Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
ECONOMIA E DIRITTO
Insegnamento
GOVERNANCE E SISTEMI DI CONTROLLO
EPP7078477, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ECONOMIA E DIRITTO
EC0222, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GOVERNANCE AND CONTROL SYSTEMS
Sito della struttura didattica http://www.economia.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "Marco Fanno"
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/economia/course/view.php?idnumber=2018-EC0222-000ZZ-2017-EPP7078477-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCO NACCARATO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Aziendale SECS-P/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 Commissione AA 2019/20 01/10/2019 30/11/2020 NACCARATO FRANCESCO (Presidente)
BOESSO GIACOMO (Membro Effettivo)
PARBONETTI ANTONIO (Membro Effettivo)
1 Commissione AA 2018/19 01/10/2018 30/09/2019 NACCARATO FRANCESCO (Presidente)
BOESSO GIACOMO (Membro Effettivo)
PARBONETTI ANTONIO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Sono prerequisiti essenziali i contenuti degli insegnamenti di area aziendale erogati nel primo anno. In particolare Governo dei Gruppi e Bilancio Consolidato.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il Corso è volto a fornire gli elementi tecnici e specialistici per:
 conoscere le regole alla base della struttura degli organi di governo e del loro funzionamento
 identificare i processi finalizzati a gestire e controllare le imprese e le relazioni con i diversi portatori d'interesse (stakeholder)
 comprendere la relazione esistente tra i diversi organi di governo e controllo
Modalita' di esame: Esame scritto che consiste di domande aperte sui temi affrontati in aula e nel libro di testo e quiz a risposta multipla. Risulterà premiante la capacità di collegare i modelli teorici proposti nella letteratura di riferimento con le opportune applicazioni pratiche e le best practices riscontrabili nella letteratura specialistica.
Criteri di valutazione: La valutazione riguarderà la conoscenza dei riferimenti teorici, normativi e di buone prassi aziendali proposti durante il corso e soprattutto le capacità di applicarli alle concrete situazioni aziendali e di riconoscerli nei diversi documenti e casi aziendali.
Contenuti:  Corporate governance
 Impresa e creazione di valore
 Controllo dell’impresa
 Coerenza tra strategia, proprietà e governance
 Diversi modelli di capitalismo
 Assetto societario e performance aziendale
 Consiglio di amministrazione: composizione, struttura e funzionamento
 Sistema retributivo del top management
 Sistema dei controlli interni
 Funzioni aziendali di controllo
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento prevederà lezioni frontali ed esercitazioni in aula su casi aziendali storici e di attualità.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le slide (complementari e non sostitutive del libro) saranno messe a disposizione degli studenti via Moodle durante il corso.
Testi di riferimento:
  • Zattoni A., Corporate Governance. Milano: Egea, 2015. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Story telling

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture