Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
ENTREPRENEURSHIP AND INNOVATION - IMPRENDITORIALITA' E INNOVAZIONE
Insegnamento
DOING BUSINESS IN EMERGING ECONOMIES
EPP8082598, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ENTREPRENEURSHIP AND INNOVATION - IMPRENDITORIALITA' E INNOVAZIONE
EP2372, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DOING BUSINESS IN EMERGING ECONOMIES
Sito della struttura didattica http://www.economia.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "Marco Fanno"
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MAURO GIACOMAZZI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Aziendale SECS-P/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione AA 2018/19 01/10/2018 30/09/2019 GIACOMAZZI MAURO (Presidente)
DI MARIA ELEONORA (Membro Effettivo)
MARELLA ANDREA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Può essere utile aver preventivamente frequentato il corso di economia aziendale, oltre ad una conoscenza informatica di livello base.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Le lezioni rendono disponibili strumenti pratici per la creazione di modelli economici a supporto dello sviluppo internazionale delle società, con particolare attenzione alla Cina e ai paesi dell’Asia Pacifica.

Fornisce gli strumenti principali per definire le politiche di costituzione di società all’estero nel momento della crescita internazionale di un gruppo oltre gli strumenti tecnico e contabili per gestire processi di acquisizione societaria su scala mondiale.

A conclusione del programma, lo studente sarà in grado di sviluppare e gestire in autonomia le leve fondamentali della pianificazione strategica internazionale nonché di usare modelli di pianificazione e controllo di gestione per le aree dei processi industriali, finanziari, di redditività generale e di tassazione estera.
Lo studente sarà in grado di analizzare la convenienza economica di un business plan connesso all’entrata in paesi emergenti, di reperire e analizzare dati (economici, finanziari e fiscali) di fissare parametri obiettivo e di sviluppare modelli d’intervento calcolandone gli effetti.

Allo stesso tempo conoscerà gli aspetti principali della pianificazione fiscale internazionale e del transfer pricing in uso nelle economie emergenti, nonché i contenuti dei principali contratti internazionali a supporto dei processi di espansione dei gruppi industriali italiani.
Modalita' di esame: Esame orale
Per I frequentanti, l’esame consisterà nell’analisi di casi reali di studio, con l’utilizzo degli strumenti teorici e pratici acquisiti durante il corso.
Per i non frequentanti l’esame consisterà nella preparazione del materiale indicato in bibliografia.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla capacità di applicare in modo autonomo i concetti e le metodologie oggetto del corso. Con riferimento agli studenti frequentanti si valuterà anche la capacità di sviluppare un'analisi critica del tema di approfondimento proposto durante il corso e di argomentare in modo esaustivo le proprie analisi.
Contenuti: - Modelli di pianificazione economica per le imprese globali: aspetti operativi fondamentali
- Controllo amministrativo e finanziario nella pianificazione del business internazionale
- Processo tecnico per la costituzione di una joint venture nei mercati Asiatici
- Gestione dei processi di acquisizione e di acquisto quote di imprese estere
- Modelli di pianificazione finanziaria per lo sviluppo internazionale del business
- Controllo di gestione per l’area industriale, commerciale, e finanziaria
- Dal BOM di prodotto al full cost nelle procedure di costituzione
- Costruzione della matrice di redditività nel caso di un processo industriale (costi standard)
- Aspetti di fiscalità internazionale per la gestione di acquisizioni nelle economie emergenti
- Aspetti fiscali nei processi di costituzione di aziende all’estero, licenza di business, tassazione della società, imposta valore aggiunto, dazi
- Attività di controllo negli accordi di service Agreement (aspetti di transfer pricing);
- Metodi per la determinazione delle politiche di transfer pricing in Cina e nei principali paesi Asiatici;
- Aspetti di approvvigionamento competitivo nelle economie emergenti
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Dopo una breve introduzione in merito ai principali aspetti del corso, le lezioni approfondiranno di volta in volta un argomento.
La lezione tratterà ogni volta un caso di studio e gli studenti dovranno sviluppare soluzioni, analizzare ipotesi alternative, definire processi di massimizzazione del profitto o di sostenibilità finanziaria di un piano di sviluppo internazionale nelle economie emergenti.
I metodi di insegnamento prevalenti saranno dunque lo studio di un caso e l’apprendimento basato sulla risoluzione del problema.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per frequentanti:
Appunti, articoli, case pratici ed esercizi forniti durante il corso (casi, modelli di calcolo, reports)

Per non frequentanti:
Il materiale sarà indicato in occasione dell’inizio delle lezioni
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning
  • Case study
  • Working in group
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Industria, innovazione e infrastrutture