Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA
Insegnamento
PSICODINAMICA DELLE RELAZIONI FAMILIARI
PSP3050501, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA
PS1088, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHODYNAMICS OF FAMILY RELATIONSHIPS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VINCENZO CALVO M-PSI/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dinamica e clinica M-PSI/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 CALVO VINCENZO (Presidente)
BATTISTELLA MARIANGELA (Membro Effettivo)
BENELLI ENRICO (Membro Effettivo)
MANNARINI STEFANIA (Membro Effettivo)
PALMIERI ARIANNA (Membro Effettivo)
SAMBIN MARCO (Membro Effettivo)
5 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 CALVO VINCENZO (Presidente)
BATTISTELLA MARIANGELA (Membro Effettivo)
BENELLI ENRICO (Membro Effettivo)
MANNARINI STEFANIA (Membro Effettivo)
PALMIERI ARIANNA (Membro Effettivo)
SAMBIN MARCO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: E’ utile avere una conoscenza di base della psicologia clinico-dinamica e delle tecniche di conduzione del colloquio psicologico.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo scopo del corso è di fornire conoscenze sulla psicodinamica delle relazioni familiari, sul ciclo di vita della coppia e della famiglia, e su alcuni approcci teorici utilizzati nel lavoro con le famiglie (teoria sistemico-relazionale, teoria dell'attaccamento e teoria psicodinamica).
Le abilità da acquisire riguardano la preparazione e conduzione di un colloquio con una coppia o una famiglia, l'utilizzo di alcuni strumenti di valutazione in ambito familiare (questionari self-report e genogrammi) e la stesura di un profilo familiare.
Modalita' di esame: L'esame prevede una prova scritta al computer e una prova pratica. La prova scritta al computer mira ad accertare l'apprendimento delle conoscenze e degli argomenti presenti nei testi di riferimento.
La prova pratica consiste nella conduzione di un colloquio clinico e nell'applicazione di alcuni questionari di self-report con ad una coppia o una famiglia reperita dallo studente stesso e, successivamente, nella stesura di una relazione sulle caratteristiche della famiglia incontrata.
La prova pratica deve essere svolta sia dagli studenti frequentanti sia da quelli non frequentanti e deve essere completata e caricata in Moodle prima dello svolgimento della prova scritta (tutte le informazioni a riguardo sono presenti nel sito Moodle del corso; contattare il docente via mail per ottenere la password di accesso al sito Moodle).
Criteri di valutazione: Due aspetti complementari che concorrono a determinare il voto finale:
1) l'accertamento delle conoscenze sui contenuti teorici del corso tramite una prova scritta al computer, costituita da domande di tipo "vero o falso", "a scelta multipla" e/o "aperte" sugli argomenti presenti nei libri di testo (prova scritta).
Questo aspetto valuta la completezza e correttezza delle conoscenze acquisite.
2) La valutazione di una prova pratica, consistente nella realizzazione di una relazione su una coppia o famiglia, dopo aver preparato e condotto con essa un colloquio conoscitivo e applicato alcuni strumenti di assessment.
Tale relazione sarà valutata considerando in particolare:
- la ricchezza e correttezza delle osservazioni riportate
- l'integrazione di tali osservazioni con le conoscenze teoriche ricavate dal corso o dalla letteratura scientifica
- la capacità di descrivere analiticamente gli elementi presenti nella relazione
- la capacità di argomentare in modo critico e circostanziato il proprio punto di vista di osservatore
- la proprietà terminologica utilizzata
Contenuti: Definizione e concetti fondamentali relativi alla coppia e alla famiglia (sviluppo normativo, compiti e obiettivi di sviluppo, famiglia funzionale e disfunzionale). I principali approcci teorici nel lavoro con le famiglie (approccio sistemico-relazionale e paradigma relazionale simbolico, teoria dell’attaccamento, approccio psicodinamico). Le fasi del ciclo di vita della famiglia con particolare riferimento alla coppia, alla transizione alla genitorialità, alla famiglia nell’età «adulta», all'ultima transizione e al lutto. La comunicazione e la pragmatica della comunicazione. La terapia familiare e il modello di Mara Selvini Palazzoli. La terapia madre-bambino di stampo psicoanalitico.
Osservazione e assessment della coppia e della famiglia. Le tecniche di conduzione del colloquio in ambito familiare. Il genogramma.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L’insegnamento consisterà, da un lato, in lezioni frontali in cui saranno presentati gli argomenti teorici e verranno illustrate le conoscenze e abilità da acquisire. Dall'altro, a lezione ogni settimana saranno proposti dei video che presentano delle sessioni di terapia con una coppia o famiglia e saranno analizzati in dettaglio classe, con la partecipazione attiva degli strumenti. Saranno inoltre svolte esercitazioni pratiche sugli strumenti di assessment da utilizzare nel colloquio con la coppia (o famiglia) per lo svolgimento della prova pratica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per gli studenti non frequentanti, l’esame scritto al computer prevede lo studio integrale di tre testi obbligatori di riferimento. Lo studente può integrare la preparazione con lo studio delle slide messe a disposizione dal docente nel sito di Moodle. Per gli studenti frequentanti, il programma di studio sarà descritto in dettaglio all'inizio del corso e saranno concordati eventuali approfondimenti specifici.
Il materiale per svolgere l'esercitazione per la prova pratica, insieme ad alcuni protocolli di esempio, è reperibile nel sito Moodle del corso.
Testi di riferimento:
  • Scabini E., Iafrate R, Psicologia dei legami familiari. Bologna: Il Mulino, 2003. Cerca nel catalogo
  • Lis. A., Mazzeschi C., Salcuni S., Modelli di intervento nella relazione familiare. Roma: Carocci, 2005. Cerca nel catalogo
  • Calvo V., Il colloquio di counseling. Bologna: Mulino, 2007. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Case study
  • Osservazione e analisi di video di colloqui con coppie e famiglie

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere