Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
Insegnamento
CARBONATE SEDIMENTOLOGY
SCP5070180, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
SC1180, ordinamento 2009/10, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CARBONATE SEDIMENTOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.geoscienze.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea-di-secondo-livello
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Geoscienze
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/geoscienze/course/view.php?idnumber=2018-SC1180-000ZZ-2017-SCP5070180-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile NEREO PRETO GEO/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline geologiche e paleontologiche GEO/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 1.0 16 9.0
ESERCITAZIONE 1.5 18 19.5
LEZIONE 3.5 28 59.5

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 PRETO NEREO (Presidente)
BREDA ANNA (Membro Effettivo)
RIGO MANUEL (Supplente)
2 Commissione 2017/2018 01/12/2017 30/11/2018 PRETO NEREO (Presidente)
BREDA ANNA (Membro Effettivo)
RIGO MANUEL (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di geologia del sedimentario e sedimentologia del clastico; conoscenze di base di chimica. E' consigliato l'aver frequentato, o frequentare nello stesso semestre, il corso "Sedimentology".
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisirà le nozioni di sedimentologia dei carbonati sufficienti a studiare la stratigrafia e architettura deposizionale di un corpo carbonatico in affioramento o nel sottosuolo; apprenderà un metodo per la ricostruzione di paragenesi dei cementi e storie diagenetiche in rocce carbonatiche; acquisirà conoscenze sulla diagenesi dei carbonati e sulla analisi delle microfacies carbonatiche limitatamente agli aspetti della diagenesi.
Modalita' di esame: La valutazione del corso si basa su due elaborati, una prova pratica intermedia relativa alle esercitazioni e un esame finale.
La prova pratica consiste nella interpretazione di un sistema deposizionale carbonatico nella forma di una sezione geologica concettuale attraverso una piattaforma carbonatica che è stata oggetto di studio durante il corso.
L'esame finale è scritto, e richiede di rispondere sinteticamente e con schemi geologici a domande aperte.
Criteri di valutazione: L'elaborato pratico intermedio è valutato in funzione della coerenza con il dato raccolto durante le esercitazioni e con i modelli esistenti di sistemi deposizionali carbonatici. La stesura dell'elaborato richiederà di applicare nozioni di cartografia geologica, oltre alle nozioni di sedimentologia dei carbonati acquisite nel corso.
Lo scritto verrà valutato in base all'apprendimento dei contenuti del corso.
Contenuti: - Ciclo del carbonio negli oceani e basi di oceanografia fisica;
- Precipitazione dei carbonati come processo chimico e biologico;
- Genesi delle piattaforme carbonatiche e dei depositi carbonatici di mare profondo;
- Tipi di piattaforma carbonatica, loro architetture deposizionali e stratigrafia dinamica;
- Diagnesi dei carbonati e ricostruzione di storie diagenetiche;
- Dolomitizzazione;
- Stratigrafia sequenziale dei carbonati.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si compone di lezioni teoriche, esercitazioni ed escursioni. La parte teorica, svolta attraverso lezioni frontali in aula, fornisce le basi per la comprensione dei temi del corso. La parte di esercitazioni consiste nello studio di microfacies carbonatiche al microscopio, con speciale riferimento alla diagenesi. Comprende esercizi in cui lo studente è chiamato a risolvere problemi geologici complessi (es.: ricostruzione della storia diagenetica di una piattaforma carbonatica) sulla base di una ricca collezione di sezioni sottili ad hoc. Le escursioni sono focalizzate sulla ricostruzione della architettura deposizionale di una piattaforma carbonatica dell'area del triveneto.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le lezioni e gli esercizi sono resi disponibili in anticipo dal docente in aula e possono essere scaricati nel sito moodle del corso. Le sezioni sottili sono disponibili presso l'aula microscopi. Risulta utile la seguente risorsa internet: http://carbonateworld.com/home.html
Testi di riferimento:
  • Tucker, Maurice E.; Wright, V. Paul; Dickson, J. A. D., Carbonate sedimentologyMaurice E. Tucker, V. Paul Wrightwith a chapter by J.A.D. Dickson. Oxford \etc.!: Blackwell scientific publications, 1990. Cerca nel catalogo
  • Demicco, Robert V.; Hardie, Lawrence A., Sedimentary structures and early diagenetic features of shallow marine carbonate depositsby Robert V. Demicco and Lawrence A. Hardie. Tulsa: SEPM, 1994. Cerca nel catalogo
  • Schlager, Wolfgang, Carbonate sedimentology and sequence stratigraphyWolfgang Schlager. Tulsa: SEPM, --. Cerca nel catalogo
  • Flugel, Erik; Munnecke, Axel, Microfacies of carbonate rocksanalysis, interpretation and applicationFlügel Erikwith a contribution by Axel Munnecke. Berlin: Heidelberg, Springer, 2010. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Action learning

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)