Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
LETTERATURA NEDERLANDESE B 2
SUP6076648, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE (Ord. 2016)
LE0613, ordinamento 2016/17, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DUTCH LITERATURE B 2
Sito della struttura didattica https://www.disll.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2018-LE0613-000ZZ-2017-SUP6076648-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO, OLANDESE E FIAMMINGA
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile Charles Van Leeuwen 000000000000

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP6074662 LETTERATURA NEDERLANDESE 2 Charles Van Leeuwen SU2294

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-LIN/16 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Solida base di conoscenze storiche, spiccati interessi culturali e passione per la lettura e l’ascolto. Disposizione alla discussione e all’apprendimento.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso offre un panorama ampio della cultura letteraria olandese e fiamminga, in un contesto europeo, concentrandosi in particolare sullo sviluppo di un genere specifico, il canto, dal medioevo fino alla fine del Novecento. Conoscenze e abilità da acquisire:
• Conoscenza complessiva della storia e cultura letteraria nederlandese
• Abilità a posizionare questa storia e cultura nel suo contesto europeo
• Conoscenza globale del canone del canto olandese e fiammingo per quattro periodi: Medioevo, Rinascimento, Ottocento, Novecento
• Abilità di spiegare, contestualizzare e comparare la genesi di questo canone in un quadro storiografico letterario europeo più ampio
• Abilità di lettura ed analisi di un certo numero di testi rappresentativi. Sviluppo generale di competenze di lettura ed ascolto in nederlandese
• Conoscenza dei principali manuali e siti internet di storia letteraria nederlandese e abilità a usare i principali strumenti di ricerca e analisi letteraria presenti in rete.
Modalita' di esame: Valutazione scritta: domande sulla storia del canto olandese e fiamminga e il suo contesto europeo; analisi dei testi di lettura e verifica delle competenze analitiche e teoriche sviluppate durante il corso.
Criteri di valutazione: Il voto finale risulterà dall’esito della prova scritta.
Contenuti: Contenuti:
Storia del canto olandese e fiammingo in un quadro letterario-storiografico europeo
Introduzione al genere del canto, ai suoi strumenti bibliografici, siti internet e manuali. Sviluppo di strumenti critici per l’analisi stilistica e narrativa e la contestualizzazione del canto popolare e del canto letterario. Relazione testo-musica, autore-pubblico. Cultura editoriale, pratiche di performance, pratiche di ascolto.

Capita selecta – tra i temi trattati:
I trovatori
Il canto religioso medievale
Canzoni popolari medievali
I Rhétoriqueurs
Il canto protestante
Il canto della Contro-Riforma
Il canto letterario nel Secolo d’Oro
Canto e teatro nel Sei/Settecento
Inni nazionali olandesi e belgi
Il Lied romantico
Il canto popolare tra Ottocento e Novecento
Canzoni per bambini
Il canto politico e sociale
Canto e dialetto
Il canto femminista
Il canto delle minoranze etniche
Hiphop & Rap
Pratiche di code-mixing and code-switching (inglese, francese, spagnolo)
Canto neoromantico e postmoderno

Tra gli autori menzionati: Hebban Olla Vogala, Hadewijch, Henric van Veldeke, Anna Bijns, Antwerps Liedboek, Gruuthuse Handschrift, Souterliedekens, Marnix van Sint Aldegonde, Pieter Cornelisz Hooft, Jan van der Noot, Joannes Stalpart van der Wiele, Joost van den Vondel, Bredero, Hubert Cornelisz. Poot, Hieronymus van Alphen, Piet Paaltjes, Guido Gezelle, Martinus Nijhoff, Huub Oosterhuis,

