Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18
Se non è il tuo anno di immatricolazione torna alla home page

Principali informazioni sul corso
Tipologia di corso Corso di laurea D.M. 270/2004
Av2378
porta questa
pagina con te
Codice corso AV2378
Anno di attivazione 2017/18
Ordinamento 2017/18
Classe L-38 - Classe delle lauree in Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali
Titolo rilasciato
Sede Legnaro
Lingua di erogazione Inglese
Curricula attivati LAB ANIMAL [001LE]
WILD ANIMAL [002LE]
Corsi affini --
Corsi della stessa classe    IF0325 - SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI (Ord. 2017)
MV1734 - SICUREZZA IGIENICO-SANITARIA DEGLI ALIMENTI

Regolamento didattico Regolamento Regolamento emanato con DR n. 1908/2017 del 06/06/2017
Allegato1 Quadro generale delle attività formative
Allegato2 Attività formative proposte, elenco degli insegnamenti e loro organizzazione in moduli
Allegato3 Schemi di piano di studio che non necessitano di delibera di approvazione

Descrizione del percorso formativo previsto per gli immatricolati nell'A.A. 2017/18 percorso_formativo.pdf

Il Corso di Studio in breve
Caratteristiche e finalità
Il corso è rivolto a studenti italiani e stranieri interessati alle tematiche della cura degli animali in contesti nazionali e internazionali, con un percorso formativo che non ha eguali nell'area mediterranea dell'Europa.
Il corso di laurea in Animal Care è di respiro internazionale, ed ha come obiettivo principale l'acquisizione di conoscenze, abilità e competenze che permettano agli operatori di prendersi cura degli animali e del loro benessere in contesti diversi, ma secondo un punto di vista primariamente rivolto al singolo animale.
Elemento qualificante del corso di studio è l'integrazione di aspetti culturali previsti dalla classe di laurea con quelli relativi alla etologia, al benessere, al riconoscimento dello stress e del dolore, alla bioetica e alle tecniche di comunicazione. Mentre l'approccio alle tematiche e alle tecniche trasversali alle specie animali viene proposto a tutti gli studenti, l'approfondimento di tematiche per categorie specifiche di animali (tra cui gli animali da laboratorio, gli animali selvatici, gli animali utilizzati a fini ricreativi) avverrà attraverso l'identificazione di percorsi formativi mirati, come i piani di studio e le attività di tirocinio.
Per favorire un contesto didattico orientato all'internazionalizzazione saranno realizzati consorzi a livello europeo allo scopo di promuovere programmi Erasmus Mundus con borse di studio per frequentare l'intero corso universitario. È prevista l'attivazione di accordi bilaterali Erasmus + per favorire la mobilità degli studenti per tirocini e tesi di laurea all'estero.

Ambiti occupazionali
Il laureato in Animal Care svolge compiti di cura dell'animale e di tutela del suo benessere. La funzione nel contesto di lavoro varia a seconda dell'ambito considerato, andando dall'addetto alla cura della fauna selvatica in ambiente controllato (sia per scopi educativi e di ricerca, sia per scopi di conservazione), al collaboratore nell'ambito di attività a supporto del medico veterinario, del biologo, dello zoologo o all'esperto di monitoraggio e gestione degli animali destinati ad attività ricreative, educative, sportive, di ricerca e di assistenza. Inoltre, la formazione ricevuta permetterà al laureato di raccordare e integraregli interventi promossi da professionisti più specializzati (medico veterinario, biologo, zoologo) che operano nell'ambito della cura dell'animale.


Dalla triennale alla magistrale
Il corso di laurea in Animal Care da accesso a:
- qualsiasi corso di laurea magistrale offerto dalle università italiane nella classe LM-86 Scienze zootecniche e tecnologie animali
- Corsi di laurea di secondo livello offerti da università straniere. Questa opzione è strettamente collegata agli accordi bilaterali con altri Paesi che promuovano la mobilità degli studenti.

