Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA DELL'ENERGIA ELETTRICA
Insegnamento
ELECTRICAL AND ELECTROMAGNETIC MICRO/NANODEVICES - MICRO/NANODISPOSITIVI ELETTRICI ED ELETTROMAGNETICI
INP3051534, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA DELL'ENERGIA ELETTRICA
IN1979, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ELECTRICAL AND ELECTROMAGNETIC MICRO/NANODEVICES
Sito della struttura didattica https://elearning.unipd.it/dii/course/view.php?id=769
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DANIELE DESIDERI ING-IND/31

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria elettrica ING-IND/31 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 A.A. 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 DESIDERI DANIELE (Presidente)
MORO FEDERICO (Membro Effettivo)
ALOTTO PIERGIORGIO (Supplente)
BETTINI PAOLO (Supplente)
DUGHIERO FABRIZIO (Supplente)
FORZAN MICHELE (Supplente)
GNESOTTO FRANCESCO (Supplente)
GUARNIERI MASSIMO (Supplente)
SONATO PIERGIORGIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso prevede conoscenze di Analisi Matematica, Fisica, Algebra Lineare e Geometria.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'insegnamento vuole introdurre gli studenti ai micro/nanodispositivi elettrici ed elettromagnetici, con riferimento alle applicazioni.
Le conoscenze e abilità attese sono le seguenti.
Nel settore materiali:
1) conoscere la classificazione dei sistemi cristallini in tre dimensioni;
2) conoscere le relazioni lineari dei materiali piezoelettrici;
3) conoscere le proprietà principali dei materiali ferroelettrici.
Nel settore dei campi elettromagnetici:
4) conoscere le relazioni di base relative alla propagazione di onde piane uniformi, con particolare riferimento al regime sinusoidale permanente, in mezzi senza perdite e con perdite;
5) conoscere le relazioni di base delle linee di trasmissione a due conduttori;
6) conoscere i concetti base del campo irradito da un'antenna (dipolo elettrico e magnetico).
Le applicazioni e abilità attese comprendono:
i) introduzione al raccoglitore di energia cinetica con film piezoelettrico di spessore micrometrico;
ii) introduzione alla realizzazione di film di spessore micro- e nano-metrico con tecnica physical vapour deposition mediante sistema magnetron sputtering;
iii) con riferimento agli schermi elettromagnetici, la capacità di correlare (in un ampio intervallo di frequenze) permeabilità, conducibilità e spessore di un buon conduttore con la sua efficienza di schermatura, nel caso semplice di uno schermo piano infinito di spessore di alcune decine o centinaia di micrometri.
Modalita' di esame: L'esame è orale ed è in inglese.
Una lista di domande è fornita agli studenti su Moodle, con l'indicazione, per ciascuna domanda, delle diapositive dove è presente il materiale da studiare.
L'esame consiste di tre domande che, all'esame orale, sono estratte a sorte da tale lista.
Criteri di valutazione: La valutazione dell'esame orale si baserà sulla completezza delle risposte.
Contenuti: Introduzione.
Elementi di materiali.
Diffrazione di raggi X.
Materiali piezoelettrici e ferroelettrici.
"Energy harvesting" ("raccolta di energia").
Applicazioni.
Introduzione alla deposizione di film.
Tecnica "magnetron sputtering".
Elementi di campi elettromagnetici.
Schermatura elettromagnetica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso consiste in lezioni frontali in aula, tranne un'attività limitata che è prevista in laboratorio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali di studio sono le diapositive delle lezioni frontali, di seguito indicate.
Testi di riferimento:
  • D. Desideri, Diapositive delle lezioni frontali / Slides of the lectures. --: --, --. Disponibili su Moodle durante l'insegnamento / Available on Moodle during the course

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)