Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA)
Insegnamento
INFORMATICA IN APPARECCHIATURE RADIOLOGICHE
MEP3058218, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA) (Ord. 2017)
ME1859, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di VICENZA [999VI]
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMPUTER EQUIPMENT IN RADIOLOGICAL
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VICENZA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA) (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile MICHELE BUSATO
Altri docenti BARBARA BRAGAGNOLO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze e tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia MED/50 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 3.0 30 45.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà:
- Acquisire conoscenze di base delle principali apparecchiature radiologiche e dei sistemi informativi che ad esse si interfacciano;
- Conoscere le principali apparecchiature radiologiche di diagnostica tradizionale nella loro evoluzione tecnologica, principi fisici e geometrici di formazione dell’immagine e analisi qualitativa dell’immagine
- Conoscere e saper analizzare l’ambito organizzativo entro cui i sistemi informativi stessi si inseriscono con particolare attenzione al Work-Flow radiologico;
- Conoscere gli ambiti di applicazione della nuova tecnologia dei SI
- Saper riconoscere ed analizzare eventuali criticità dei sistemi informativi in uso in ambito radiologico
Modalita' di esame: Modalità d’esame: Verifica scritta e/o orale e lavori di gruppo
Criteri di valutazione:
Contenuti: Apparecchiature radiologiche
- Cenni storici ed evoluzione tecnologica
- Principio di funzionamento del tubo di Roentgen : raggi-X
- Radiogeometria
- Evoluzione dall’immagine planare all’imaging volumetrico: stratigrafia, tomografia e tomosintesi
- Le principali caratteristiche delle apparecchiature radiologiche presenti in ambito ospedaliero (apparecchiature di radiologica tradizionale)
- Apparecchi per odontoiatria
- Apparecchiature fisse
- Apparecchiature mobili
- Tavoli multifunzionali
- CR e DR e immagini analogiche e digitali
- L'immagine radiologica principali descrittori qualitativi
- Curva di risposta
- Risoluzione di contrasto
- Risoluzione spaziale
- Range dinamico
- Rumore
- Sensibilità
- Indici di esposizione

Sistemi informativi in apparecchiature radiologiche
- Elementi di organizzazione sanitaria: struttura, organizzazione, economia sanitaria, sistema giuridico, sistemi informativi, scenario tecnologico, importanza dell’informazione, gestione informazione.
- Sistemi informativi: elementi costituenti, configurazione SI, dal SIO all’ICT;
- Dati: strutturazione e criticità di gestione.
- FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico) e prospettive future;
- Dall’immagine digitale alla teleradiologia e teleconsulto, telemedicina sicurezza dati
- Elaborazione dati, segnali e immagini biomediche, sistemi di acquisizione immagini, il sistema visivo umano, sistema analogico, sistema digitale, conversione A/D, formati file digitali.
- IHE e progetti Regione Veneto: il trasferimento delle immagini digitali a livello provinciale e regionale, profilo IHE XDS-XDSI
- Standard di comunicazione (HL7 e Dicom)
- Il Work-Flow di Radiologia
- Sistemi informativi di Radiologia (Ris e Pacs)
- Rischio clinico in sanità e nelle aziende sanitarie, cenni storici, esempi e casi reali, cause principali di errori, individuazione e valutazione del rischio in ambito radiologico
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Didattica frontale
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Slides utilizzate durante il corso, fornite in formato elettronico in aula direttamente agli studenti
Testi di riferimento:
  • Passariello - Simonetti - Albanese - Bartolozzi - Bazzocchi - Zobel - Cassinis, Elementi di tecnologia radiologica. --: Idelson-Gnocchi, 2012. Cerca nel catalogo
  • Fosbinder - Kelsey, L' immagine radiologica - Tecnologie e tecniche di acquisizione. --: McGraw-Hill, 2003. Cerca nel catalogo