Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
Insegnamento
FILOSOFIA POLITICA
SPL1000485, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
SP1843, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum STORIA E POLITICA INTERNAZIONALE [003PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese POLITICAL PHILOSOPHY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCA BASSO SPS/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE discipline politologiche SPS/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richieste particolari propedeuticità a livello di esami sostenuti, ma si presuppone la conoscenza della storia moderna e contemporanea e della storia del pensiero politico.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso presenta lo scopo di far acquisire agli studenti gli strumenti metodologici e la capacità analitica, per comprendere il senso storico, la struttura argomentativa e le implicazioni filosofiche delle tesi sostenute in merito a temi fondamentali della riflessione politica.
Modalita' di esame: La prova di accertamento si svolgerà in forma orale, come colloquio sui temi del corso.
Per gli studenti sarà possibile fare esposizioni orali e/o preparare tesine scritte su argomenti specifici, che ai fini dell’esame finale saranno tenute in considerazione come approfondimento dei temi trattati nel corso.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione delle nozioni e delle metodologie proposte e sulla capacità di argomentazione e di ragionamento.
Contenuti: Titolo: La democrazia. Tra obbligazione politica e pratiche di trasformazione

Modulo 1. Democrazia e modernità
a) “Democrazia degli antichi” e “democrazia dei moderni”? Tra storia e analisi concettuale;
b) Il contrattualismo moderno: soggetto individuale e soggetto collettivo;
c) Rousseau: la volontà generale;
d) Rousseau: il Legislatore e i costumi;
e) Rousseau: la democrazia come sovranità del popolo e la democrazia come forma di governo;
f) Sieyès e la Rivoluzione francese: volontà del popolo e volontà rappresentativa;
g) Tocqueville e la società dell’Ottocento. Tra livellamento e individualismo.

Modulo 2. Critica del sistema capitalistico ed emancipazione sociale
a) Dalla rivoluzione politica alla rivoluzione sociale;
b) Marx: democrazia e critica della politica;
c) Marx: il 1848;
d) Marx: la Comune di Parigi come "emancipazione economica del lavoro";
e) L’età dell’imperialismo tra ideologie antidemocratiche e movimento operaio;
f) La democrazia nel “secolo breve”. Tra forma-Stato e conquiste sociali;
g) Crisi odierna della democrazia. Un popolo introvabile?

Oltre agli appunti delle lezioni, gli studenti frequentanti dovranno portare all'esame le parti delle opere che sono indicate in "Testi di riferimento" (con relative edizioni e pagine).
I non-frequentanti dovranno portare all'esame, oltre alle parti dei libri specificati per i frequentanti, le parti dei testi indicati per i non-frequentanti nei "Testi di riferimento" (con relative edizioni e pagine).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La didattica si articolerà in lezioni frontali e in seminari con partecipazione attiva degli studenti, e quindi valorizzando la capacità di argomentazione e di analisi critica. Per la complessità dei temi affrontati nel corso, se possibile, si consiglia vivamente la frequenza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Sarà disponibile, presso il Centro Copie del Dipartimento SPGI, una dispensa contenente tutte le parti, da portare all'esame, dei testi di riferimento per i frequentanti.
Testi di riferimento:
  • Giuseppe Duso, Introduzione, in G. Duso (a cura), Oltre la democrazia. Un itinerario attraverso i classici. Roma: Carocci, 2004. pp. 9-29 Cerca nel catalogo
  • Jean-Jacques Rousseau, Il contratto sociale (1762). Torino: Einaudi, 1996. I-III, pp. 7-136 Cerca nel catalogo
  • Joseph-Emmanuel Sieyès, Che cos'è il Terzo Stato? (1789), in J.-E. Sieyès, Opere e testimonianze politiche. Tomo I. Scritti editi. Volume primo. Milano: trad. it. Giuffré, 1993. I-III, V-VI, pp. 209-233, 252-288 Cerca nel catalogo
  • Alexis de Tocqueville, La democrazia in America (1835-1840). Milano: trad. it. Rizzoli (o altra ed.), 1999. Introduzione, Parte seconda: I-IV, Parte quarta: I-VII, pp. 19-30, 511-522, 705-743 Cerca nel catalogo
  • Bronislaw Baczko, Giobbe amico mio. Promesse di felicità e fatalità del male (1997). Roma: trad. it. il manifestolibri, 1999. XIII, XV, pp. 245-260, 281-312 SOLO PER I NON-FREQUENTANTI ONLY FOR NON-ATTENDANTS Cerca nel catalogo
  • Pierre Rosanvallon, La società dell’uguaglianza (2011). Roma: trad. it. Castelvecchi, 2013. II, 1-2, pp. 85-118 SOLO PER I NON-FREQUENTANTI ONLY FOR NON-ATTENDANTS Cerca nel catalogo
  • Reinhart Koselleck, Futuro passato. Per una semantica dei tempi storici (1979). Genova: trad. it. Marietti (o altra ed.), 1986. pp. 55-72 Cerca nel catalogo
  • Karl Marx, La questione ebraica (1844). Roma: trad. it. Editori Riuniti (o altra ed.), 1996. pp. 3-47 Cerca nel catalogo
  • Karl Marx, Le lotte di classe in Francia dal 1848 al 1850 (1850). Roma: trad. it. Editori Riuniti (o altra ed.), 1992. I, pp. 3-39 Cerca nel catalogo
  • Karl Marx, La guerra civile in Francia (1871). Roma: trad. it. Editori Riuniti (o altra ed.), 1990. III, pp. 31-53 Cerca nel catalogo
  • Karl Marx, Critica al programma di Gotha (1875). Roma: trad. it. Editori Riuniti (o altra ed.), 1990. pp. 7-36 Cerca nel catalogo
  • Pierre Rosanvallon, La società dell’uguaglianza (2011). Roma: trad. it. Castelvecchi, 2013. II. 4-5, pp. 138-166 Cerca nel catalogo
  • Eric J. Hobsbawm, Il secolo breve. 1914/1991 (1994). Milano: trad. it. Rizzoli, 1997. Introduzione, Cap. X, pp. 13-30, 339-376 Cerca nel catalogo
  • Sadri Khiari, Popolo e terzo stato, in AA. VV., Che cos’è un popolo? (2013). Roma: trad. it. DeriveApprodi, 2014. pp. 95-111 Cerca nel catalogo
  • Jacques Rancière, L'introvabile populismo, in AA. VV., Che cos’è un popolo? (2013). Roma: trad. it. DeriveApprodi, 2014. pp. 113-118 Cerca nel catalogo
  • Luca Basso, Il problema della democrazia nel giovane Marx. Rivista "Paradosso": Il Poligrafo, 2001. pp. 59-81 SOLO PER I NON-FREQUENTANTI ONLY FOR NON-ATTENDANTS Cerca nel catalogo
  • Luca Basso, Agire in comune. Antropologia e politica nell'ultimo Marx. Verona: ombre corte, 2012. Introduzione, IV, pp. 7-11, 157-214 SOLO PER I NON-FREQUENTANTI ONLY FOR NON-ATTENDANTS Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze