Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE CLASSICHE E STORIA ANTICA
Insegnamento
FILOLOGIA SEMITICA
LE06102919, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LETTERE CLASSICHE E STORIA ANTICA
LE0612, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SEMITIC PHILOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SALVATORE GASPA

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP4064551 FILOLOGIA SEMITICA: EBRAICO BIBLICO SALVATORE GASPA IA0280

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-OR/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione 2017/18 01/12/2017 30/09/2018 GASPA SALVATORE (Presidente)
LANFRANCHI GIOVANNI-BATTISTA (Membro Effettivo)
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 GASPA SALVATORE (Presidente)
LANFRANCHI GIOVANNI-BATTISTA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisizione di elementi introduttivi di grammatica comparata delle lingue semitiche.
Padronanza della scrittura ebraica antica nella versione quadrata a stampa della "Biblia Hebraica Stuttgartensia".
Conoscenza di base della grammatica e della sintassi della lingua ebraica antica.
Comprensione di brani biblici in ebraico antico tratti dal Pentateuco.
Modalita' di esame: Esame finale orale.
Lettura, traduzione e commento grammaticale di brani dall'Antico Testamento tratti dalla "Biblia Hebraica Stuttgartensia".
Criteri di valutazione: Valutazione della conoscenza degli elementi grammaticali di base delle lingue del gruppo semitico (fonologia e morfologia).
Valutazione della conoscenza delle principali regole grafiche, fonetiche, grammaticali e sintattiche dell'ebraico biblico.
Valutazione della capacità di lettura, di traduzione, di commento grammaticale e sintattico di un brano in ebraico antico.
Contenuti: Apprendimento delle nozioni di base di classificazione delle lingue semitiche, dei caratteri generali della fonologia e morfologia del semitico, della storia e della distribuzione geografica delle lingue semitiche e dei sistemi di scrittura delle lingue semitiche.
Apprendimento del sistema della scrittura ebraica quadrata.
Esercizi di lettura e scrittura.
Elementi di base di fonologia, grammatica e sintassi.
Approfondimenti di grammatica (sostantivi, verbi, avverbi, congiunzioni e particelle) e di sintassi.
Esercizi di lettura, traduzione e commento grammaticale e sintattico.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lingue semitiche: Classificazione. Elementi di base della fonologia e morfologia del semitico. Cenni di storia e geografia delle lingue semitiche. Cenni introduttivi sui sistemi di scrittura delle lingue semitiche.
La lingua ebraica biblica: struttura e relazione con le lingue semitiche.
Elementi di fonologia, grammatica e sintassi.
Lettura con commento grammaticale e sintattico di alcuni passi scelti dell'Antico Testamento.
Lezioni frontali con esercizi di lettura, traduzione e commento grammaticale e sintattico sulla lingua ebraica biblica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: È necessaria la frequenza assidua alle lezioni.
Testi di riferimento:
  • G. Garbini, O. Durand, Introduzione alle lingue semitiche (Studi sul Vicino Oriente antico 2). Brescia: Paideia, 1994. Cerca nel catalogo
  • A. Carrozzini, Grammatica della lingua ebraica. Casale Monferrato: Marietti, 1997. Vale qualsiasi ristampa antecedente o successiva dell'edizione originaria. Prenotare il volume con anticipo rispetto all'inizio del corso. Cerca nel catalogo