Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
Insegnamento
RICERCA EDUCATIVA E VALUTAZIONE
SUP4061166, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
SU2090, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese EDUCATIONAL RESEARCH AND EVALUATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MICHELE BIASUTTI M-PED/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline pedagogiche e metodologico-didattiche M-PED/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 BIASUTTI MICHELE (Presidente)
CONCINA ELEONORA (Membro Effettivo)
FRATE SARA (Membro Effettivo)
3 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 BIASUTTI MICHELE (Presidente)
CONCINA ELEONORA (Membro Effettivo)
FRATE SARA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: L'Inglese scientifico
Conoscenze e abilita' da acquisire: Scopo del corso è di fornire agli studenti competenze metodologiche e didattiche inerenti alla ricerca educativa e alla valutazione. Nel modulo A verranno approfonditi elementi di logica della ricerca in pedagogia, le strategie di ricerca pedagogica qualitative e quantitative, la costruzione del quadro teorico, dalle ipotesi alle definizioni operative e alle domande della ricerca, la rilevazione dei dati: principali modalità e strumenti, l’analisi dei risultati: controllo delle ipotesi, l’interpretazione dei risultati qualitativi e quantitativi, l’osservazione sistematica in contesti educativi e formativi e la ricerca azione.

Nella modulo B saranno approfonditi il valutare nei contesti educativi, gli scopi e le caratteristiche della valutazione, gli strumenti della valutazione e il formatore come ricercatore.

La dimensione applicativa prenderà in esame i principali approcci metodologici del settore, con lo scopo di sviluppare abilità di progettazione di ricerche in campo educativo.
Modalita' di esame: L’esame si svolgera’ in forma scritta nelle sessioni stabilite. Le prove di accertamento saranno a scelta multipla. Saranno previste 50 domande a scelta multipla e 2 domande semistrutturate con circa 90 minuti a disposizione. Le iscrizioni all’esame avverranno tramite UNIWEB. E' necessaria l'iscrizione su UNIWEB per la registrazione dell'esame.
Non è possibile sostenere l'esame due volte nella stessa sessione invernale, estiva o autunnale.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione comprendono la conoscenza dei modelli teorici della disciplina, la capacità di prospettare delle applicazioni e progettare delle ricerche educative.
Contenuti: Contenuti dell’attività formativa:

- La logica della ricerca in pedagogia
- Le strategie di ricerca pedagogica qualitative e quantitative
- La costruzione del quadro teorico
- Dalle ipotesi alle definizioni operative e alle domande della ricerca
- La rilevazione dei dati: principali modalità e strumenti
- L’analisi dei risultati: controllo delle ipotesi
- L’interpretazione dei risultati qualitativi e quantitativi
- L’osservazione sistematica in contesti educativi e formativi
- La ricerca azione
- Valutare nei contesti educativi
- Scopi e caratteristiche della valutazione
- Gli strumenti della valutazione
- Il formatore come ricercatore
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni si svolgeranno presentando gli argomenti previsti, sollecitando l’intervento degli studenti. Sono previste delle attività di approfondimento per gli studenti frequentanti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le slide del corso saranno messe a disposizione degli studenti
Testi di riferimento:
  • Trinchero Roberto, Manuale di ricerca educativa. Milano: Franco Angeli, --. solo cap. 3,4,5, Cerca nel catalogo
  • Biasutti Michele, Autonomia scolastica e ricerca educativa. Padova: Cleup, 1999. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning