Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA MATERNO INFANTILE
MEP4065546, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME1844, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di MONSELICE (PD) [999ES]
Crediti formativi 4.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MATERNITY AND CHILD-CARE CLINICAL NURSING
Sito della struttura didattica https://www.medicinachirurgia.unipd.it/l-infermieristica/info
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede MONSELICE (PD)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Docenti
Responsabile DANIELE TREVISANUTO MED/38
Altri docenti NICOLA CELON
GIUSEPPA MANCUSO PRIZZITANO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze infermieristiche MED/45 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze infermieristiche MED/47 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze medico-chirurgiche MED/38 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 4.0 40 60.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
40 Commissione d’esame AA 18/19 Sede di Monselice 01/10/2018 30/04/2020 TREVISANUTO DANIELE (Presidente)
CELON NICOLA (Membro Effettivo)
MANCUSO PRIZZITANO GIUSEPPA (Membro Effettivo)
26 Commissione d'esame SEDE di Monselice - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 GIAQUINTO CARLO (Presidente)
CELON NICOLA (Membro Effettivo)
MANCUSO PRIZZITANO GIUSEPPA (Membro Effettivo)
24 Commissione d'esame - sede di MESTRE - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 SCARPA MAURIZIO (Presidente)
SANSONE LAURA (Membro Effettivo)
TREVISAN NICOLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscere dei principali elementi di biologia, fisiopatologia e clinica con particolare riferimento all' età pediatrica e alla gravidanza
Conoscenze e abilita' da acquisire: Possedere un' abilità di insieme nella gestione del paziente pediatrico e nella relazione con i membri dell famiglia.
Riconoscere le peculiarità del ruolo dell'infermiere nella gestione assistenziale in età evolutiva.
Acquisire conoscenze sul bambino sano e su patologie croniche e acute in et pediatrica e durante la gravidanza sia da un punto di vista assistenziale che psicologico e comportamentale.
Modalita' di esame: Esame scritto con 32 domande a risposta multipla. Per ogni risposta esatta verrà calcolato un punto (nessuna penalizzazione per le mancate risposte e per le risposte errate)
Criteri di valutazione: Il voto finale sarà dato dalla somma delle risposte esatte
Contenuti: Definizione di aborto, gravidanza pretermine, termine e post termine; nozioni riguardo l 'igiene della gravidanza e le informazioni da dare alla gravida. Descrivere le principali tappe nell'assistenza al parto fisiologico e al neonato nelle prime ore di vita. Infine descrivere le principali patologie che possono presentarsi durante la gravidanza correlate con un parto pretermine o eventuali problematiche alla nascita. Se per lei va bene integrerei anche delle nozioni sul beneficio dell'allattamento al seno e su eventuali consigli da offrire alle mamme.

Il neonato sano, Infezioni consentite, Infezione da HIV in gravidanza e nel bambino,
Nutrizione e vaccini, le infezioni consentite, la febbre.

- Principali aspetti psicologici del bambino malato
- Il modello assistenziale del Family Centered Care
- La gestione della terapia farmacologica in ambito pediatrico
- L’assistenza al bambino con alterazione della temperatura
- L’assistenza al bambino con dolore
- L’assistenza al bambino diabetico
- L’assistenza al bambino obeso
- Cenni di assistenza al bambino oncologico
- Gestione CVC in ambito pediatrico
- Assistenza al bambino terminale (servizi di cure palliative e
hospice pediatrico)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali gestite anche in collaborazione da più docenti con approcci diversi alla stessa problematica (es. approccio multidisciplinare all' infezione da HIV).

Presentazione e discussione di video. Domande e discussione aperta. Presentazione e discussione di esperienze personali da parte degli studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Diapositive presentate al corso. Eventuale materiale indicato durante le lezioni
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze