Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
Insegnamento
METODOLOGIA E STORIOGRAFIA DELLA RICERCA PEDAGOGICA
SUP4061162, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
SU2090, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese METHODOLOGY AND HISTORIOGRAPHY OF RESEARCH IN EDUCATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIUSEPPE ZAGO M-PED/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline pedagogiche e metodologico-didattiche M-PED/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 ZAGO GIUSEPPE (Presidente)
CALLEGARI CARLA (Membro Effettivo)
3 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 ZAGO GIUSEPPE (Presidente)
CALLEGARI CARLA (Membro Effettivo)
TARGHETTA FABIO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza sicura, almeno delle linee essenziali, della storia della pedagogia e dell’educazione (soprattutto in età contemporanea) e della storia italiana dall’Unità ad oggi.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso, lo studente sarà in grado di:
• padroneggiare gli essenziali strumenti teorici ed empirici per una analisi dei rapporti fra ricerca storico-educativa e storiografia dell’educazione;
• riconoscere le discipline e le aree di ricerca che ricostruiscono la formazione in prospettiva storica;
• analizzare e comparare i principali modelli e metodi della storiografia dell’educazione del passato e del presente;
• ricostruire, con opportuni riferimenti ad autori ed opere, le origini e gli sviluppi della storiografia dell’educazione, con particolare riferimento al contesto italiano;
• operare semplici analisi e confronti fra interpretazioni storiografiche su autori e correnti.
Modalita' di esame: Prova finale orale (con eventuale integrazione scritta, facoltativa). La prova finale ha per oggetto i contenuti della bibliografia di riferimento, verificati alla luce delle chiavi di lettura proposte nel corso delle lezioni. L'esame può essere integrato con la discussione di una ricerca individuale, concordata preliminarmente con il docente, sugli argomenti del seminario.
Criteri di valutazione: - Capacità di presentare criticamente interpretazioni storiografiche diverse;
- capacità di analizzare fonti primarie e secondarie;
- capacità di reperire e utilizzare le principali raccolte di fonti pedagogiche ed educative;
- capacità di confrontare testi storiografici diversi.
Contenuti: • La storiografia dell’educazione: questioni epistemologiche e ambiti di ricerca;
• le origini e gli sviluppi della storiografia dell’educazione, con particolare riferimento al contesto italiano;
• modelli e metodi, autori e opere della storiografia dell’educazione di ieri e di oggi;
• Seminario: a)Pedagogisti e storici della pedagogia italiani del Novecento; b)L. Borghi e il rinnovamento della storiografia educativa italiana nel secondo dopoguerra.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: • La ricerca storico-educativa e la storiografia dell’educazione;
• settori della ricerca storico-educativa;
• le origini della storia della pedagogia e della storiografia pedagogica;
• la storiografia dello spiritualismo e del positivismo in Italia;
• l’egemonia della storiografia neoidealistica;
• dalla storia della pedagogia alla storia dell’educazione;
• il rinnovamento storiografico italiano negli anni Settanta;
• le nuove fonti della storiografia dell’educazione;
• esercitazioni di analisi e di comparazione di testi storiografici.

Lezioni, con supporto di materiali vari, e approfondimenti con la discussione guidata e la riflessione personale dei frequentanti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • H.A. Cavallera, Introduzione alla storia della pedagogia. Brescia: La Scuola, 2016. Studio integrale. Cerca nel catalogo
  • L. Bellatalla-A. Corsi (a cura), Lamberto Borghi storico dell'educazione. Milano: Franco Angeli, 2004. Studio integrale. Cerca nel catalogo
  • G. Cives, Pedagogisti e educatori tra Scuola e Università. Firenze: University Press, 2018. Studio integrale
  • F. Cambi, Manuale di Storia della pedagogia. Roma-Bari: Laterza, --. Solamente "Introduzione", pp.3-18 Cerca nel catalogo
  • G. Zago, La biografia nella storiografia e nella storiografia dell’educazione, in. Espacio, Tiempo y Educación: (Rivista on line), a. 3, n. 1, pp. 203-234, 2016. scaricabile da http://www.espaciotiempoyeducacion.com/ojs/index.php/ete/article/view/75/71 Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)