Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOLOGIA SANITARIA
Insegnamento
BIOCHIMICA DELLE PATOLOGIE
SCP5073118, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
BIOLOGIA SANITARIA
SC1177, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOCHEMISTRY OF DISEASES
Sito della struttura didattica http://biologiamolecolare.scienze.unipd.it/2018/laurea_magistrale_biologiasanitaria
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCA SCORRANO BIO/10
Altri docenti MARTA GIACOMELLO BIO/10

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SCP5073118 BIOCHIMICA DELLE PATOLOGIE LUCA SCORRANO SC1175

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline del settore biomolecolare BIO/10 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 2.0 32 18.0
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Biochimica, Fisiologia e Patologia Generale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso consentirà allo studente di avere una conoscenza degli argomenti di frontiera dei meccanismi molecolari e biochimici in patologia. In particolare, lo studente tramite lezioni di tipo frontale, seminari, lezioni a piccoli gruppi, Journal Clubs ed esercitazioni pratiche, acquisirà conoscenze avanzate sugli argomenti trattati nella durata del corso. Il corso mira inoltre a fornire allo studente le basi per comprendere
1. come si costruisce un ipotesi sperimentale in biomedicina
2. come si falsifica un ipotesi sperimentale
3. come si valuta un articolo pubblicato su importanti riviste scientifiche
4. come si producono, analizzano, presentano e discutono criticamente risultati sperimentali
Modalita' di esame: Valutazione della partecipazione durante il corso (30%)
Valutazione del report sperimentale (30%)
Valutazione della presentazione finale 840%)
Criteri di valutazione: Valutazione del contributo individuale durante il corso (30%). Valutazione dei report di laboratorio (30%). Valutazione dei prodotti scritti durante il corso (30%). Valutazione della prova finale (10%).
Contenuti: 1. Introduzione al corso

2. Meccanismi di omeostasi proteica
3. Meccanismi di omeostasi ionica cellulare
4. Meccanismi di omeostasi redox e bioenergetica cellulare
5. Meccanismi biochimici del danno cellulare reversibile
a. Atrofia
b. Ipertrofia
c. Metaplasia (EMT)
6. Meccanismi biochimici del danno cellulare irreversibile
a. Apoptosi
b. Necrosi
c. Necroptosi
d. Autosi
7. Meccanismi biochimici della senescenza e aging
8. Meccanismi biochimici della trasformazione cellulare e oncogenesi
9. Ruolo della biochimica mitocondriale in patologia

Questi argomenti verranno trattati tramite specifici seminari, Journal Clubs, lezioni frontali tenute dal docente di riferimento e da esperti internazionali invitati per l'occasione.

Esercitazioni
Esercitazioni di laboratorio su saggi biochimici di morte cellulare e autofagia e su analisi di disfunzione mitocondriale
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni di tipo frontale, seminari, lezioni a piccoli gruppi, Journal Clubs ed esercitazioni pratiche
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Articoli e reviews che verranno distribuite a lezione
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Problem solving
  • Flipped classroom

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere