Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)
Insegnamento
ORTOTTICA 1
MEO2043852, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)
ME1850, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ORTHOPTICS 1
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)

Docenti
Responsabile SILVIA BINI MED/30
Altri docenti CLAUDIA SEGALLA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze dell'ortottica e dell'assistenza di oftalmologia MED/50 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 ORTOTTICA 1 01/10/2018 30/09/2019 BINI SILVIA (Presidente)
RUGGIERO AMALIA ANNA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: MOTILITA' E DEVIAZIONI CONCOMITANTI - BINI SILVIA
Conoscenza della anatomia e fisiopatologia della motilità oculare e della visione bioculare singola
Conoscenze e abilita' da acquisire: MOTILITA' E DEVIAZIONI CONCOMITANTI - BINI SILVIA
Conoscenza degli strabismi comitanti dalla fisiopatologia alla diagnosi ai principi di trattamento sia medico che chirurgico.
Capacità di comunicazione con il paziente ma soprattutto con i familiari.

SEMEIOLOGIA ORTOTTICA I - SEGALLA CLAUDIA
Il corso si propone di potenziare delle specifiche capacità tecnico professionali:
Vuole preparare gli studenti:

• All’ esecuzione della valutazione ortottica
• Alla scelta dei vari test ortottici e al corretto utilizzo della strumentazione
• Fornire competenze di base su alcune patologie/strabismo di frequente riscontro
• Fornire i criteri utili nella scelta dei test
• Spiegare e illustrare le modalità di esecuzione
• Familiarizzare con la strumentazione
• Sviluppare le competenze per un corretto percorso diagnostico-terapeutico e riabilitativo

Alla fine del corso gli studenti saranno in grado:
 Descrivere come deve essere eseguita una valutazione ortottica
 Identificare e descrivere gli esami ortottici usati comunemente per la diagnosi e la misurazione dello strabismo
 Illustrare le modalità d’esecuzione
 Spiegare il perché delle loro scelte operative
Modalita' di esame: MOTILITA' E DEVIAZIONI CONCOMITANTI - BINI SILVIA
Una parte scritta (6 domande a risposta multipla, per ciascuna determinare se vera o falsa)
A seguito dello scritto una parte ORALE di teoria e discussione di un caso clinico.

SEMEIOLOGIA ORTOTTICA I - SEGALLA CLAUDIA
Esame orale
Criteri di valutazione: MOTILITA' E DEVIAZIONI CONCOMITANTI - BINI SILVIA
Punteggio della parte scritta e punteggio della parte orale saranno integrati.
La parte scritta deve raggiungere un minimo di 18 risposte corrette per accedere all’esame

SEMEIOLOGIA ORTOTTICA I - SEGALLA CLAUDIA
Contenuti: MOTILITA' E DEVIAZIONI CONCOMITANTI - BINI SILVIA
ESTOTROPIA ESSENZIALE INFANTILE
ESOTROPIE ACCOMODATIVE
ALTRE ESOTROPIE
EXOTROPIE
DEVIAZIONI VERTICALI
DEVIAZIONE VERTICALE DISSOCIATA
TORCICOLLO DA MONOFTALMO
Per ciascuna patologia sono richieste la conoscenza di fisiopatologia, caratteristiche principali della patologia, diagnosi, diagnosi differenziale, terapia.

SEMEIOLOGIA ORTOTTICA I - SEGALLA CLAUDIA
Organizzazione della valutazione ortottica
Analisi del percorso ortottico e standardizzazione di alcune rilevazioni diagnostiche (fronticometro-autorefrattometria (’ev. utilizzo della cassetta lenti di prova)
Ascolto del Paziente/o dei genitori (motivo di accesso)
Anamnesi (di utilità oculistica)
Osservazione e Ispezione,
Rilevazione dell’ acuità visiva (Visus) per lontano per vicino, test ogg.e sogg. e modalità di esecuzione personalizzata, a seconda della tipologia del paziente (bambino di pochi mesi, paziente con ambliopia, nistagmo, , con multi handicap, e/o altre patologie.
Cover Test
e utilizzo delle stecche prismatiche di Berens,

Esame della motilità oculare (MOE) in tutte le posizioni diagnostiche di sguardo
della convergenza con la valutazione del punto prossimo
del riflesso corneale (Hirschberg)
dell’ occlusione alternata

Test delle 4 diottrie,
dell’ occhio fissante,
per la rapida rilevazione del senso cromatico in infanzia
convergenza fusionale e accomodativa
rapporto accomodazione /convergenza
Test sensoriali dissocianti e non:
Test Luci di Wort
Vetri striati di Bagolini,
Lang test, 1-2
Titmus test,
TNO
Coordinazione occhio-mano
Test per la valutazione per le ampiezze fusionali
Test di Bielschowsky

Test per la diplopia valutarne caratteristiche ed entità dello scotoma di soppressione
Cilindro di Maddox
Visuscopio per la fissazione
Sinottoforo
Croce di Maddox
Schermo di Hess-Lancaster Schermo di Weiss

Come riportare le conclusioni della valutazione ortottica
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: MOTILITA' E DEVIAZIONI CONCOMITANTI - BINI SILVIA
Lezioni frontali, alcune video multimediali con simulatori di strabismo

SEMEIOLOGIA ORTOTTICA I - SEGALLA CLAUDIA
Il corso è articolato in un ciclo di lezioni frontali, per un totale di 20 ore ,dove vengono presentati i contenuti del programma
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: MOTILITA' E DEVIAZIONI CONCOMITANTI - BINI SILVIA
Slides e libro di testo concordato
STRABOLOGIA. Diagnosi e terapia dello strabismo e del nistagmo.
Autori: Bagolini Zanasi

SEMEIOLOGIA ORTOTTICA I - SEGALLA CLAUDIA
- Emilio C. Campos : Strabismo Manuale di diagnosi e terapia Bononia University Press
9° edizione 2007

- Riccardo Frosini Luciana Campa Saverio Frosini Roberto Caputo: Diagnosi e Terapia dello
strabismo e delle Anomalie Oculomotorie SEE Firenze 1998

- Corrado Balacco Gabrieli American Academy of Ophthalmology + SOI (Società
Oftalmologia Italiana) Corso di scienza e base clinica –Oftalmologia Pediatrica e Strabismo
Piccin 2006

- Burian Von Noorden : Visione binoculare e motilità oculare teoria e trattamento dello
strabismo

- Lang J : Strabismus Diagnosi, Forme Cliniche , Terapia Verducci Editore 1988

- Mario Maione Giovanni Maraini : L’Unità visiva sensorio motoria fisiopatologia e clinica
dello strabismo Libreria Gogliardica Parma 1977

- Luciano Liuzzi Franco Bartolo Manuale di Oftalmologia Edizioni Minerva Medica 2002
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • https://www.aao.org/interactive-tool/strabismus-simulator

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'