Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
ECONOMIA
Insegnamento
INTERNATIONAL CORPORATE GOVERNANCE
EPP3051654, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ECONOMIA
EP2093, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INTERNATIONAL CORPORATE GOVERNANCE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "Marco Fanno"
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUISA PASTEGA 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SECS-P/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo trimestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/01/2020
Fine attività didattiche 14/03/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Syllabus
Prerequisiti: E' richiesta una conoscenza solida e comprovata dei temi di finanza aziendale e accounting. Il corso fará leva su questi temi
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha l’obiettivo principale di esporre gli student ai principali modelli di governance e alla prassi che si é affermata in ambito internazionale. In particolare il focus sará sul ruolo del CdA e strutture proprietarie nei diversi contesti istituzionali.
Al completamento del corso gli studenti acquisiranno le competenze indicate di seguito:
- Comprendere e identificare i problemi di governance delle aziende;
- Riconoscere le principali evoluzioni in ambito internazionale
- Analizzare i limiti e i punti di forza delle strutture proprietarie;
- Offrire soluzioni ai casi che saranno discussi in aula.
Modalita' di esame: La valutazione consiste in un esame finale scritto.
Oltre all'esame finale, gli studenti frequentanti possono presentare un caso di studio sotto forma di un rapporto scritto. Questo permetterà allo studente di ottenere da zero a tre punti.
Le istruzioni per la stesura del rapporto saranno spiegate all'inizio del corso.
Inoltre, un'attività specifica in classe permetterà allo studente di ottenere da zero a un punto.
Non sono ammesse altre forme alternative di valutazione (non scritte).
Criteri di valutazione: Comprensione dei topics discussi in aula. Lavori di gruppo.
Contenuti: Il corso esamina diversi sistemi di governo societario in tutto il mondo. In primo luogo, l'enfasi sarà sulle società e sui modelli in cui la proprietà è dispersa tra una miriade di investitori (ad esempio il modello anglosassone), successivamente l'attenzione si sposterà su imprese la cui proprietà è concentrata (ad esempio, il modello europeo asiatico e continentale). In particolare, dal momento che la holding di blocco è diffusa in diversi sistemi giuridici e comprende una varietà di tipologie di proprietari (famiglie, investitori istituzionali, banche, ecc.), L'unità offrirà anche una panoramica dettagliata del modello tedesco e dei gruppi familiari piramidali, che fondere i tipici meccanismi di governance familiare con quelli utilizzati dagli investitori istituzionali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni sugli argomenti affrontati nel corso sono integrate da discussioni aperte con studenti, casi studio e relatori ospiti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico sarà comunicato all'inizio del corso
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture Consumo e produzione responsabili