1, terzo piano stanza 075) previo appuntamento via e-mail
Testi di riferimento:
  • Hellrigl Bernardo, Elementi di xiloenergetica. Definizioni, formule, tabelle. Legnaro: Agripolis PD, AIEL - Associazione Italiana Energie Agroforestali, 2006. Cerca nel catalogo
  • Guercio Alessandro e Toscano Giuseppe, Il pellet. Palermo: Dario Flaconi Editore, 2015. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Learning contract/agreement

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Energia pulita e accessibile Lavoro dignitoso e crescita economica Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili Agire per il clima