Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE)
Insegnamento
ORTODONZIA E GNATOLOGIA
MEP3053152, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE)
ME1854, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ORTHODONTICS AND GNATHOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE)

Docenti
Responsabile LORENZO FAVERO MED/28
Altri docenti ANDREA VOLPATO
FEDERICO VOLPE

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/42 3.0
CARATTERIZZANTE Scienze dell'igiene dentale MED/28 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 ORTODONZIA E GNATOLOGIA 01/10/2018 30/09/2019 FAVERO LORENZO (Presidente)
VOLPATO ANDREA (Membro Effettivo)
VOLPE FEDERICO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di anatomia e di fisiologia dell'apparato stomatognatico, con particolare riferimento all'anatomia dentale e dei muscoli masticatori. Conoscenze di base delle principali patologie odontostomatologiche e delle correlazioni fisiologiche e fisiopatologiche tra l'apparato stomatognatico e l'organismo sistemico.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà conoscere e saper classificare le malocclusioni dentarie più frequenti, riconoscendo i quadri disgnatici che, per le loro caratteristiche di gravità o di possibilità e tempi di trattamento, richiedano una valutazione più tempestiva da parte dello specialista, con particolare attenzione ai soggetti pediatrici. L'insegnamento si propone inoltre la comprensione da parte dello studente della eziologia e dell'importanza dei presidi di prevenzione delle malocclusioni nel soggetto in età evolutiva e la conoscenza dei principali dispositivi utilizzati in ambito ortodontico. Obiettivo del corso è la comprensione dei concetti fisiopatologici alla base delle principali patologie riscontrabili nel paziente ortodontico e l'acquisizione di abilità specifiche circa la prevenzione e la terapia delle stesse. Lo studente dovrà conoscere i principali segni e sintomi dei disordini temporo-mandibolari e i più comuni presidi terapeutici.
Modalita' di esame: Esame orale
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole.
Contenuti: Classificazione delle malocclusioni.
Presidi di prevenzione della malocclusione in età evolutiva: fluoroprofilassi; sigillatura dei solchi
Malocclusioni dell'età evolutiva: eziologia e cenni di terapia.
Disamina sui più comuni dispositivi ortodontici fissi e mobili.
Tecniche di spazzolamento e prodotti farmaceutici specifici per il paziente ortodontico.
La gestione del paziente ortodontico da parte dell'igienista dentale e la collaborazione tra igienista e ortodontista specialista.
Prevenzione e terapie delle patologie associate all'uso di dispositivi ortodontici: gengivite marginale; demineralizzazioni e discolorazioni dello smalto.
Disordini temporo-mandibolari: eziologia; clinica (segni e sintomi); principali presidi terapeutici.

IGIENE GENERALE E APPLICATA

- Definizione di igiene
- Definizione del concetto di salute
- Caratteristiche positive necessarie alla condizione di salute
- Caratteristiche e/o fattori negativi la cui assenza è indispensabile per la salute
- Misura della salute: indicatori delle condizioni sanitarie della salute
- Cause favorenti la mortalità perinatale
– Prevenzione primaria, secondaria, terziaria
– L'Epidemiologia
- Rapporto di rischio aspecifico e multiplo (malattie multifattoriali)
- Rapporto causale biunivoco (malattie infettive)
- Incidenza, prevalenza, morbilità, letalità
- Definizioni di rischio
- Associazione tra variabili, rischio e causalità
- Studio descrittivo
- Tipo di studio: prevalenza, caso-controllo, a coorte, sperimentale
- Epidemiologia generale delle malattie infettive
- Aspetti importanti per l’epidemia generale delle malattie trasmissibili
- Trasmissione diretta
- Il veicolo nellatrasmissione delle malattie infettive
- La risposta immunitaria
- Promozione della salute
- Sterilizzazione, disinfezione, disinfestazione
- Vaccinazione
- Malattie cronico degenerative
- Screening
- Rischi chimici, biologici, altri rischi
- Analisi e valutazione del rischio
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, esercitazioni e tutoraggio
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Eventuali indicazioni sui materiali di studio verranno fornite a lezione.
Testi di riferimento:
  • Okeson JP, Il trattamento delle Disfunzioni dell'Occlusione e dei Disordini Temporomandibolari. Bologna: Edizioni Martina, 2006.
  • Proffit WR, Ortodonzia moderna. Milano: Elsevier, 2008.