Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA CIVILE
Insegnamento
TEORIA E TECNICA DELLA CIRCOLAZIONE
IN02109339, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA CIVILE
IN0517, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum SISTEMI E INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO [004PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TRAFFIC FLOW THEORY AND TRAFFIC OPERATIONS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dicea/course/view.php?idnumber=2018-IN0517-004PD-2017-IN02109339-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile RICCARDO ROSSI ICAR/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria civile ICAR/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 2018 01/10/2018 30/11/2019 ROSSI RICCARDO (Presidente)
MENEGUZZER CLAUDIO (Membro Effettivo)
GASTALDI MASSIMILIANO (Supplente)
7 2017 01/10/2017 30/11/2018 ROSSI RICCARDO (Presidente)
MENEGUZZER CLAUDIO (Membro Effettivo)
GASTALDI MASSIMILIANO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: La conoscenza dei contenuti delle materie di base assieme alla conoscenze acquisite nel corso di "Sistemi di Trasporto" (primo anno della laurea magistrale) assieme alle conoscenze eventualmente acquisite nel corso a scelta libera della laurea in Ingegneria Civile ("Elementi di Tecnica ed Economia dei Trasporti") sono sufficienti ad affrontare le tematiche che verranno trattate nel corso.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso fornirà le conoscenze necessarie ad affrontare l'analisi del deflusso stradale sia con riferimento a segmenti base di strade ed autostrade sia relativamente ai nodi di traffico nelle diverse configurazioni (intersezioni a regime di priorità, rotatorie e intersezioni controllate da semafori).
Saranno introdotti metodi operativi utili per la valutazione delle condizioni della qualità della circolazione su infrastrutture esistenti e per il dimensionamento funzionale di nuove componenti di sistemi stradali.
Lo studente avrà modo di acquisire conoscenze adeguate per affrontare le problematiche tipiche di un ingegnere del traffico.
Modalita' di esame: Orale
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla verifica della comprensione degli aspetti teorici della materia e della loro applicazione a contesti operativi in modo verificare la capacità dello studente di applicare in modo autonomo e consapevole le metodologie proposte.
Contenuti: 1 Fenomeno circolatorio ed elementi caratteristici della circolazione stradale
2 Condizioni di flusso ininterrotto
2.1 Le grandezze della teoria del traffico
2.2 Le relazioni sperimentali tra le grandezze della teoria del traffico
2.2.1 La relazione sperimentale flusso-densità
2.2.2 La relazione sperimentale velocità-flusso
2.2.3 La relazione sperimentale velocità-densità
2.3 Modelli statistici delle variabili del deflusso
2.3.1 Processo degli arrivi
2.3.2 Variabile aleatoria "numero di arrivi in un intervallo t”
2.3.3 La variabile aleatoria intertempo veicolare
2.3.4 La variabile aleatoria velocità
2.4 I modelli di deflusso
2.4.1 Modelli deterministici di tipo microscopico
2.4.2 Modelli deterministici di tipo macroscopico
2.4.3 Legame tra modelli micro e modelli macro
2.5 Analisi del deflusso sulle strade extraurbane
2.5.1 Procedura HCM 2000 per l’analisi operativa ed il progetto dei segmenti stradali
3 Le condizioni di flusso interrotto
3.1 Intersezioni stradali a regime di priorità
3.1.1 Modelli teorici di ca¬pacità
3.1.2 La funzione di gap-acceptance
3.1.3 I fattori che condizionano il comportamento di gap-acceptance
3.1.4 Procedura di valutazione della capacità secondo il manuale americano HCM 2000
3.2 Intersezioni a rotatoria
3.2.1 Elementi geometrici
3.2.2 Principi di stima della capacità
3.2.3 Capacità semplice e capacità totale
3.3 Intersezioni semaforizzate
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso sarà erogato mediante lezioni frontali con l'ausilio di videoproiettore.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il docente mette a disposizione materiale di supporto in formato digitale. Gli appunti delle lezioni sono sufficienti a completare la preparazione con profitto.
Testi di riferimento:
  • Vari, Highway Capacity Manual. Washington DC, US: TRB, 2000. Cerca nel catalogo
  • Mario Olivari, Teoria e tecnica del deflusso veicolare. Roma: Aracne, 2011. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Interactive lecturing

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Energia pulita e accessibile Industria, innovazione e infrastrutture Citta' e comunita' sostenibili