Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE STORICHE
Insegnamento
STORIA SOCIALE DELL'EUROPA MODERNA
SUP7078658, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE STORICHE (Ord. 2017)
LE0607, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCIAL HISTORY OF EARLY MODERN EUROPE
Sito della struttura didattica http://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNI SILVANO M-STO/02

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP7080181 STORIA SOCIALE DELL'EUROPA MODERNA GIOVANNI SILVANO LE0611
SUP7080219 STORIA SOCIALE DELL'EUROPA MODERNA GIOVANNI SILVANO IA1862

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Storia generale ed europea M-STO/02 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione 2017/18 01/12/2017 30/11/2019 SILVANO GIOVANNI (Presidente)
FEOLA VITTORIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Gli studenti interessati al corso devono conoscere i caratteri principali della storia moderna europea.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al superamento del corso gli tudenti conoscono la storia socilae dell'Europa moderna, in modo particolare le caratteristiche di lunga durata della società e dell'economia. Lo studente acquisice la capacità di comprendere testi e documenti che in vario modo illustrano i processi sociali.
Modalita' di esame: L'esame consiste in un colloquio d'accertamento del livello di conoscenza raggiunto.
Criteri di valutazione: Lo studente è valutato sulla base dell'abilità di spiegare adeguatamente alcuni punti della storia sociale europea.
La presentazione e discussione in aula di approfondimenti tematici concordati con il docente costituisce oggetto di valutazione
Contenuti: Le scoperte geografiche e il loro impatto sociale ed economico in Euroopa; Aspetti sociali della Riforma e della Controriforma; L'economia europea da Filippo II a Luigi XIV; la rifeudalizzazione; Suggestioni sociali ed economiche dell'Illuminismo;La rivoluzione industriale; Dalla Rivoluzione Americana all'Età napoleonica: cambiamenti sociali ed economici.
Tra i temi al centro dell'attenzione ci sono:
L'origine della globalizzazione
Antico regime e disuguaglianza
La proprietà ecclesiastica
Profilo della famiglia in età moderna
Povertà
Fiscalità
Assistenza
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, seminari di approfondimento e presentazioni orali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Zamagni, Vera, Povertà e innovazioni istituzionali in Italia dal Medioevo ad oggia cura di Vera Zamagni. Bologna: Il mulino, 2000. Approfondire la parte riguardante la storia moderna Cerca nel catalogo
  • Huppert, George, Storia sociale dell'Europa moderna. Bologna: Il mulino, 2001. Cerca nel catalogo
  • Silvano, Giovanni, Il patrimonio dell’abbazia padovana di S. Maria di Praglia in età moderna (secoli xvi-xix). Palermo: Mediterranea-Ricerche Storiche, 2012. testo on line
  • Silvano, Giovanni, Società e terzo settore. La via italiana.. Bologna: Il mulino, 2011. Approfondire il saggio Origini e sviluppi del Terzo settore italiano pp. 13-77. Cerca nel catalogo