Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
MEDICINA GENERALE E SPECIALISTICA
MEP4063911, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME1844, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GENERAL AND SPECIALITY MEDICINE
Sito della struttura didattica https://www.medicinachirurgia.unipd.it/l-infermieristica/info
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Docenti
Responsabile MARCO ROSSATO MED/09
Altri docenti ANNAROSA FLOREANI MED/12
TERESA MARIA SECCIA MED/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Interdisciplinari e cliniche MED/12 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze medico-chirurgiche MED/09 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
25 Commissione d'esame - sede di MESTRE - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 MONTAGNESE SARA (Presidente)
PONTISSO PATRIZIA (Membro Effettivo)
SAVARINO EDOARDO VINCENZO (Membro Effettivo)
21 Commissione d'esame - sede di PADOVA- AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 SECCIA TERESA MARIA (Presidente)
AMODIO PIERO (Membro Effettivo)
FLOREANI ANNAROSA (Membro Effettivo)
RANDI MARIA LUIGIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Sono raccomandate le conoscenze di base di Anatomia e Fisiopatologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito:

1. CONOSCENZA delle principali patologie d’interesse internistico.

2. CONOSCENZA della terminologia medica appropriata relativa alla sintomatologia riferita dal paziente e ai segni rilevati durante l'attività professionale;

3. ABILITA' nel collegare segni e sintomi rilevati durante l’assistenza al paziente alle patologie prese in esame durante le lezioni.

4. ABILITA' nel ragionamento clinico per poter distinguere situazioni di urgenza e emergenza.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze e delle abilità avviene mediante un esame scritto (8 domande a scelta multipla e 2 domande aperte).
Alcune domande saranno precedute dalla descrizione di quadri clinici di cui lo studente deve cogliere la gravità del quadro clinico.

La durata dell'esame è di 60 minuti.
Criteri di valutazione: Criteri di valutazione con cui è effettuata la verifica delle conoscenze e delle abilità acquisite sono:

1. Proprietà della terminologia utilizzata nella prova scritta;
2. Completezza delle conoscenze acquisite;
3. Capacità di interpretare la gravità dei sintomi e/o segni clinici.
Contenuti: Apparato respiratorio (Polmoniti, asma bronchiale, broncopneumopatia cronica ostruttiva, pleuriti)

Malattie del sangue (Emopoiesi. Anemie e policitemia. Sindromi mielo- e linfoproliferative. Linfoadenopatie. Disordini dell’emostasi).

Immunopatologia e malattie immuno-mediate.

Apparato endocrino e malattie metaboliche (Patologie della tiroide, paratiroidi, ghiandole surrenaliche). Diabete mellito. Malattie dell’osso.

Malattie del rene e delle vie urinarie (Glomerulopatie, nefriti interstiziali e pielonefrite, calcolosi renale). Insufficienza renale acuta e cronica.

Fattori di rischio cardiovascolari (Ipertensione arteriosa. Obesità; Dislipidemie).

Sistema cardiocircolatorio (Arteriosclerosi; Generalità sulle cardiopatie congenite e valvolari; Cardiopatia ischemica; Scompenso cardiaco; Generalità sulle aritmie; Endocarditi; Pericarditi)

Apparato gastroenterico (Gastriti e enteriti; Epatopatie; Malattie delle vie biliari; Pancreatiti).

Generalità sulle malattie infettive.

Segni e sintomi d’interesse per la Medicina Interna (Febbre; dispnea; dolore).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le attività prevedono lezioni frontali.

1. I contenuti del corso sono illustrati con ausilio di supporto informatico su powerpoint.

2. Sono stimolati gli interventi degli studenti durante la lezione al fine di avere un feedback sul grado di comprensione.

3. Al termine dell'esposizione del docente su ogni 'blocco' di contenuti segue discussione interattiva con gli studenti.

I docenti coinvolti nel Corso si alterneranno nell'ambito delle lezioni frontali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I docenti forniranno materiale informatico in cui sono riassunti i concetti esposti durante le lezioni.
Testi di riferimento:
  • Renato Massini., Medicina Interna.. --: McGraw Hill editore, --. Cerca nel catalogo
  • Harrison., Principi di Medicina Interna.. --: McGraw Hill editore, --. Cerca nel catalogo
  • Rugarli C., Medicina interna sistematica.. --: Masson., --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere