Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE VITICOLE ED ENOLOGICHE
Insegnamento
PATOLOGIA VEGETALE
AGM0015571, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE VITICOLE ED ENOLOGICHE (Ord. 2017)
AG0058, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PLANT PATHOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede CONEGLIANO (TV)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ROBERTO CAUSIN AGR/12

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline della difesa AGR/12 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LEZIONE 7.0 56 119.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 CAUSIN ROBERTO (Presidente)
DUSO CARLO (Membro Effettivo)
FAVARON FRANCESCO (Supplente)
LINALDEDDU BENEDETTO TEODORO (Supplente)
MONTECCHIO LUCIO (Supplente)
RAIOLA ALESSANDRO (Supplente)
VINCENZI SIMONE (Supplente)
7 Commissione valida dall'a.a. 2017/18 20/08/2018 30/11/2018 CAUSIN ROBERTO (Presidente)
DUSO CARLO (Membro Effettivo)
FAVARON FRANCESCO (Supplente)
LINALDEDDU BENEDETTO TEODORO (Supplente)
MONTECCHIO LUCIO (Supplente)
RAIOLA ALESSANDRO (Supplente)
VINCENZI SIMONE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di Biologia, Microbiologia, Chimica organica ed inorganica, Biochimica e Viticoltura
Conoscenze e abilita' da acquisire: Scopo del corso è quello di fornire le conoscenze sui principi di base della Patologia vegetale e della Fitoiatria nonché conoscenze specifiche sulle principali avversità parassitarie della vite, in modo da consentire allo studente la corretta diagnosi delle malattie e la predisposizione dei più opportuni interventi di difesa.
Modalita' di esame: La verifica di profitto si svolge tramite prova scritta a domande aperte
Criteri di valutazione: Saranno valutati:
la comprensione dei concetti di base della Patologia Vegetale e delle Fitoiatria;
la comprensione delle ragioni che motivano la scelta delle tecniche di diagnosi e dei protocolli di lotta
la capacità di collegare autonomamente i vari argomenti studiati e di sfruttarli per realizzare i vari protocolli di difesa;
la conoscenza specifica delle principali malattie della vite
Contenuti: 1° credito: Concetto di malattia e fattori contribuiscono alla sua comparsa; dinamica delle malattie; perdite e relative problematiche di stima.

2° credito: Principi e strategie di lotta; sistemi di previsione delle malattie e principi d’uso in schemi decisionali di intervento; mezzi di lotta.

3° credito:mezzi di lotta chimici: pregi e difetti, legislazione, rischi, efficacia del prodotto ed efficienza del trattamento.

4° credito:Esame delle caratteristiche delle principali famiglie di anticrittogamici chimici, con particolare riferimento a quelli impiegabili in viticoltura; cenni su mezzi di lotta legislativi; mezzi di lotta biologici, cenni su mezzi di lotta genetici, fisici, agronomici e disinfezione del terreno.

5° credito: patogeni della vite: richiami sulle caratteristiche generali degli organismi fungini ed oomiceti, biologie tipiche ed inquadramento sistematico Principali malattie crittogamiche della parte aerea della vite.

6° credito: Altre malattie crittogamiche della parte aerea, del legno e delle radici; tracheomicosi.

7° credito: Cenni sulle caratteristiche generali e sull’inquadramento sistematico di fitoplasmi, batteri e virus;Fitoplasmosi della vite; batteriosi della vite; principali virosi della vite.

8° credito: Esercitazioni in classe, in laboratorio ed in vigneto
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La didattica verrà svolta attraverso:
52 ore di lezioni frontali, usando presentazioni in Power Point;
8 ore di esercitazioni svolte in aula, in laboratorio e in vigneto
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le presentazione di Power Point usate durante il Corso saranno pubblicate in Internet (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/).
E' importante seguire il Corso e prendere appunti per integrare le presentazioni.
Le slides di Power Point integrate con gli appunti presi a lezione sono sufficienti per superare l'esame
Testi di riferimento:
  • Bovey, Gartel, Hewitt, Martelli, Vuittenez, Maladies à virus et affections similaires de la vigne. Lausanne-Paris-Stuttgart: Payot -La maison rustique - Verlag Eugen Ulmer, 1980. Da usare per le foto; meno interessanti i testi che precedono la parte iconografica Cerca nel catalogo
  • G. Lorenzini, Principi di Fitoiatria. Bologna: Edagricole, 2001. Riferimento per la sola parte di Fitoiatria Cerca nel catalogo
  • R.C. Pearson, A.C. Goheen, Edit., Compendium of grape diseases. St. Paul Minnesota USA: APS Press - The American Phytopatological Society, 1998. Non valido per la difesa e per fitoplasmosi e virosi Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Case study
  • Problem solving
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Poverta' Zero Fame Zero Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Acqua pulita e igiene Energia pulita e accessibile Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture Ridurre le disuguaglianze Consumo e produzione responsabili Agire per il clima La vita sott'acqua La vita sulla Terra