Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
Insegnamento
BASICS OF ANIMAL NUTRITION AND FEEDING
AVP7077491, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
AV2378, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BASICS OF ANIMAL NUTRITION AND FEEDING
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile Responsabile non ancora definito.
Altri docenti LUCIA BAILONI AGR/18

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline delle produzioni animali AGR/18 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 BAILONI LUCIA (Presidente)
RICCI REBECCA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Gli studenti devono avere solide nozioni di biochimica, anatomia e fisiologia del tratto gastroenterico dei vertebrati.
Propedeuticità richieste: nessuna
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisire conoscenze sulle basi della nutrizione degli animali vertebrati.
Il corso darà agli studenti la possibilità di acquisire conoscenze teoriche e pratiche sui fabbisogni energetici e nutrizionali delle specie animali di laboratorio e selvatiche, sulla valutazione degli alimenti e le strategie alimentari.
Modalita' di esame: Test scritto basato su domande a risposta multipla e domande aperte. Esercizi saranno inclusi nel test.
Criteri di valutazione: La valutazione comprenderà sia obiettivi di apprendimento teorici che pratici. Lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito esperienza nella nutrizione e alimentazione animale con particolare attenzione verso le specie di laboratorio e selvatiche e di saper utilizzare un linguaggio appropriato.
Contenuti: Il corso affronterà le seguenti tematiche:
- la classificazione degli animali sulla base delle loro abitudini alimentari;
- i concetti di essenzialità, fabbisogni minimi, dosi raccomandate;
- ruolo nutrizionale, funzioni, interazioni e fonti naturali di macronutrienti (acqua, grassi, carboidrati, proteine) e micronutrienti (minerali e vitamine);
- valutazione nutrizionale degli alimenti (composizione chimica, digeribilità, valore nutritivo, valore biologico);
- fattori che influenzano l’appetibilità e l’assunzione volontaria degli alimenti;
- fabbisogni energetici e nutrizionali in diverse fasi di vita (mantenimento, accrescimento, gravidanza, lattazione);
- legislazione riguardante gli alimenti e gli additivi utilizzati in nutrizione animale, l’etichettatura, i contaminanti
- classificazione degli alimenti, processi di trasformazione, stoccaggio, preparazione e distribuzione

Le sessioni di laboratorio e le attività pratiche prevedono di affrontare i seguenti argomenti:
- sessioni pratiche in laboratorio per prendere confidenza con le analisi chimiche, fisiche e biologiche degli alimenti; queste sessioni si svolgeranno dividendo gli studenti in 3 gruppi (a rotazione);
- interpretazione delle etichette;
- identificazione degli ingredienti di origine vegetale utilizzando dei campioni classificati;
- visita a parco zoologico e a stabulario di animali da laboratorio per valutare la gestione alimentare adottata e come avviene la preparazione delle diete rivolte ad animali sani e malati
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso include 32 ore di didattica frontale e 16 ore dedicate a visite e attività pratiche per acquisire conoscenze sulla identificazione delle materie prime e sulle principali analisi chimiche effettuate sugli alimenti.
Le attività pratiche saranno svolte dividendo gli studenti in piccolo gruppi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I dettagli sugli obiettivi formativi e il programma del corso saranno resi disponibili sulla piattafora Moodle (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/).

Orario di ricevimento: tutti i giorni previo appuntamento con il docente.
Testi di riferimento:
  • National Research Council, Nutrient requirements of laboratory animals. Washington, D.C.: The National Academies Press, 1995. Fourth Revised Edition Cerca nel catalogo
  • D. G. Kleiman, M. E. Allen, K. V. Thompson and S. Lumpkin, editors, Wild Mammals in Captivity. Chicago: The University of Chicago Press, 1996. Cerca nel catalogo
  • Robbins C.T., Wildlife Feeding and Nutrition. --: Academies Press, 1996. Second edition
  • Fowler M. E., Zoo and Wild Animal Medicine. Philadelphia: W. B. Saunders, 1978. Cerca nel catalogo
  • McDonald P., Greenhalgh J.F.D., Morgan C.A., Edwards R., Sinclair L., Animal Nutrition. Pearson Canada: e-book, 2010. Cerca nel catalogo
  • Hand M.S., Thatcher C.D., Remillard R.L., Roudebush P., Novotny B.J., Small Animal Clinical Nutrition. Topeka, Kansas, USA: Mark Morris Institute, 2010. 5th Edition Cerca nel catalogo
  • Cheeke P.R. and Dierenfeld E.S., Comparative animal nutrition and metabolism. --: CAB international, 2010. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Working in group
  • Problem solving
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kahoot

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
La vita sulla Terra