Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)
Insegnamento
PROMOZIONE DELLA SALUTE E PREVENZIONE DELLE MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE
MEO2043708, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)
ME1860, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HEALTH PROMOTION AND PREVENTION OF CHRONIC DEGENERATIVE DISEASES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede CONEGLIANO (TV)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)

Docenti
Responsabile MANUEL ZORZI
Altri docenti Flavia Campigotto
JESSICA MENIS MED/06
SERGIO PERUZZA
FRANCESCA TITTON

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/25 1.0
BASE Primo soccorso MED/09 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze dell'assistenza sanitaria MED/42 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze dell'assistenza sanitaria MED/50 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze interdisciplinari cliniche MED/06 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 7.0 70 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione 2017/18 02/10/2017 30/04/2019 ZORZI MANUEL (Presidente)
CAMPIGOTTO FLAVIA (Membro Effettivo)
DIECI MARIA VITTORIA (Membro Effettivo)
GUARNERI VALENTINA (Membro Effettivo)
PERUZZA SERGIO (Membro Effettivo)
TITTON FRANCESCA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: EPIDEMIOLOGIA E PROFILASSI DELLE MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE: partecipazione agli insegnamenti Scienze propedeutiche 2 e Fisiopatologia e scienze dell’alimentazione
ONCOLOGIA MEDICA: Conoscere i principi della biologia cellulare e delle basi genetiche delle neoplasie, Conoscere i principi e i concetti base della fisiopatologia delle malattie cronico-degenerative, Conoscere i principi e i concetti di base dell'epidemiologia e delle misure preventive in sanità.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE PER LE MALATTIE CRONICO-DEGENERATIVE: Basi di conoscenza di epidemiologia, fisiologia e patologia delle malattie cronico degenerative e oncologiche.
PSICHIATRIA: basi di conoscenza di epidemiologia, igiene e prevenzione, biologia, anatomia, genetica medica, fisiologia, bioetica e psicologia.
GERIATRIA E GERONTOLOGIA: basi di conoscenza di epidemiologia, igiene e prevenzione, biologia, anatomia, fisiologia e bioetica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: EPIDEMIOLOGIA E PROFILASSI DELLE MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE: al termine del corso lo studente sarà in grado di: determinare, attraverso i metodi epidemiologici, i bisogni sanitari della comunità in rapporto alla malattie cronico-degenerative e i principali fattori di rischio che le influenzano ai fini della programmazione di interventi di prevenzione primaria e secondaria, costruire, sulla base dell'analisi dei problemi di salute e dell'offerta dei servizi, un sistema di standard assistenziali e di competenza professionale, applicare i fondamenti metodologici della ricerca scientifica all'assistenza, all'organizzazione dei servizi pertinenti.
ONCOLOGIA MEDICA: Lo scopo del corso è quello di offrire agli studenti le principali conoscenze relative patologie oncologiche che avranno diretto impatto sulla professionalità richiesta alla figura dell’assistente sanitario. Pertanto lo studente è chiamato ad acquisire i fondamenti della eziopatogenesi delle neoplasie, per comprendere le modalità della messa in atto delle misure di prevenzione primaria e secondaria, sia sulla popolazione generale che sui portatori di mutazioni ad alto rischio di sviluppare la patologia neoplastica. Dovrà conoscere l’epidemiologia e l’impatto socio-sanitario delle principali neoplasie. Dovrà conoscere la storia naturale delle principali malattie neoplastiche, così come i cenni dell’approccio terapeutico al paziente oncologico.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE PER LE MALATTIE CRONICO-DEGENERATIVE: lo studente alla fine del corso dovrà aver acquisito le indicazioni legislative e le procedure operative (organizzazione, gestione e valutazione) dei programmi di screening oncologici e cardiovascolare.
PSICHIATRIA: Acquisire gli strumenti per riconoscere la presenza di una sintomatologia di natura psichiatrica per indirizzarla al servizio specialistico, Apprendere l'epidemiologia e i fattori di rischio dei principali disturbi psicopatologici che saranno trattati nel corso, Acquisire le competenze per elaborare ed attuare dei programmi di prevenzione, sostegno e promozione della salute mentale.
GERIATRIA E GERONTOLOGIA: Lo studente dovrà riconoscere le varie problematiche in ambito geriatrico: i fattori e le principali patologie che espongono l’anziano alle condizioni di fragilità, partendo dalla conoscenza dell’andamento demografico e di alcuni dati epidemiologici. Inoltre egli non dovrà limitarsi esclusivamente alla prevenzione delle problematiche sanitarie della popolazione anziana ma anche acquisire conoscenze su eventuali aspetti riabilitativi/riattivativi.
Modalita' di esame: EPIDEMIOLOGIA E PROFILASSI DELLE MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE: questionario scritto a risposta multipla.
ONCOLOGIA MEDICA: Prova scritta in cui lo studente è chiamato ad elaborare due argomenti. E’ possibile sostenere un colloquio integrativo, su richiesta dello studente
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE PER LE MALATTIE CRONICO-DEGENERATIVE: Esame scritto: domande a risposta multipla.
PSICHIATRIA: Verifica scritta con domande a risposta multipla.
GERIATRIA E GERONTOLOGIA: Esame scritto: domande a risposta multipla con due o tre domande “aperte”.
Criteri di valutazione: EPIDEMIOLOGIA E PROFILASSI DELLE MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE: comunicate dal docente
ONCOLOGIA MEDICA: Gli elaborati saranno giudicati tenendo conto, oltre che della correttezza dei contenuti, della organizzazione e della chiarezza espositiva.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE PER LE MALATTIE CRONICO-DEGENERATIVE: In base alle risposte esatte all’esame scritto.
PSICHIATRIA: In base alle risposte esatte all’esame scritto.
GERIATRIA E GERONTOLOGIA: In base alle risposte esatte all’esame scritto. Le domande “aperte” consentiranno una migliore valutazione complessiva della preparazione dello studente.
Contenuti: EPIDEMIOLOGIA E PROFILASSI DELLE MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE: Il manifestarsi della malattia nella popolazione sotto gli aspetti biologico, clinico ed epidemiologico, l’individuazione dei principali fattori di rischio per le malattie cronico-degenerative. La causalità come concetto relativo e la ricerca epidemiologica delle cause scegliendo come modello di patologia le malattie cronico-degenerative. L’esempio classificatorio delle Monografie IARC sul rischio cancerogeno per l’uomo. I sistemi di registrazione dei tumori, Le basi metodologiche delle azioni di promozione della salute visti in particolare all’interno di un Servizio Sanitario Nazionale. Le basi teoriche e metodologiche dei programmi di screening.
ONCOLOGIA MEDICA: Epidemiologia dei tumori, cancerogenesi e fattori di rischio, Approccio clinico al paziente oncologico, stadiazione clinica e patologica, il concetto di prognosi, La sperimentazione clinica in oncologia, Principi di terapia delle neoplasie, finalità ed effetti collaterali più comuni, Le sindromi eredo-familiari, il counselling genetico, Principi di epidemiologia, fattori di rischio e misure di prevenzione delle neoplasie della mammella. Principi di terapia del carcinoma della mammella, Principi di epidemiologia, fattori di rischio e misure di prevenzione delle neoplasie del colon-retto. Principi di terapia dei tumori colorettali, Principi di epidemiologia, fattori di rischio e misure di prevenzione delle neoplasie polmonari, Principi di epidemiologia, fattori di rischio e misure di prevenzione delle neoplasie della prostata, Neoplasia della cervice uterina.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE PER LE MALATTIE CRONICO-DEGENERATIVE: Normativa e linee guida, Screening oncologici, Screening Cardiovascolare, Modalità operative (organizzazione, gestione e valutazione).
PSICHIATRIA: La psichiatria, il disagio mentale e la sua evoluzione storica, Prevenzione in Psichiatria (I , II III), Nosografia Psichiatrica (il DSM V), L'organizzazione dell'assistenza psichiatrica oggi, TSO, ASO e stato di necessità, Anamnesi ed esame psichico (il colloquio psichiatrico e la relazione terapeutica), Epidemiologia, fattori di rischio, clinica, trattamento e prevenzione dei principali disturbi psichiatrici, Attaccamento e Disturbi in gravidanza e nel post partum, Alcuni cenni ai principali disturbi in età infantile-adolescenziale.
GERIATRIA E GERONTOLOGIA: Epidemiologia e demografia dell’invecchiamento, Anziano fragile: aspetti medici, funzionali e sociali, Stili di vita e salute nell’anziano, Problemi di farmacoterapia nell’anziano, Le cadute nell’anziano, L’arteriosclerosi e i danni vascolari (cardiaci e cerebrali), La sindrome da immobilizzazione (cause e complicanze), Gli stati confusionali acuti e le demenze.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: EPIDEMIOLOGIA E PROFILASSI DELLE MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE: Lezioni frontali con proiezione di diapositive
ONCOLOGIA MEDICA: Lezioni frontali con uso di slide. E’ prevista una seduta conclusiva dove gli studenti chiedono di approfondire o chiarire gli aspetti del programma discussi a lezione.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE PER LE MALATTIE CRONICO-DEGENERATIVE: La modalità di erogazione del corso avverrà attraverso lezioni frontali e momenti di interazione su quesiti specifici o su richiesta dello studente.

PSICHIATRIA: Lezioni frontali e momenti di interazione su quesiti specifici o su richiesta dello studente.
GERIATRIA E GERONTOLOGIA: La modalità di erogazione del corso avverrà attraverso lezioni frontali e momenti di interazione su quesiti specifici o su richiesta dello studente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: EPIDEMIOLOGIA E PROFILASSI DELLE MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE: L’indicazione è di preparare l’esame sul materiale sul materiale didattico (diapositive e documenti in pdf) forniti durante il corso.
ONCOLOGIA MEDICA: Il docente fornisce copia delle slides.
METODOLOGIA DELLA PROFESSIONE PER LE MALATTIE CRONICO-DEGENERATIVE: Per ciascuna lezioni saranno fornite agli studenti le presentazioni con i contenuti esposti e con indicazione dei siti di riferimento.
PSICHIATRIA: Verranno fornite le fotocopie cartacee delle “slides” relative a tutti gli argomenti trattati
GERIATRIA E GERONTOLOGIA: Verranno fornite le “slides” relative a tutti gli argomenti trattati, integrate da fotocopie (in A4) su alcuni di questi.
Testi di riferimento:
  • S. Barbuti., E. Belelli, G.M. Fara, G. Gianmanco, Igiene e medicina preventiva. --: Monduzzi Editore, --. Igiene Generale ed Applicata Cerca nel catalogo
  • Kaplan & Sadock, Psichiatria Clinica. --: Ed. Centro Scientifico Editore, --. Cerca nel catalogo
  • a cura di L. Pavan, Ed. Cleup, Clinica Psichiatrica. --: --, --. Per eventuali approfondimenti consigliato (non obbligatorio) Cerca nel catalogo
  • Cassano & Pancheri, Trattato Italiano di Psichiatria. --: Ed. Masson, --. Per eventuali approfondimenti consigliato (non obbligatorio) Cerca nel catalogo
  • Cavazzuti F., Cremonini G., Assistenza Geriatrica Oggi. --: CEA, 1998. GERIATRIA E GERONTOLOGIA - per eventuali approfondimenti consigliato (non obbligatorio) Cerca nel catalogo
  • Mongardi M., L’assistenza all’anziano. --: Mc Graw Hill, 2010. per eventuali approfondimenti consigliato (non obbligatorio) Cerca nel catalogo