Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE
Insegnamento
STRUMENTI DI PROGRAMMAZIONE E DI RICERCA
MEP3053029, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE
ME1933, ordinamento 2012/13, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PLANNING AND RESEARCH TOOLS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE

Docenti
Responsabile CLARA FRASSON 000000000000
Altri docenti ERICA BAZZAN MED/46
CLAUDIO COSTA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE * Scienze dell'assistenza sanitaria MED/50 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze del management sanitario SECS-P/10 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze informatiche e interdisciplinari applicate alla gestione sanitaria SECS-S/02 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2012

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione 2018/2019 01/10/2018 30/04/2020 FRASSON CLARA (Presidente)
BAZZAN ERICA (Membro Effettivo)
COSTA CLAUDIO (Membro Effettivo)
SCAPELLATO MARIA LUISA (Supplente)
5 Commissione 2017/18 02/10/2017 30/04/2019 FRASSON CLARA (Presidente)
OSTOICH MARCO (Membro Effettivo)
RUSSO CARMELA (Supplente)
TREVISAN ANDREA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Metodi e strumenti di ricerca.
Lo studente deve aver frequentato un corso di statistica di primo livello e possedere le competenze di base per l’utilizzo dei principali software informatici.
E' richiesta una discreta conoscenza della lingua inglese.
La ricerca bibliografica nelle banche dati.
Consapevolezza della necessità della ricerca nella decisionmaking.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Salute e comunità: metodi e strumenti di ricerca.
L’insegnamento si propone di fornire le conoscenze e gli strumenti tecnici di base per delineare i passi fondamentali del processo di ricerca sanitaria e sociale, di conoscere i flussi informativi socio-sanitari, gli strumenti e i metodi di programmazione, le strategie di intervento nelle emergenze sanitarie mondiali e le competenze delle organizzazioni sanitarie internazionali.

La ricerca bibliografica nelle banche dati.
Ricercare e produrre una ricerca bibliografica su temi di proprio interesse.

La gestione delle risorse umane: aspetti amministrativi e gestionali.
Il corso è finalizzato a fornire agli studenti della Laurea Magistrale in Scienze della Prevenzione gli elementi base e di specializzazione relativamente all’organizzazione aziendale, i presupposti normativi alla base dei modelli organizzativi, dei compiti e mansioni del personale, la gestione delle risorse umane e strumentali, la promozione della trasparenza e dell’integrità nell’ambito del settore pubblico, l’organizzazione e gestione delle attività di controllo ambientale e sanitario.
Modalita' di esame: Da definire
Criteri di valutazione: Salute e comunità: metodi e strumenti di ricerca.
saranno valutati i progressi, le motivazioni, la continuità e serietà dell’impegno, la qualità della partecipazione, oltre che alle competenze e conoscenze acquisite. La valutazione si basa in 30esimi

La ricerca bibliografica nelle banche dati.
Sarà tenuto conto della scelta degli articoli sugli argomenti di interesse.

La gestione delle risorse umane: aspetti amministrativi e gestionali.
Verranno valutate: conoscenza, completezza, sinteticità, esaustività e precisione nell’esposizione degli argomenti. Il est finale sarà valutato in 30esimi.
Contenuti: Salute e comunità: metodi e strumenti di ricerca.
1. Metodologia della ricerca: la ricerca quantitativa e la ricerca qualitativa, metodologia e metodi della ricerca qualitativa, le tecniche della ricerca qualitativa
2. I flussi informativi e gli indicatori in sanità.
3. Strumenti e metodi di programmazione e i progetti di ricerca
4. Le emergenze in sanità - un esempio: l'epidemia di ebola.
5. I calendari vaccinali nel mondo e i flussi migratori.
6. Le organizzazioni sanitarie Nazionali ed internazionali.

La ricerca bibliografica nelle banche dati.
La tassonomia della letteratura e della ricerca scientifica. Formulare un quesito clinico e un PICO. Ricercare evidenze su Pub Med. Reperire studi in letteratura in relazione al PICO formulato. Sapersi orientare nella letteratura critica della letteratura. Utilizzare fonti pre-appraised e linee guida.

La gestione delle risorse umane: aspetti amministrativi e gestionali.
Presentazione 1: Le lauree e lauree magistrali della prevenzione, Il settore scientifico disciplinare relativo all’organizzazione aziendale, il Sistema Sanitario Nazionale (SSN), il Dipartimento di Prevenzione (DIP) delle ULSS/ASL e competenze, il Sistema delle Agenzie Ambientali, le ARPA e le competenze; la tutela della salute e le attività della prevenzione.

Presentazione 2: Fondamenti di organizzazione aziendale, strutture e modelli organizzativi. I concetti di “imprenditore” e di “azienda”, il concetto di “organizzazione”, Il contesto esterno e la realtà territoriale, la struttura organizzativa di base, organigrammi, elementi dell’organizzazione; tipologia dei ruoli; i meccanismi di guida e controllo; i meccanismi operativi di gestione del personale; i processi. I beni pubblici, la tutela della salute pubblica ed i principi costituzionali; il SSN, le ULSS/USL e le ASL; processo di aziendalizzazione; I LEA, LETA/LEPTA. Autonomia delle aziende sanitarie. Organizzazione Aziende sanitarie ed Agenzie di protezione ambientale; la “dipartimentalizzazione” (modello forte/debole); i distretti sanitari, gli ospedali, i dipartimenti di prevenzione.

Presentazione 3: Gestione del personale; le principali riforme del pubblico impiego, la gestione delle risorse umane nelle aziende sanitarie e di protezione ambientale, elementi base del contatto sanità, inquadramento del personale, organizzazione e regolamentazione del lavoro. Il D.Lgs. n. 165/2001; la classificazione del personale; il comparto e la dirigenza; posizioni organizzative e coordinamento; ferie, permessi, congedi; sanzioni disciplinari. La retribuzione e le indennità. I Contratti Collettivi Nazionali (CCNL). Le incompatibilità (L. n. 190/2012); la responsabilità civile, penale, amministrativa, disciplinare. Procedimenti disciplinari; sanzioni verbali e scritte, il licenziamento. La riforma del pubblico impiego. Trasparenza, pubblicità e integrità; anticorruzione.

Presentazione 4: Le performance ex L. n. 150/2009, il ciclo delle performance. Obiettivi e risultati, compiti e attività; la gestione delle performance. Organizzazione e gestione delle attività di prevenzione ambientale; la gerarchizzazione delle fonti di pressione per ottimizzare l’uso delle risorse e l’efficacia della prevenzione. L’individuazione delle priorità e criticità nei controlli a livello di aziende, fonti di rischio/pressione. Esempi di gerarchizzazione delle fonti di pressione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Salute e comunità: metodi e strumenti di ricerca.
- Lezioni frontali per gli aspetti teorici e le dimostrazioni in classe per ogni argomento trattato.
- Proiezione di materiale didattico.
- Discussione di casi ed esercizi svolti collettivamente.
- Studio in autoapprendimento ed esercitazioni individuali.

La ricerca bibliografica nelle banche dati.
Si alternano lezioni frontali alla partecipazione diretta dello studente a laboratori pratici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Salute e comunità: metodi e strumenti di ricerca.
Sono resi disponibili in rete
- dispense fornite dal docente;
- articoli e pubblicazioni scientifiche attinenti gli argomenti trattati;


La ricerca bibliografica nelle banche dati.
Materiali forniti dal docente e siti di interesse professionale.

La gestione delle risorse umane: aspetti amministrativi e gestionali.
Presentazioni utilizzate durante le lezioni. Normativa europea, italiana e regionale citata nel corso.
Testi di riferimento: