Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE STORICHE
Insegnamento
STORIA DELL'ARTE MODERNA (AVANZATO)
LEM0018141, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE STORICHE
LE0607, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MODERN ART HISTORY (ADVANCED)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VITTORIA ROMANI L-ART/02

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEM0018141 STORIA DELL'ARTE MODERNA (AVANZATO) VITTORIA ROMANI LE0609

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-ART/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza delle principali linee di sviluppo della storia dell'arte moderna.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di offrire:

- la conoscenza approfondita di un caso di studio utile a comprendere un metodo di lavoro e ad acquisire consapevolezza dei principali problemi posti dallo studio della storia dell'arte in età moderna
- la conoscenza e la pratica degli strumenti per leggere, contestualizzare e interpretare un fenomeno artistico, un artista e le sue opere.
- la capacità di inquadrare un fenomeno artistico sotto il profilo della committenza e del contesto culturale.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale con il supporto delle immagini proiettate a lezione Sono previste alcune domande volte ad accertare il grado di acquisizione degli obiettivi del corso.
E' prevista la possibilità di sostenere una parte dell'esame in forma seminariale su un tema concordato con il docente all'inizio del corso.
Criteri di valutazione: Con riferimento al contenuto delle lezioni e alle letture suggerite sarà valutato il grado di conseguimento dei seguenti punti:

- la conoscenza degli argomenti trattati nel corso
- la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti
- la capacità di applicare le conoscenze acquisite in modo consapevole
- la capacità di costruire un discorso critico pertinente, chiaro ed efficace.
Contenuti: Jacopo Tintoretto (1518/19 - 1594).

-Aspetti della pittura a Venezia dopo il 1527.
- La questione del manierismo a Venezia.
- Il giovane Tintoretto.
- Aspetti della produzione pittorica di Tintoretto in relazione alla committenza.

Il corso intende valorizzare la presenza a Venezia di due manifestazioni espositive (Gallerie dell'Accademia e Palazzo Ducal, settembre 2017 - gennaio 2018).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con coinvolgimento degli studenti attraverso domande, discussione di casi e visite di studio.

La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Fanno parte della preparazione dell'esame gli appunti dalle lezioni e il materiale proiettato che sarà reso disponibile in Moodle.
Ulteriori indicazioni saranno discusse a lezione con gli studenti.
Testi di riferimento:
  • V. Romani, Tiziano e il tardo Rinascimento a Venezia. Firenze: Il Sole 24 ore, E-ducation, 2007. Cerca nel catalogo
  • R. Pallucchini, P. Rossi, Tintoretto. Le opere sacre e profane.. Milano: Alfieri Gruppo Editoriale Electa, 1982. Cerca nel catalogo
  • A. L. Lepsky, Davanti a Tintoretto. Una storia del gusto attraverso i secoli, limitatamente alle pp. 3-59. Venezia: Marsilo, 1998.
  • C. Furlan, La "fortuna" di Michelangelo nella prima metà del Cinquecento a Venezia, in Tintoretto nel quarto centenario della morte. Padova: Il Poligrafo, 1996. il contributo (pp. 19-25) fa parte degli atti del convegno internazionale di studi, a cura di L. Puppi, P. Rossi, Venezia 1994
  • R. Battaglia, P. Marini, V. Romani (a cura di), Il giovane Tintoretto. Venezia: Marsilio, 2018. in corso di stampa. In distribuzione a partire dal mese di settembre 2018
  • S. Tumidei, Scultura e pittura a confronto a Venezia nell'età di Vittoria, in "La bellissima maniera". Trento: Temi, 1999. pp. 107-125
  • A. Tenenti, La congiuntura veneziana di metà Cinquecento, in Da Bellini a Veronese. Venezia: Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, 2004. pp. 397-409

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)