Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA MECCANICA
Insegnamento
TECNOLOGIA MECCANICA (Ult. numero di matricola pari)
INL1001981, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA MECCANICA
IN0506, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
Pari
porta questa
pagina con te
Curriculum FORMATIVO [001PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MANUFACTURING PROCESSES AND SYSTEMS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile STEFANIA BRUSCHI ING-IND/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria meccanica ING-IND/16 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza del comportamento dei materiali metalli quando sottoposti a deformazione plastica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha l’obiettivo di fornire le conoscenze di base delle lavorazioni manifatturiere, con particolare riferimento alle lavorazioni in stampo massive e di lamiera e alle lavorazioni per asportazione di truciolo. Per ogni lavorazione trattata, si considereranno diversi aspetti legati al principio di funzionamento, ai parametri di processo applicabili, alle caratteristiche del processo e delle attrezzature impiegate, alle tipologie di prodotti ottenibili e con quali materiali. Oltre agli aspetti puramente teorici, saranno trattati esempi applicativi con la risoluzione di problemi pratici.
Modalita' di esame: Prova scritta che prevede la risoluzione di 2-3 esercizi e domande di teoria a risposta aperta.
Criteri di valutazione: Lo studente deve dimostrare di poter risolvere esercizi di progettazione dei processi produttivi, quali ad esempio valutazione delle forze massime in gioco per la scelta della macchina più idonea ad eseguire l'operazione. Deve altresì provare la conoscenza delle caratteristiche principali dei processi produttivi oggetto del corso, campi di applicazione, vantaggi e svantaggi nel confronto con tecnologie alternative.
Contenuti: - Richiami di comportamento dei materiali metallici sottoposti a deformazione plastica
- Richiami di tribologia
- Lavorazioni per deformazione plastica massiva: laminazione, forgiatura, estrusione e trafilatura
- Lavorazioni per deformazione plastica di lamiera: tranciatura, piegatura, imbutitura, diagrammi limite di formabilità
- Lavorazioni per asportazione di truciolo: meccanica di formazione del truciolo in condizioni di taglio ortogonale, tornitura, fresatura
- Lavorazioni di asportazione non convenzionali
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, esercizi svolti in aula, seminari.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Libro di testo, appunti delle lezioni messe a disposizione
Testi di riferimento:
  • S. Kalpakjian, S.R. Schmidt, Tecnologia Meccanica. --: Prentice Hall, 2008. Cerca nel catalogo