Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
Insegnamento
TECNICHE DI MEDIAZIONE SOCIALE E CULTURALE
SUP4061143, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
SU2090, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese TECHNICS OF SOCIAL AND CULTURAL MEDIATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE

Docenti
Responsabile VINCENZO ROMANIA SPS/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 21 54.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 ROMANIA VINCENZO (Presidente)
ALLIEVI STEFANO (Membro Effettivo)
NARDELLA CARLO (Membro Effettivo)
TRAPPOLIN LUCA (Membro Effettivo)
3 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 ROMANIA VINCENZO (Presidente)
ALLIEVI STEFANO (Membro Effettivo)
NARDELLA CARLO (Membro Effettivo)
TRAPPOLIN LUCA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Nessun prerequisito formale richiesto. Si consiglia comunque di frequentare il laboratorio dopo aver ricevuto una infarinatura su materie e argomenti quali: sociologia, psicologia sociale, comunicazione faccia a faccia, intercultura.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso introdurrà agli ambiti della mediazione sociale e culturale, sviluppando competenze relative all'ascolto attivo, alla gestione emotiva dei conflitti, alla comunicazione interculturale. Verrano presentati i differenti approcci alla professione del mediatore e verranno affrontati in classe casi specifici di mediazione interculturale e di mediazione abitativa per sperimentare le capacità di mediazione degli studenti.
Modalita' di esame: L'esame consisterà nella valutazione orale di una tesina basata su un'azione di mediazione sociale o culturale o su una attività attinente.
Criteri di valutazione: Verrà apprezzata la capacità di comprensione e analisi critica della comunicazione interculturale e l'abilità pratica nel mediare.
Contenuti: Introduzione alla realtà multiculturale italiana;
La mediazione sociale e culturale: aspetti giuridici e sociologici;
I diversi approcci teorici alla mediazione;
I facilitatori culturali e la mediazione abitativa a Padova e Venezia: due esperienze di ricerca;
Come si fa mediazione? Indicazioni pratiche;
Il caso dei facilitatori culturali a Padova
Incontri con mediatori in classe;
Analisi degli elaborati.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'esame consisterà nella valutazione orale di una tesina basata su un'azione di mediazione sociale o culturale o su una attività attinente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali di studio verranno forniti dal docente durante il corso e pubblicati sulla sua pagina docente.
Testi di riferimento:
  • VINCENZO ROMANIA, PROGETTO MEDIARE.COM. NAPOLI: LIGUORI, 2014. LETTURA INTEGRATIVA. POICHE' L'EDIZIONE CARTACEA POTREBBE NON ESSERE FACILMENTE REPERIBILE, VI METTERRO' A DISPOSIZIONE UNA SUA VERSIONE ELETTRONICA. Cerca nel catalogo
  • RHAZZALI KHALID, COMUNICAZIONE INTERCULTURALE E SFERA PUBBLICA. ROMA: CAROCCI, 2015. LETTURA INTEGRATIVA Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Action learning
  • Problem solving
  • Work-integrated learning
  • Peer feedback

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze Citta' e comunita' sostenibili