Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)
Insegnamento
TIROCINIO (TERZO ANNO)
MEP3056193, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)
ME1850, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 26.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THIRD YEAR TRAINING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Tirocinio differenziato per specifico profilo MED/50 26.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno

Syllabus
Note: TIROCINIO III ANNO


OBIETTIVI FORMATIVI

Il tirocinio è finalizzato all’approfondimento specifico di alcune conoscenze e a concludere il processo di apprendimento delle competenze core della professione. Obiettivo complessivo del tirocinio è di far acquisire allo studente le basi per la comprensione qualitativa e quantitativa dei fenomeni biologici e patologici, i principi della fisiopatologia oculare necessari per poter impostare e svolgere un trattamento riabilitativo ortottico. Lo studente può sperimentare una graduale assunzione di autonomia e responsabilità con la supervisione di esperti nei vari settori specifici. Al termine del tirocinio il paziente sa prendere in carico un paziente che deve essere sottoposto a valutazione ortottica, esame perimetrico, ai vari esami strumentali oftalmologici, oppure riabilitazione visiva con graduale assunzione di responsabilità. Acquisisce inoltre competenze metodologiche di ricerca scientifica anche a supporto dell’elaborazione della tesi, nonché elementi di gestione e management utili allo sviluppo professionale nei contesti di lavoro.
Il tirocinio si svolge negli ambulatori della Clinica Oculistica e Clinica Pediatrica - Azienda Ospedaliera di Padova ed, inoltre, nella sede della Fondazione Hollman di Padova.


CONTENUTI SPECIFICI

1 gli strabismi restrittivi

2 forme particolari di strabismo

3 strabismi paralitici

4 torcicolli oculari e trattamento

5 analisi dei dati anamnestici raccolti

6 capacità di proporre il progetto di intervento riabilitativo adeguato

7 capacità di relazione con il paziente ed i familiari

8 capacità di inserimento nell’equipe riabilitativa

9 capacità di pianificare, realizzare e valutare le attività di rieducazione della visione e definire gli obiettivi di tale rieducazione

10 svolgimento, descrizione, comprensione e interpretazione di esami di semeiologia strumentale oftalmologica


Metodi di valutazione: prove orali in itinere e valutazione pratica e orale
a termine del tirocinio.