Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SERVIZIO SOCIALE
Insegnamento
PSICOLOGIA 2: PSICOLOGIA DELL'ETA' EVOLUTIVA, DELL'ANZIANO E DELL'HANDICAP
SFM1026988, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SERVIZIO SOCIALE
SF1330, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY 2: PSICHOLOGY OF THE AGE OF DEVELOPMENT, OF THE ELDERLY AND OF THE SPECIAL NEEDS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELISA DI GIORGIO M-PSI/04
Altri docenti LEA FERRARI M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline psicologiche M-PSI/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Syllabus
Prerequisiti: E' richiesta la conoscenza dei principi di base della psicologia generale della psicologia sociale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso è diviso in due moduli:
1. Psicologia dell’età evolutiva e dell'anziano
2. Psicologia della disabilità

Scopo del modulo 1 è quello di fornire gli strumenti teorici, concettuali e metodologici per la comprensione dei principali processi di sviluppo cognitivo, emotivo, e sociale nel corso del ciclo di vita. Per quanto riguarda l'anziano, verrà trattato il tema dell'invecchiamento sano e patologico con particolare attenzione alla descrizione delle linee guida più aggiornate per la valutazione, la diagnosi differenziale e la gestione delle problematiche dell'anziano.

Scopo del modulo dedicato alle disabiltà è quello di analizzare le prospettive teoriche più recenti, gli strumenti di valutazione delle disabilità ed i cambiamenti che avvengono con la crescita e l’invecchiamento con particolare riferimento agli aspetti psicosociali.
Modalita' di esame: L'esame si svolge in forma scritta e prevede delle domande aperte che affrontano sia questioni generali sia aspetti specifici trattati nei due moduli.
Criteri di valutazione: Completezza e coerenza delle risposte fornite.
In particolare, si accerterà, ai fini della valutazione, la conoscenza dei contenuti dei due moduli durante la prova d'esame.
Nello svolgimento di tale prova, lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito adeguate conoscenze sui principali approcci teorici e metodologici allo studio dello sviluppo.
Contenuti: Durante il corso verranno trattati i seguenti argomenti
Modulo 1 -Psicologia dello sviluppo e dell'anziano:
Psicologia dello sviluppo:
- Introduzione alla psicologia dello sviluppo (teorie e metodi di indagine);
- lo sviluppo nei diversi domini (motorio, percettivo, cognitivo, sociale ed emotivo, comunicativo e linguistico, morale);
- i contesti dello sviluppo.

Psicologia dell'anziano:
- psicologia dell'invecchiamento sano e patologico;
- cambiamenti comportamentali che avvengono nelle diverse funzioni cognitive (memoria, funzioni esecutive) e fattori protettivi per il declino cognitivo;
- problematiche dell'anziano (depressione, insonnia);
- linee guida più aggiornate per la valutazione, la diagnosi differenziale e la gestione delle problematiche dell’anziano.

Modulo 2 - psicologia della disabilità:
Definizioni di disabilità
Modelli di inclusione
L’inclusione a scuola
L’inclusione lavorativa e sociale
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali teoriche, esercitazioni di gruppo.
Nelle lezioni gli argomenti sono trattati nei loro aspetti generali. Gli studenti devono impadronirsi e approfondire gli argomenti affrontati a lezione utilizzando i libri di testo e le dispense del docente.

L'intervento attivo degli studenti sarà non solo permesso, ma auspicato e favorito attraverso esercitazioni e lavori di gruppo.

Il docente incoraggia l'utilizzo della pagina web del corso, presente sulla piattaforma Moodle della Scuola di Psicologia, ove vengono pubblicati annunci, materiali utili per il corso, informazioni di vario genere pertinenti al corso. E' inoltre presente un forum per comunicare con il docente e scambiarsi informazioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le slides discusse in aula, che integrano il contenuto dei manuali adottati, saranno scaricabili dalle pagine del corso sulla piattaforma Moodle della Scuola di Psicologia.
Testi di riferimento:
  • Soresi, Salvatore, Psicologia delle disabilità e dell'inclusionea cura di Salvatore Soresi. Bologna: Il mulino, 2016. Parte prima, quarta, quinta (solo cap 13 14 15 16), sesta (solo cap 19)
  • Santrock, John W; Rollo, Dolores, Psicologia dello sviluppoJohn W. Santrockedizione italiana a cura di Dolores Rollo. Milano [etc.]: McGraw-Hill Education, 2017. capitoli 1-2-4-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Questioning
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita'