Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)
Insegnamento
PROMOZIONE DELLA SALUTE E PREVENZIONE DELLE MALATTIE INFETTIVE
MEO2043672, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)
ME1860, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HEALTH PROMOTION AND PREVENTION OF INFECTIOUS DISEASES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede CONEGLIANO (TV)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)

Docenti
Responsabile BARBARA PELLIZZARI
Altri docenti GIUSEPPINA BRANCACCIO MED/17
GIOVANNA IULIANO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze dell'assistenza sanitaria MED/50 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze interdisciplinari cliniche MED/42 4.0
CARATTERIZZANTE Scienze medico-chirurgiche MED/17 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione 2017/18 02/10/2017 30/04/2019 PELLIZZARI BARBARA (Presidente)
BASSO MONICA (Membro Effettivo)
IULIANO GIOVANNA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE MALATTIE INFETTIVE: Conoscenze di Epidemiologia, di Microbiologia, di Patologia generale, di Promozione della salute ed Educazione sanitaria.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE IN AMBITO INFETTIVO: Conoscenza di Epidemiologia, di Microbiologia, di Malattie Infettive e del profilo dell’Assistente Sanitario
MALATTIE DEI VIAGGI E DELLE MIGRAZIONI: Conoscenza della fisiopatologia e della microbiologia medica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE MALATTIE INFETTIVE: Acquisire la conoscenza dei meccanismi di diffusione e mantenimento delle malattie infettive e le azioni di sanità pubblica volte al controllo ed alla prevenzione delle stesse, con particolare riferimento alla attività vaccinale ed alla sorveglianza epidemiologica delle malattie infettive. Conoscere e saper gestire le attività dell'ambulatorio vaccinale, dell’ambulatoriale della medicina dei viaggi e delle migrazioni e saper condurre un’indagine epidemiologica. Saper utilizzare fonti dati nazionali ed internazionali per la valutazione della diffusione delle malattie infettive.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE IN AMBITO INFETTIVO: Acquisire la conoscenza del ruolo dell’Assistente Sanitario in caso di notifica di malattia infettiva: il DM di notifica delle malattie infettive con la suddivisione in classi delle malattie e i tempi stabiliti di notifica, che cos’è l’inchiesta epidemiologica, come svolgerla e a chi è diretta la sorveglianza dei casi. Acquisire la conoscenza del ruolo dell’Assistete Sanitario nella seduta vaccinale: competenze e attività del professionista dall’organizzazione e gestione dell’ambulatorio e della seduta vaccinale fino allo svolgimento e possibili reazioni avverse.
MALATTIE DEI VIAGGI E DELLE MIGRAZIONI: Capacità di riconoscere la sintomatologia delle principali sindromi cliniche e di impostare un iniziale approccio anamnestico del paziente, con particolare riferimento ai possibili fattori predisponenti e/o di rischio.
Modalita' di esame: Da definire.
Criteri di valutazione: PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE MALATTIE INFETTIVE: Saranno valutati: il grado di apprendimento delle nozioni; la capacità di elaborare tali conoscenze nell’affrontare e risolvere i casi/problemi che l’assistente sanitario dovrà affrontare nello svolgimento della propria attività.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE IN AMBITO INFETTIVO: Saranno valutati i livelli di apprendimento delle nozioni e la capacità di elaborare tali conoscenze nella pratica del ruolo dell’Assistente Sanitaria.
MALATTIE DEI VIAGGI E DELLE MIGRAZIONI: Apprendimento delle nozioni e loro applicazione.
Contenuti: PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE MALATTIE INFETTIVE: Ruolo della Sanità Pubblica nel controllo delle malattie infettive. Determinanti di salute-malattia. Patogenesi delle malattie infettive: interazioni agente – ospite. Serbatoi e sorgenti di infezione. Meccanismi di trasmissione delle malattie infettive; valutazione dei rischi infettivi e pianificazione degli interventi. Vaccinazioni: basi biologiche, herd immunity, sicurezza dei vaccini, calendario vaccinale, normativa nazionale e regionale. Attività dell'ambulatorio vaccinale, descrizione della seduta vaccinale. Sistemi di sorveglianza e banche dati nazionali ed internazionali, normativa di riferimento. Eziologia, epidemiologia, trattamento, controllo e prevenzione di alcune malattie infettive, fra queste: colera, difterite, tetano, poliomielite, pertosse, morbillo, rosolia, varicella, tubercolosi, Epatite B, AIDS e altre malattie sessualmente trasmesse, influenza, Malattie Batteriche Invasive, diarrea del viaggiatore, epatite A, tifo e paratifo, malaria, febbre gialla, dengue. Attività ambulatoriale della medicina dei viaggi e delle migrazioni; ruolo dell’assistente sanitario nella consulenza al viaggiatore in rapporto a: tipologia di viaggio, rischi infettivi, rischi non infettivi, informazioni sanitarie utili, particolari categorie, rientro dal viaggio.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE IN AMBITO INFETTIVO: MALATTIE INFETTIVE: DM 15/12/90 “Sistema informativo delle malattie infettive e diffusive”: spiegazione della suddivisione delle malattie infettive e empi di notifica. Inchiesta epidemiologica: che cos’è, com’è fatta e come si svolge con esempi pratici. Ruolo dell’ Assistente Sanitario dal momento della notifica della malattia infettiva. SEDUTA VACCINALE: Delibera Regionale della seduta vaccinale: attualità e prospettive future del ruolo dell’Assistente Sanitario (autonomia),
cenni sul calendario vaccinale, la sospensione dell’obbligo vaccinale in Veneto e il monitoraggio delle coperture vaccinali, - organizzazione dell’ambulatorio vaccinale: ordine dei vaccini, gestione del frigo, carrello delle emergenze, organizzazione della seduta vaccinale: reclutamento dei nuovi nati, programmazione della seduta vaccinale, il consenso e il dissenso informato, precauzioni, controindicazioni ed effetti collaterali dei vaccini: la guida alle controindicazioni, cosa può succedere in seguito alla somministrazione di un vaccino e il ruolo dell’Assistente Sanitario, la scheda di segnalazione delle Reazioni avverse, Canale Verde, scopo della segnalazione e iter che segue la segnalazione, report annuale delle segnalazioni. La gestione dell’emergenza. Cenni della legge 210/92 danni da vaccini, standard qualitativi per i servizi vaccinali.
MALATTIE DEI VIAGGI E DELLE MIGRAZIONI: Eziologia, epidemiologia, trattamento, controllo e prevenzione delle principali micosi, patologie da Protozoi, patologie da elminti e da ectoparassiti ( febbre West Nile, malaria, Malattia da virus Ebola, Febbre Dengue, Febbre Congo Crimea, Chikungunya, antrace- carbonchio) Definizione delle sindromi cliniche maggiori, Patologie infettive e gravidanza.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE MALATTIE INFETTIVE: Lezioni frontali, presentazione di casi clinici e discussione in gruppo.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE IN AMBITO INFETTIVO: Lezioni frontali, presentazioni di casi e discussione.
MALATTIE DEI VIAGGI E DELLE MIGRAZIONI: Lezioni frontali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE MALATTIE INFETTIVE: I docenti dei singoli moduli danno indicazioni riguardo a documenti e testi da consultare per approfondire argomenti di particolare rilievo ai fini del raggiungimento degli obiettivi formativi specifici del corso.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE IN AMBITO INFETTIVO: Slide presentate in classe durante le lezioni.
MALATTIE DEI VIAGGI E DELLE MIGRAZIONI: Diapositive presentate a lezione.
Testi di riferimento: