Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE)
Insegnamento
MICROBIOLOGIA E MALATTIE INFETTIVE
MEN1033926, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE)
ME1854, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MICROBIOLOGY AND INFECTIOUS DISEASES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE)

Docenti
Responsabile ANDREA BARTOLINI 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze dell'igiene dentale MED/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 MICROBIOLOGIA E MALATTIE INFETTIVE 01/10/2018 30/09/2019 BARTOLINI ANDREA (Presidente)
DE FILIPPIS COSIMO (Membro Effettivo)
5 MICROBIOLOGIA E MALATTIE INFETTIVE 01/10/2017 30/09/2018 BARTOLINI ANDREA (Presidente)
STELLINI EDOARDO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve avere conoscenze sulla biologia cellulare e biochimica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente al termine del corso deve avere appreso le principali nozioni sugli agenti microbici, le malattie infettive da essi trasmesse, le vie di trasmissione microbiche, le norme di igiene, detersione e sterilizzazione, i farmaci antimicrobici e le farmacoresistenze.
Modalita' di esame: Esame scritto, quiz, test sulle vie di trasmissione degli agenti infettivi. Prova orale.
Criteri di valutazione:
Contenuti: -Il microbiota nell’ambiente.
-I microbi e l’uomo. Classificazione microbica: virus, batteri, protozoi, miceti, parassiti, prioni.
-Relazioni microbo-ospite: parassitismo, commensalismo, mutualismo. La colonizzazione microbica.
-Principi di patogenicità microbica.
-Vie di trasmissione degli agenti infettivi
-I batteri: morfologia e strutture di aggregazione batterica. Ultrastruttura batterica: la capsula, pili e fimbrie, parete cellulare, ribosomi, DNA cromosomale ed extracromosomale, flagelli e strutture di locomozione batterica.
-Il metabolismo batterico: esigenze nutrizionali in relazione all’ambiente aerobio/anaerobio.
-La spora betterica: generazione e germinazione della spora. Caratteristiche di patogenicità correlate alla spora.
-Microbi, difese anatomiche, difese aspecifiche, sistema immunitario innato ed adattativo.
-Sieri e vaccini. Principi di profilassi e prevenzione.
-Tossine batteriche. Esotossine ed endotossine. Neurotossine del tetano e del botulino. Tossine coleriche ed enterotossine. Tossine dell’antrace, difterica. Superantigeni microbici. Adesine ed invasine.
-Gli antibiotici: classificazione, struttura, spettro di azione, azione batteriostatica/battericida. Target degli antibiotici e tossicità. Associazione tra farmaci antibiotici: principi ed effetti.
-Resistenza microbica ai farmaci antibiotici: diffusione, conseguenze e meccanismo molecolari di diffusione di resistenze in ambito nosocomiale. Genetica microbica: coniugazione, trasformazione, trasduzione. L’antibiogramma.
-I virus: caratteristiche generali e strutturali e classificazione di Baltimore. Il ciclo di replicazione virale.
-Virus e cancerogenesi.
-Farmaci antivirali: caratteristiche generali e specificità. Resistenze ai farmaci antivirali.
-Trasmissione, patogenesi, tropismo e prevenzione di virus umani patogeni: HIV, HPV, virus dell’epatite. Virus enterici, herpesvirus, virus respiratori. Virus trasmessi da vettori atropodi.
-Le infezioni congenite, perinatali e postnatali
-Malattie a trasmissione sessuale
-Infezioni esantematiche dell’infanzia
-Infezioni respiratorie. TBC polmonare ed extrapolmonare
-Infezioni trasmesse da insetti e zecche: TBE, borrelliosi di Lyme, West Nile Virus ed infezioni emergenti. Malaria.
-Infezioni batteriche e virali del sistema nervoso centrale. I prioni ed infezioni neurodegenerative.
- I miceti caratteristiche morfologiche-strutturali e le infezioni fungine. Infezioni superficiali fungine ed infezioni profonde. Farmaci antifungini e loro azione.
-Protozoi e parassiti: caratteristiche morfologiche-strutturali. Farmaci antiprotozoari e antiparassitari.
-Microbiota del cavo orale. I biofilm microbici. Aspetti microbiologici di carie, placca, tartaro, gengiviti, stomatiti, ascessi. Terapie antimicrobiche: linee guida empiriche. Microbi del cavo orale, endocarditi, infezioni ossee, ascessi cerebrali.
-Diagnosi di laboratorio delle infezioni microbiche: colorazione Gram, tricromica, acido resistente. Colture e terreni di coltura microbici. Terreni selettivi. Colture cellulari e coltivazione di virus. Sistemi diagnostici diretti ed indiretti. Sierologia. Diagnostica molecolare ed amplificazione degli acidi nucleici. Specificità e sensibilità. Valore diagnostico qualitativo e quantitativo. Errori comuni in diagnosi di infezione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: