Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
Insegnamento
SISTEMI LOCALI E SPAZIO EUROPEO
SPN1030920, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
SP1843, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum POLITICA E INTEGRAZIONE EUROPEA [002PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LOCAL SYSTEMS IN EUROPEAN GOVERNANCE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PATRIZIA MESSINA SPS/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE discipline politologiche SPS/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Si richiede agli studenti e alle studentesse la conoscenza degli elementi di base di Scienza politica, di Sistema politico dell’Unione europea e di Governo Locale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza e capacità di comprensione delle principali teorie e dei principali concetti elaborati nell’ambito degli studi locali e delle politiche multilivello; delle politiche europee per le città e per lo sviluppo urbano sostenibile; del ruolo dell’innovazione nei contesti urbani europei.
Conoscenza del processo di europeizzazione e costruzione dello spazio comune europeo attraverso le politiche.
Conoscenza e capacità di comprensione dei problemi legati alla definizione e implementazione delle politiche urbane con particolare riguardo agli interventi per promuovere l’innovazione a livello locale e alle dinamiche di governance multilivello.
Capacità di applicare le conoscenze acquisite ai contesti locali, in particolare per la soluzione di problemi legati alla promozione dell’innovazione a livello locale: capacità di definire/identificare gli attori rilevanti del processo innovativo a livello locale; capacità di definire/identificare la struttura di governance più idonea per l’innovazione; capacità definire/identificare elementi di spinta e/o di ostacolo all’innovazione locale.
Modalita' di esame: L’esame finale è orale sui testi obbligatori più un testo a scelta.

Per gli studenti e le studentesse frequentanti la valutazione finale è basata sul risultato ottenuto nell’esercitazione condotta in classe (50%) e nella prova orale (50%).

Per gli studenti e le studentesse non frequentanti la valutazione finale sarà basata esclusivamente sul risultato ottenuto nell'esame orale che verterà sulla conoscenza dei testi d'esame.
Criteri di valutazione: Prova Orale
• Completezza delle conoscenze acquisite;
• Chiarezza espositiva;
• Capacità di collegare i concetti;
•Proprietà di linguaggio.

Esercitazione:
• Chiarezza espositiva;
• Capacità di raccolta delle informazioni dalle fonti presenti sul web;
• Capacità di elaborazione e di analisi critica dei dati e delle informazioni raccolte.
Contenuti: Programma delle lezioni:
• Aspetti teorici: governance multi-livello, network governance, governance collaborativa.
* Europizzazione attraverso le politiche pubbliche europee
• Le politiche dell’Unione europea per lo sviluppo locale, la programmazione 2014-2020 e lo sviluppo urbano sostenibile. Politiche integrate di sviluppo urbano-rurale
• Innovazione urbana e metropolizzazione come strategia di sviluppo: politiche, strumenti, attori;
•Presentazione di casi europei e internazionali di innovazione urbana.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si struttura in due parti.
La prima parte si svolgerà tramite lezioni frontali che verteranno sul programma del corso e che saranno finalizzate a fornire agli studenti e alle studentesse le conoscenze relative alle principali teorie e ai principali concetti elaborati nell'ambito degli studi locali, delle politiche multilivello, dell'europeizzazione, dell'innovazione locale e delle politiche europee per lo sviluppo locale. Per sviluppare la loro capacità di analisi critica, gli studenti e le studentesse saranno chiamati a partecipare attivamente alle lezioni e a discutere in classe i temi trattati .
La seconda parte del corso prevede la partecipazione degli studenti e delle studentesse frequentanti a un'esercitazione finalizzata ad applicare le conoscenze apprese nella prima parte del corso a casi concreti di studio. Gli studenti e le studentesse saranno divisi in gruppi; ciascun gruppo analizzerà un caso italiano o europeo di innovazione urbana e lo presenterà alla classe.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Sarà creata una pagina dedicata al corso sulla piattaforma di elearning Moodle, su cui saranno messi a disposizione slide, materiali bibliografici e di approfondimento e i materiali per l’esercitazione.
Gli studenti e le studentesse frequentanti riceveranno ulteriori indicazioni bibliografiche a lezione.
L'esame verterà sui testi e sui capitoli indicati nel Syllabus, che vanno studiati integralmente.
Gli studenti e le studentesse non frequentanti degli anni accademici precedenti e che hanno concordato il programma d’esame con la Prof.ssa Nesti sono pregati di contattare la docente prima dell’esame.
Testi di riferimento:
  • Messina, Patrizia (a cura di), Sistemi locali e spazio europeo. Roma: Carocci, 2003. Testo obbligatorio (NB: Testo esaurito; capitoli disponibili presso il Centro copie)
  • Domorenok, Ekaterina, Regioni in Europa. Il ruolo del Comitato delle regioni nelle governance europea. Roma: Carocci, 2010. Capitolo 1 (pp. 25-46). Testo obbligatorio Cerca nel catalogo
  • Nesti Giorgia, Trasformazioni urbane. Le città intelligenti tra sfide e opportunità. Roma: Carocci, 2018. Testo a scelta Cerca nel catalogo
  • Tortorella, Walter, Politica di coesione e questione urbana. Programmi e strumenti di finanziamento per lo sviluppo delle città. Roma: Carocci, 2015. Testo obbligatorio Cerca nel catalogo
  • Caciagli M., Regioni d'Europa. Bologna: Il Mulino, 2006. Testo a scelta Cerca nel catalogo
  • Messina P., Innovare la tradizione. Europeizzazione governance regionale. il casod el Veneto a confronto. Padova: Cleup, 2011. Testo a scelta Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Ridurre le disuguaglianze Citta' e comunita' sostenibili Pace, giustizia e istituzioni forti