Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE
Insegnamento
SCIENZE DELLA FORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE
MEP3053003, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE
ME1933, ordinamento 2012/13, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese EDUCATION AND COMMUNICATION SCIENCE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE

Docenti
Responsabile PATRIZIA FASSON 000000000000
Altri docenti SILVIA ELENA BENAVIDES VARELA M-PSI/04
MARIO ANTONIO BONAMIN 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Dimensioni antropologiche, pedagogiche e psicologiche M-PSI/04 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze informatiche e interdisciplinari applicate alla gestione sanitaria ING-INF/05 3.0
CARATTERIZZANTE Scienze umane e psicopedagogiche M-PED/03 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 10.0 100 150.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2012

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione 2018/2019 01/10/2018 30/04/2020 FASSON PATRIZIA (Presidente)
BENAVIDES VARELA SILVIA ELENA (Membro Effettivo)
BONAMIN MARIO ANTONIO (Membro Effettivo)
SCAPELLATO MARIA LUISA (Supplente)
5 Commissione 2017/18 01/10/2017 30/04/2019 GRIGOLETTO MIRKA (Presidente)
ALBIERO PAOLO (Membro Effettivo)
BONAMIN MARIO ANTONIO (Supplente)
TREVISAN ANDREA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: L'insegnamento si divide in tre moduli:
-Sistemi Informativi.Prof. Bonamin:
Lo studente deve possedere le nozioni di un corso di statistica di primo livello ed avere le competenze di base per l'utilizzo del computer e dei programmi informatici di uso generale.

-Didattica e Pedagogia speciale.Prof.ssa Fasson:
Nessuno

-Psicologia dell'età evolutiva .Prof.ssa Benavides:
Conoscenze di base di psicologia generale
Conoscenze e abilita' da acquisire: -Sistemi informativi:
- Conoscere le opportunità offerte dall’utilizzo di basi di dati nei processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca negli ambiti delle professioni sanitarie della prevenzione.
- Avere conoscenze di base riguardanti le funzionalità dei sistemi per la gestione di basi di dati.
- Maturare le competenze necessarie alla progettazione delle basi di dati mediante l'uso di modelli concettuali.
- Acquisire abilità necessarie alla realizzazione del progetto logico mediante il modello relazionale dei dati.
- Raggiungere padronanza nell’uso del linguaggio SQL per la definizione, la realizzazione e l’interrogazione di basi di dati.

-Didattica e pedagogia speciale:
•Conoscere le principali teorie relative all'attività formativa e i conseguenti approcci metodologici
•Conoscere i fondamenti della didattica e dei processi comunicativi
•Elementi del progetto formativo:analisi del fabbisogno formativo, costruzione del programma ,controllo e verifica del progetto formativo
•Le metodologie didattiche e competenze per la gestione “d’aula”
•Stimolare gli studenti a vivere direttamente esperienze di gruppo e ad osservarne le dinamiche

-Psicologia dell'età evolutiva:
Capacità di riconoscere le tappe evolutive del bambino
Modalita' di esame: Da definire
Criteri di valutazione: -Sistemi informativi:
Aver compreso gli aspetti teorici che giustificano le tecniche per la gestione delle informazioni presentate nel corso.
Avere la capacità di applicare correttamente tali tecniche per la raccolta, l’archiviazione, il recupero e l’analisi di dati.

-Didattica e pedagogia speciale:
Partecipazione ai lavoro di gruppo in aula ed esercitazioni individuali.Durante le lezioni possono essere proposte brevi esercitazioni e forme di autovalutazione.

-Psicologia dell'età evolutiva:
Acquisizione delle nozioni di base
Contenuti: -Sistemi informativi:
1. Sistemi di gestione di basi di dati.
2. Progettazione concettuale e modello Entità – Relazioni.
3. Progettazione logica. Il modello relazionale, algebra e calcolo relazionale.
4. Dipendenza funzionale, scomposizione di relazioni.
Forme normali.
5. Il linguaggio Sql per la definizione dei metadati DDL, per l’interrogazione DML e per la gestione dei privilegi DCL.
6. L’uso delle basi di dati nella ricerca sociosanitaria: l’indagine di opinione ed il questionario strutturato.

-Didattica e pedagogia speciale:
Il corso intende offrire la conoscenza delle principali teorie e metodiche della didattica e della formazione. Le competenze nella costruzione del progetto formativo relativamente alle fasi di analisi, pianificazione del programma didattico e valutazione delle competenze acquisite. La conoscenza di base dei processi comunicativi e delle tecniche di comunicazione efficace. Le competenze per la corretta gestione d’aula nella formazione.

-Psicologia dell'età evolutiva:
Lo sviluppo cognitivo, emotivo e sociale del neonato, del bambino, dell’adolescente
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: -Sistemi informativi:
- Lezioni frontali per gli aspetti teorici e le dimostrazioni in classe per ogni argomento trattato.
- Proiezione di materiale didattico.
- Applicazione di aspetti teorici tramite esempi pratici.
- Discussione di casi ed esercizi svolti collettivamente.
- Studio individuale dello studente.

-Didattica e pedagogia speciale:
L’insegnamento si propone l’acquisizione da parte dello studente di una comprensione generale del quadro di riferimento relativo alla didattica generale ed ai principi della formazione. Ciò permetterà di comprendere le più adeguate modalità di trasmissione di contenuti all’interno di un contesto lavorativo formale come quello d’aula e di strumenti per la comunicazione efficace.L'insegnamento si svolgerà attraverso lezioni frontali alternate ad esercitazioni in gruppo per svolgere alcuni compiti di tipo metodologico,con l’uso di tecniche attive.

-Psicologia dell'età evolutiva
Lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: -Sistemi informativi:
Sono resi disponibili in rete
- dispense fornite dal docente;
- articoli e pubblicazioni scientifiche attinenti gli argomenti trattati;
- esercizi ed insiemi di dati per le esercitazioni individuali.

-Didattica e pedagogia speciale:
Verranno messe a disposizione le slides delle lezioni.
Ulteriori indicazioni o precisazioni bibliografiche verranno fornite dalla docente a lezione.

-Psicologia dell'età evolutiva:
Appunti delle lezioni
Testi di riferimento: