Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
CONSULENTE DEL LAVORO
Insegnamento
DIRITTO DEL LAVORO
GIL1001886, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
CONSULENTE DEL LAVORO
GI0269, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LABOUR LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto (DDPCD)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARCO TREMOLADA IUS/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE giurisprudenza IUS/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 07/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 A.A. 2018/19 18/10/2018 30/09/2019 TREMOLADA MARCO (Presidente)
DE MOZZI BARBARA (Membro Effettivo)
PASQUALETTO ELENA (Membro Effettivo)
PISTORE GIOVANNA (Supplente)
RAMPAZZO ANGELA (Supplente)
SALVALAIO MANUELA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: E'propedeutico l'esame di Istituzioni di diritto privato.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Scopo del corso è fornire gli strumenti concettuali e metodologici nonchè le nozioni necessarie per comprendere ed applicare il complesso normativo avente ad oggetto i rapporti individuali di lavoro.Il corso si propone di promuovere lo sviluppo della capacità di mettere in relazione le nozioni acquisite, di farne applicazione nella soluzione di casi concreti, favorendo altresì un approccio critico ai profili problematici della materia in vista della formazione di opinioni personali, anche tramite il confronto dialettico con quelle del docente e degli altri studenti.
Modalita' di esame: Prova orale.
Criteri di valutazione: Valutazione della capacità del candidato di rispondere in modo pertinente e con proprietà di linguaggio alle domande, di collegare tra loro i diversi istituti e di inquadrare ciascuno nel sistema complessivo.
Contenuti: Il lavoro subordinato e gli altri tipi di lavoro (lavoro subordinato, autonomo, parasubordinato, rapporti associativi; lavoro gratuito; attività dei senza lavoro) - Il contratto di lavoro ( soggetti; causa, oggetto, conclusione e forma; certificazione del contratto; la prova; simulazione e frode; vizi della volontà; la prestazione di fatto; l'intervento pubblico nella costituzione del rapporto di lavoro) - Il rapporto di lavoro ( i poteri del datore di lavoro; l'oggetto della prestazione, il luogo e la durata della stessa; la sicurezza del lavoro; il potere direttivo, quello di controllo e quello disciplinare; i divieti di discriminazione; la retribuzione; il trattamento di fine rapporto; le sospensioni del rapporto; il trasferimento d'azienda) - L'estinzione del rapporto di lavoro ( il licenziamento individuale: il regime del codice civile; la regola di giustificazione necessaria; i divieti di licenziamento; l'intimazione del licenziamento e l'impugnazione; il regime di tutela obbligatoria e quello di tutela reale; il campo di applicazione dei diversi regimi; il licenziamento collettivo: la fattispecie; la procedura; la selezione dei licenziandi; le sanzioni contro il licenziamento illegittimo; le eccedenze di personale nelle pubbliche amministrazioni)- Le articolazioni interne al lavoro subordinato (lavoro nell'impresa, con privati non imprenditori, con le pubbliche amministrazioni, lavoro domestico, a termine, a tempo parziale, intermittente, ripartito, somministrato, nell'appalto, a domicilio,dell'apprendista; il lavoro con elementi di internazionalità, - Le garanzie e le tutele dei diritti del lavoratore (le garanzie per la realizzazione dei crediti del lavoratore; limiti all'aggredibilità dei crediti del lavoratore; le rinunzie e le transazioni del lavoratore; la prescrizione; la decadenza; cenni sulla tutela giurisdizionale civile: onere della prova, processo del lavoro, conciliazione, arbitrato; cenni sulla tutela amministrativa e su quella penale)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento si svolgerà attraverso lezioni frontali e discussione di casi - E' consigliata la frequenza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: L'esame può essere preparato utilizzando il Breviario di diritto del lavoro di VALLEBONA escludendo la parte reelativa al diritto sindacale. In alternativa, Diritto del lavoro vol 2 (il rapporto di lavoro subordinato) di CARINCI, DE LUCA TAMAJO, TOSI, TREU.Altre scelte sono possibili previo accordo con il docente. Si richiama l'attenzione sulla necessità di consultare le fonti normative, per cui si indica anche una pubblicazione aggiornata che le raccoglie, sostituibile con altra equivalente. Ulteriori materiali di studio, come ad es. sentenze, potranno essere inseriti nel syllabus
Testi di riferimento:
  • VALLEBONA, Breviario di diritto del lavoro. Torino: Giappichelli, --. Ultima edizione all'inizio del corso Cerca nel catalogo
  • CARINCI, DE LUCA TAMAJO, TOSI, TREU, Diritto del lavoro, 2, Il rapporto di lavoro subordinato. Torino: Utet, --. Ultima edizione all'inizio del corso
  • CIAFARDINI, DEL GIUDICE, IZZO, Codice del lavoro. Napoli: Simone, --. Ultima edizione all'inzio del corso Cerca nel catalogo