Tra i cantautori contemporanei (da scegliere): Boudewijn de Groot, Ramses Shaffi, Liesbeth List, Herman van Veen, Robert Long, Lenny Kuhr, Conny Stuart, Jenny Arean, Rob de Nijs, Willem Nijholt, Raymond van de Groenewoud, Annie MG Schmidt, Jules de Corte, Wim Sonneveld, Toon Hermans, Youp van ’t Hek, Paul de Leeuw, Claudia de Brey, Herman Finkers, Brigitte Kaandorp, Maarten van Roozendaal, Yentl & De Boer, Kiki Schippers, Trijntje Oosterhuis, Janne Schra, Wende Snijders, André Hazes sr., Gert en Hermien, André Hazes jr., Marco Borsato, Guus Meeuwis, Henny Vrienten, Simone Kleinsma, Jeroen van der Boom, Rowwen Hèze (Limburgs), Nynke Laverman (Fries), De Kast (Fries), Twarres (Fries), Bökkers (Saxisch), Normaal (Achterhoeks), Daniel Lohuis (Drents), Sam & Heidi: Niels & Wiels (West Vlaams), Rum, Folkcorn, Rapalje, Het Goede Doel, Lange Frans en Baas B., Doe Maar, Frank Boeijen, Henk Westbroek, BlØf, Lil Kleine, Ronnie Flex, Boef, Kenny B., Soufiane Eddyani, Gers Pardoel, Ali B.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: I e II Anno
Prof. Van Leeuwen: lezioni frontali & seminario di analisi letteraria.
Le lezioni si svolgeranno in italiano.

III Anno e magistrale
Prof. Van Leeuwen: si aggiungono alcuni seminari di analisi letteraria in
nederlandese

La frequenza regolare delle lezioni è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: - I testi e materiali studiati durante le lezioni e presenti in Moodle.
- Th. Hermans (a cura di), A Literary History of the Low Countries, (Woodbridge, Camden House, 2009) (anche disponibile in edizione ebook) (le parti relative)
- J. Koch, F. Paris & M. Prandoni, (a cura di), Harba lori fa! Percorsi di letteratura fiamminga e olandese. (Napoli, Napoli University Press, 2012) (capitoli specifici)
- scaricabile gratuitamente dal link http://opar.unior.it/1631/1/Harba_Lori_fa_rid.pdf
- R.P. Meijer, Literature of the Low Countries (Cheltenham, Stanley Thornes 1978)
- Louis Grijp, Een muziekgeschiedenis der Nederlanden (Amsterdam, Amsterdam University Press, 2002)
- E. Leijnse & C. Van Leeuwen, Histoire des littératures et des civilisations néerlandaises II (Syllabus Faculté de Philospohie et Lettres; Namur, Presses Universitaires de Namur, 2012) Edizione neerlandese, la copia digitale sarà resa disponibile in Moodle.
- Selezione di venti canti in particolare resi disponibili in Moodle (in totale circa 100 minuti) e in Youtube

Si raccomanda l’acquisto dei volumi indicati con un asterisco * in quanto materiale essenziale

Per i non frequentanti si aggiunge lo studio di materiali presenti in rete.
Testi di riferimento non obbligatori
J.C. Brandt Corstius & G. Woudenberg, La letteratura olandese (Firenze, Sansoni 1969), pp. 147-203
AA.VV.: Dall’autunno del Medioevo alle montagne dei Paesi Bassi. La letteratura nederlandese in traduzione italiana (Milano, Iperborea, 2011P).
H. Stouten, J. Goedegebuure & F. van Oostrom (a cura di), Histoire de la littérature néerlandaise (Paris, Fayard 1999) pp. 327-473
R.P. Meijer, Literature of the Low Countries (Cheltenham, Stanley Thornes 1978) pp 152-236
M.A. Schenkeveld-Van der Dussen e.a. (a cura di), Nederlandse literatuur, een geschiedenis (Groningen, Martinus Nijhoff 1993)
M. Mathijsen, Nederlandse literatuur in de romantiek 1820-1880 (Nijmegen, Van Tilt 2004)
www.literatuurgeschiedenis.nl
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'