Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
Insegnamento
ANIMALI, ECONOMIA E SOCIETA'
AVP3050235, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI (Ord. 2017)
AG0065, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANIMALS, ECONOMY AND SOCIETY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2017-AG0065-000ZZ-2017-AVP3050235-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNI BITTANTE AGR/17

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline zootecniche e delle produzioni animali AGR/17 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 6.0 48 102.0
LEZIONE 2.0 16 34.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 BITTANTE GIOVANNI (Presidente)
CECCHINATO ALESSIO (Membro Effettivo)
DE MARCHI MASSIMO (Supplente)
PENASA MAURO (Supplente)
4 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 BITTANTE GIOVANNI (Presidente)
CECCHINATO ALESSIO (Membro Effettivo)
DE MARCHI MASSIMO (Supplente)
PENASA MAURO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Avere conseguito una buona conoscenza dell'allevamento e le produzioni animali nell'ambito del corso di laurea triennale e dei primi insegnamenti del corso di laurea magistrale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce conoscenze: sulle basi ecologiche, storiche e culturali della zootecnia e dell’agricoltura, sul ruolo delle produzioni animali nei sistemi agroalimentari, sulle diverse realtà delle produzioni animali in un’ottica di filiera, sulla struttura delle organizzazioni dei produttori e sugli avanzamenti disciplinari e metodologici più significativi, sui rapporti tra ambiente, agricoltura, allevamento, prodotti tipici, cultura enogastronomica locale, turismo e sviluppo economico in una realtà specifica (caso studio) anche con interventi di esperti qualificati. Inoltre approfondirà temi legati alla ricerca bibliografica e alla realizzazione della tesi.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale, eventualmente preceduto da un test scritto.
Criteri di valutazione: La valutazione sarà basata soprattutto sulla capacità dello studente di discutere in modo critico le tematiche affrontate nel corso e di analizzare un problema complesso relativo alle produzioni e/o ai prodotti animali e di ipotizzare possibili soluzioni.
Contenuti: Il programma durante il semestre prevede:
1° CFU: una serie di seminari sulle basi ecologiche e culturali delle produzioni animali;
2° CFU: una serie di seminari sugli sviluppi storici ed economici delle produzioni alimentari con particolare riferimento a quelle di origine animale;
3° CFU: una serie di lezioni ed esercitazioni sulle ricerche bibliografiche e sulla stesura della tesi;
4° CFU: partecipazione e analisi critica di eventi scientifici e o tecnologici inerenti le produzioni animali;
5° e 6° CFU: analisi dei punti critici nel rapporto fra zootecnia e salute dei consumatori;
7° e 8° CFU: Caso studio sui rapporti fra zootecnia, ambiente, cultura, tradizioni, enoastronomia e turismo in un determinato ambiente.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il programma prevede: una serie di seminari tenuti dal docente e da esperti nazionali/internazionali sui temi soggetti a più recente sviluppo tecnologico;alcune esercitazioni, alcune visite tecniche a realtà produttive/organizzative significative.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio verrà fornito dal docente tramite la piattaforma Moodle.
Testi di riferimento: