Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOLOGIA MODERNA
Insegnamento
LINGUA FRANCESE (B)
LEO2046005, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
FILOLOGIA MODERNA
IA1862, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum FRANCESISTICA E ITALIANISTICA [001PD]
Crediti formativi 5.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FRENCH LANGUAGE (B)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2017-IA1862-001PD-2017-LEO2046005-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione FRANCESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCIANA TIZIANA SOLIMAN L-LIN/04

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE05105161 LINGUA FRANCESE 2 LUCIANA TIZIANA SOLIMAN SU2294

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e Letterature moderne L-LIN/04 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 5.0 35 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 1920 01/10/2019 30/11/2020 SOLIMAN LUCIANA TIZIANA (Presidente)
HENROT GENEVIEVE MARIE (Membro Effettivo)
PIACENTINI MIRELLA (Supplente)
2 1819 01/10/2018 30/11/2019 SOLIMAN LUCIANA TIZIANA (Presidente)
HENROT GENEVIEVE MARIE (Membro Effettivo)
PIACENTINI MIRELLA (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 SOLIMAN LUCIANA TIZIANA (Presidente)
GONZALES REY MARIA ISABEL (Membro Effettivo)
MONTFORT ISABELLE CATHERINE (Membro Effettivo)
HENROT GENEVIEVE MARIE (Supplente)
MARANGONI ALESSANDRA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: INSEGNAMENTO A SVOLGIMENTO ANNUALE, da inizio ottobre a metà giugno (DIDATTICA ASSISTITA + MODULO FRONTALE).
L'insegnamento di Lingua Francese 2 richiede il superamento propedeutico dell'insegnamento di Lingua Francese 1. Richiede quindi l'acquisizione di un buon livello A2 nelle quattro competenze di comprensione/produzione scritta/orale. Implica buone competenze a livello fonetico/fonologico della lingua francese.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'obiettivo generale è il raggiungimento del livello B1 con conoscenza approfondita, teorica e applicativa, della lingua francese sincronica (conoscenze grammaticali delle unità della frase minima; competenze espressive scritte e orali; approfondimento di aspetti linguistico-culturali del francese professionale).
Modalita' di esame: L'acquisizione delle conoscenze e competenze viene accertata come segue:
1) Prova scritta della didattica assistita: la prova di comprensione/produzione scritta prevede la stesura di una lettera formale in ambito commerciale.
2) Prova scritta del modulo frontale: analisi frastica (analisi in costituenti immediati; interpretazione delle relazioni sintattiche e dei ruoli semantici delle unità; struttura dei sintagmi; valore di base dei morfemi e valore contestuale).
3) Prova orale della didattica assistita: la prova di comprensione/produzione orale comporta una simulazione dialogica in ambito professionale.
4) Prova orale finale: i) domanda di tipo teorico (con approfondimento degli eventuali errori commessi nel test scritto); ii) esplorazione linguistica di un frammento testuale; iii) accertamento orale del lessico attraverso drill.
Criteri di valutazione: Prova orale finale: saranno tenuti in considerazione in modo particolare il grado di esattezza dell'analisi linguistica e la proprietà del metalinguaggio impiegato.
Contenuti: Modulo di MICROSINTASSI "Microsyntaxe: observer et réfléchir": il modulo prevede la descrizione teorica delle unità semplici e complesse della frase; esso punta a combinare il rigore dell'analisi grammaticale alla ricchezza della riflessione critica. Vengono passati in rassegna il sintagma nominale (il nome e la sua espansione) e il sintagma verbale. Sono previste delle esercitazioni di analisi linguistica.
Uno spazio è riservato anche all'approfondimento sistematico e progressivo del lessico del dominio esistenziale (percezioni, emozioni e pensieri).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Modulo: esercitazioni di analisi linguistica; drills lessicali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico sarà reso disponibile in formato digitale (piattaforma on-line "Moodle").
Testi di riferimento:
  • Riegel, M. - Pellat, J.-C. - Rioul, R., Grammaire méthodique du français. Paris: PUF, 1994. 2004, 3ème édition (Modulo frontale) Cerca nel catalogo
  • Charaudeau, P., Grammaire du sens et de l'expression. Paris: Hachette, 1992. (Modulo frontale) Cerca nel catalogo
  • Delcos, J. - Leclercq, B. - Suvanto, M., Français des relations professionnelles. Paris: Didier, 2000. (Didattica assistita) Cerca nel catalogo
  • Desoutter, C. - Zoratti, C., Vers les écrits professionnels. Milano: LED, 2011. (Didattica assistita) Cerca nel catalogo