Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
STUDI EUROPEI
Insegnamento
MANAGEMENT DELLE RETI DI GOVERNANCE (C.I.)
EPP5073297, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
STUDI EUROPEI
SP1866, ordinamento 2013/14, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA [002PD]
Crediti formativi
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MANAGEMENT OF NETWORK GOVERNANCE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PATRIZIA MESSINA SPS/04

Moduli che appartengono al corso integrato
Codice Insegnamento Responsabile
EPP5073299 POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA PER LO SVILUPPO LOCALE (MOD. A) PATRIZIA MESSINA
EPP5073298 PROCESSI E METODI DI PARTECIPAZIONE PUBBLICA (MOD. B) PATRIZIA MESSINA

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione  
Anno di corso  
Modalità di erogazione frontale

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2013

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dei fondamenti delle analisi delle politiche pubbliche e del policy making dell'Unione Europea.
Indispensabile la conoscenza della lingua inglese e la capacità di effettuare ricerche sui siti web dell'Unione Europea.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza approfondita delle principali politiche dell'UE che si occupano dello sviluppo territoriale nella prospettiva della governance multilivello e della network governance;
- Capacità di effettuare una ricerca autonoma delle fonti informative relative alle politiche europee di sviluppo territoriale;
- Conoscenza degli strumenti di netowork analisi applicata allo studio delle reti di policy europee
- Conoscenza delle organizzazioni di rappresentanza degli interessi che esercitano pressione attraverso l'attività di lobby
- Padronanza degli strumenti di analisi e di valutazione delle politiche comunitarie per lo sviluppo territoriale nella prospettiva multilivello
- Conoscenza dei principali processi e metodi per la partecipazione pubblica correlati alle politiche di sviluppo locale
Modalita' di esame: L'esame del Corso integrato è costituito da due prove distinte, una per ogni modulo, sui testi indicati nei rispettivi programmi. Il voto finale è determinato dalla media dei voti dei due moduli.
L'esame si svolgerà in forma orale. Per i frequentanti sono previsti lavori di gruppo su una parte del programma, con esposizione e discussione in aula dei risultati appresi
Criteri di valutazione: Verranno valutate in particolare:
- la capacità di collegamento interdisciplinare dei concetti-chiave trattati
- la chiarezza espositiva in forma scritta (solo per i frequentanti) e/o orale
- la capacità di lavoro di gruppo e di produrre beni relazionali
- la capacità di analisi di lungo periodo dei processi di governance dello sviluppo locale, in relazione ai contesti territoriali e cultuali di riferimento nel più ampio contesto europeo e globale