Calendari del corso
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017
Visualizza il calendario degli appelli Appelli 2018/19 Ord.2017
Visualizza le sessioni delle prove finali --
Visualizza storico dei Calendari

Riferimenti
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Siti ministeriali Universitaly
Strutture di riferimento Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA)
Referente del corso di studio   LIETA MARINELLI

Membri del Gruppo per l'Accreditamento e la Valutazione (GAV)
Docente BALLARIN CRISTINA (30/09/2017—29/09/2021)
Docente CAVICCHIOLI LAURA (30/09/2017—29/09/2021)
Docente DE BENEDICTIS GIULIA MARIA (30/09/2017—29/09/2021)
Presidente GAV MARINELLI LIETA (30/09/2017—29/09/2021)
Stakeholder BOLDRIN MASSIMO (30/09/2017—29/09/2021)
Stakeholder BONO LUCIA (30/09/2017—29/09/2021)
Studente BARALDO LISA (30/09/2017—29/09/2021)
Studente ZANELLA ANNA (30/09/2017—29/09/2021)

Insegnamenti per tutti gli anni di corso
Nota bene:
  1. Clicca su "Info e programma immatricolati A.A. 2017/18" per conoscere i dettagli degli insegnamenti previsti dal tuo percorso formativo.
    Se non trovi questo link significa che il programma previsto dal tuo piano di studi non è ancora disponibile.
  2. Clicca su "Attuale A.A." se:
    • devi ancora sostenere esami di anni precedenti: potrai verificare se il responsabile e il programma d'esame sono cambiati;
    • vuoi avere informazioni sugli esami che dovrai sostenere nei prossimi Anni Accademici: non essendo ancora disponibili i dettagli specifici sugli esami futuri, puoi vedere i contenuti degli stessi insegnamenti erogati quest'anno.
    Attenzione: nei prossimi Anni Accademici tali informazioni potrebbero subire modifiche.
    Se non trovi questo link significa che l'insegnamento non viene erogato nell'A.A. corrente: contatta il docente o il Presidente del CdS per conoscere il programma d'esame.
  3. Da maggio a fine settembre per ciascun insegnamento sarà visibile, non appena disponibile, anche il programma relativo al prossimo A.A.

Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
COMUNE AVP7077507 11 I Primo
semestre
ENG GIAMPIETRO VIOLA
COMUNE AVP7077497     ENG BARBARA DE MORI
»   AVP7077498 6 I Primo
semestre
ENG BARBARA DE MORI
»   AVP7077499 6 I Primo
semestre
ENG GABRIELE GERARDI
COMUNE AVP7077484     ENG ENRICO MASSIMILIANO NEGRISOLO
»   AVP7077486 6 I Secondo
semestre
ENG VALENTINA BONFATTI
»   AVP7077485 6 I Secondo
semestre
ENG ENRICO MASSIMILIANO NEGRISOLO
COMUNE AVP7077508 12 I Secondo
semestre
ENG Piero Fariselli
COMUNE AVP7077517 9 I Secondo
semestre
ENG MARCO VINCENZO PATRUNO
COMUNE AVP7077490 8 II Primo
semestre
ENG MARTA BRSCIC
COMUNE AVP5072138 2 II Primo
semestre
ENG CHIARA DI BENEDETTO
COMUNE AVP7077540 8 II Primo
semestre
ENG PAOLO MONGILLO
COMUNE AVP7077541 6 II Primo
semestre
ENG Joseph Allan Araujo
COMUNE AVP7077538 10 II Primo
semestre
ENG David Modry
COMUNE AVP7077491 6 II Secondo
semestre
ENG TJALLING REINIER HUISMAN
COMUNE AVP7077495 8 II Secondo
semestre
ENG CHIARA MILANI
COMUNE AVP7077493 8 II Secondo
semestre
ENG MAURO DACASTO
COMUNE AVP7077559 6 II Secondo
semestre
ENG LAURA CAVICCHIOLI
002LE AVP7077577 10 III Primo
semestre
ENG MASSIMO MILAN
001LE AVP7077579 8 III Primo
semestre
ENG
001LE AVP7077602 10 III Primo
semestre
ENG GIULIA MARIA DE BENEDICTIS
001LE AVP7077580 8 III Primo
semestre
ENG MARCO CULLERE
002LE AVP7077598 6 III Primo
semestre
ENG SANDRO MAZZARIOL
001LE AVP7077604 6 III Primo
semestre
ENG CARLO SCHIEVANO
002LE AVP7077561 8 III Primo
semestre
ENG
002LE AVP7077600 8 III Primo
semestre
ENG

Stages e tirocini
Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
COMUNE AVP7077488 12 I Secondo
semestre
ENG LIETA MARINELLI

Prove finali
Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
COMUNE AVP7077487 6   Annuale ENG