Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE MOTORIE
Insegnamento
PERCORSO SPORT INDIVIDUALI 2
MEP4065783, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE MOTORIE
IF0375, ordinamento 2013/14, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INDIVIDUAL SPORTS SPECIALIZATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Biomediche (DSB)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE MOTORIE

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
MEP3052994 NUOTO -- IF0375
MEP6077117 TEORIA E METODOLOGIA DEGLI SPORT DI COMBATTIMENTO -- IF0375

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline motorie e sportive M-EDF/02 12.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 8.0 80 120.0
LEZIONE 4.0 40 60.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2013

Syllabus
Prerequisiti: Nuoto
Il corso si compone di una parte teorica ed una pratica. Lo studente deve essere in grado di svolgere le lezioni pratiche ai fini di una migliore comprensione e sperimentazione delle tecniche studiate.

Arti Marziali
Conoscenze di base di anatomia e fisiologia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Nuoto
L’obiettivo funzionale è di far conoscere i principi fondamentali del movimento in acqua, le tecniche principali degli sport natatori e recepire ed applicare un’adeguata forma didattica orientando l’interesse anche agli aspetti ludici e salutistici del nuoto.

Arti Marziali
Struttura della prestazione delle discipline di combattimento olimpiche
Didattica insegnamento in età prepuberale
Modalita' di esame: Prova scritta
Criteri di valutazione: Nuoto
la parte teorica avrà in considerazione un punteggio minimo di 6 risposte esatte su dieci. La parte pratica sarà valutata a fine corso dai docenti incaricati delle esercitazioni in acqua attraverso esercizi natatori.

Arti Marziali
Valutazione delle capacità didattiche e della somministrazione dei carichi di allenamento
Contenuti: Nuoto
Ottenere una conveniente capacità natatoria nelle nuotate artistiche, per poter indicare, con la relativa competenza , la migliore espressione stilistico /coordinativa dall’ambientamento all’orientamento sportivo.

Arti Marziali
1) Cenni di Antropologia :
- La Caccia e la Guerra ;
- Dal piano reale a quello simbolico : Lo Sport
2) Il Modello di Prestazione :
- L’ approccio sistemico ;
- La struttura dell’ atto motorio ;
3) Il Carico motorio :
- I processi decisionali e la Tattica ;
- I sistemi “Mirror”:
- L’Attuazione dell‘ Atto Motorio Finalizzato :
- Le Fonti Energetiche.
4) Periodizzazione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nuoto
Strutturazione dell’ambientamento con proposte di esercitazione. Analisi del galleggiamento. La respirazione e la propulsione in acqua. Tecnica e progressione didattica degli stili: proposte globali e analitiche. Tecnica e didattica delle nuotate: partenze e virate. I misti. La staffetta. Nuotate di salvamento. cenni di pallanuoto, nuoto sincronizzato. LA rieducazione funzionale in acqua.Scomposizione delle nuotate codificate per il raggiungimento della massima percezione corporea; attivazione dell’auto correzione e della gestione del corpo in situazione di disequilibrio. Consolidamento teorico e analisi tecnica degli stili. Ginnastica preparatoria allo sport del nuoto.

Arti Marziali
Lezione frontale
Prove pratiche
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Nuoto
Il materiale dei docenti presentato a lezione va ad integrarsi con i testi suggeriti.

Arti Marziali
Slide consegnate in occasione delle lezioni
Riviste specialistiche del settore
Testi di riferimento: