Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA
Insegnamento
AFRICA E MEDITERRANEO
EPP7077821, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA
SP1426, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese AFRICA AND MEDITERRANEAN
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELENA CALANDRI SPS/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE storico SPS/13 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve avere una buona conoscenza della storia delle relazioni internazionali del "lungo Ventesimo secolo", una base culturale interdisciplinare adeguata e la capacità di utilizzare agevolmente testi in lingua inglese.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisirà la necessaria prospettiva storica estesa al XIX e XX secolo per comprendere le dinamiche politiche, economiche e culturali dell'Africa contemporanea. Lo studente dovrà acquisire i concetti specifici della realtà politica e economica africana dei due secoli nelle loro continuità, discontinuità e variabilità, e gli strumenti metodologici per valutare caratteristiche e implicazioni delle singole problematiche nazionali, subregionali e regionali. Dovrà sviluppare la capacità di riutilizzare le conoscenze generali già acquisite per interpretare la realtà africana in chiave comparativa, e gestire adeguatamente le informazioni e la comunicazione sulle tematiche africaniste.
Modalita' di esame: L'esame finale sarà in forma scritta con domande aperte.
I frequentanti potranno optare per l'elaborazione di una presentazioni orali per l'equivalente di 1/3 della valutazione complessiva.
Criteri di valutazione: Verrà valutata l'acquisizione di conoscenze, metodologia e capacità di analisi critica. Lo studente dovrà dimostrare attraverso la partecipazione attiva alle attività didattiche, lo svolgimento ove possibile di attività autonome come preparazione di presentazioni orali su aspetti storici e/o contemporanei rilevanti, la capacità di rispondere in maniera originale e creativa alle domande aperte dell'esame finale, di avere padronanza degli strumenti metodologici e conoscenze e di saper ulteriormente sviluppare analisi ed elaborazione autonoma dei principali aspetti politici, economici e giuridici della realtà africana.
Contenuti: Il corso esamina la storia africana del XIX secolo e XX secolo, delle sue entità politiche e popoli, delle relazioni infracontinentali e di quelle fra i paesi del continente africano e il resto del mondo. Saranno oggetto specifico di analisi l'eredità politica, economica e culturale della tratta, la trasformazione delle società e delle entità politiche africane e le dinamiche continentali nell'epoca pre-coloniale e coloniale, la natura del "governo coloniale" e la sua evoluzione nella prima metà del XX secolo fino alla decolonizzazione, la formazione degli stati indipendenti, i loro percorsi di costruzione dello stato e di sviluppo economico, nelle dinamiche interne e connessioni con l'andamento delle relazioni politiche e economiche globali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento sarà effettuato con lezioni frontali e attraverso presentazioni su base volontaria di studenti su tematiche storiche o problematiche contemporanee che stimolino l'iniziativa di ricerca individuale e il personale sviluppo di capacità critica. Ci si avvarrà nel possibile di contributi di docenti ospiti per diversificare gli approcci e far acquisire agli studenti capacità di riconoscere e assumere punti di vista culturalmente diversificati. La frequenza non è obbligatoria ma fortemente raccomandata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Paul Nugent, Africa since Independence, London, Palgrave Macmillan, 2012, i capitoli da studiare verranno indicati durante il corso, insieme a altri materiali.
Testi per non-frequentanti
Paul Nugent, Africa since Independence, London, Palgrave Macmillan, 2012, testo intero.
Testi di riferimento:
  • Paul Nugent, Africa since Independence. London: Palgrave Macmillan, 2012. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Pace, giustizia e istituzioni forti