Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)
Insegnamento
TIROCINIO (SECONDO ANNO)
MEP7079417, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)
ME1860, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 18.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TRAINING AT PUBLIC AND PRIVATE FACILITIES THAT HAVE AN AGREEMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dctv/course/view.php?idnumber=2018-ME1860-000ZZ-2017-MEP7079417-N0
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede CONEGLIANO (TV)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)

Docenti
Responsabile CARMELA RUSSO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Tirocinio differenziato specifico profilo MED/50 18.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Note: PREREQUISITI:Teorici: elementi di anatomia e fisiologia umana; conoscenza dei bisogni fisiologici dell’uomo e suoi parametri vitali.Tecnico applicativi: rilevazione frequenza respiratoria, cardiaca e pressione arteriosa. CONOSCENZE E ABILITA’ DA ACQUISIRE:Il modulo di tirocinio intende affrontare modalità operative, tecniche e strumenti fondati sull’evidenza scientifica, impiegati dall’Assistente sanitario nei contesti di prevenzione primaria, secondaria, attraverso un approccio esperienziale e personale negli ambiti aziendali dedicati alla prevenzione delle malattie infettive e sociali, dell’igiene ambientale e del lavoro, e prevenzione delle malattie cronico degenerative. Alla conclusione del tirocinio secondo anno lo studente dovrà essere in grado di: utilizzare un lessico tecnico- scientifico; conoscere e utilizzare protocolli e le procedure operative in uso in ogni circostanza operativa sopra citata.
MODALITA’ D’ESAME. Test a risposta multipla da eseguire direttamente nel web-learning.Redazione di una relazione scritta. Prova orale con simulazione di un “caso“ vero o verosimile affrontato durante l’esperienza di stage.
CRITERI DI VALUTAZIONE:La valutazione verte sull’ applicazione corretta della prassi operativa, chiarezza redazionale, appropriatezza terminologica ed espositiva nonché capacità critica e di sintesi.Scala di valori utilizzata 0-5.
CONTENUTI: Farmaci e vaccini nelle diverse forme farmaceutiche presenti in commercio; applicazione tecnica delle diverse vie di somministrazione dei vaccini, nel bambino e nell’adulto; il calendario vaccinale in vigore nel territorio nazionale; strategie per il contenimento del dolore; Protocolli per l’esecuzione del campionamento del materiale biologico; test di sensibilizzazione; la costruzione della job description; il ruolo dell’ Assistente sanitario e metodologie operative specifiche al contesto di lavoro.
ATTIVITA’ DI APPRENDIMENTO PREVISTE E METODOLOGIE DI INSEGNAMENTO: Lezioni frontali, approccio secondo il modello Problem Based Learning (PBL), lezioni simulate in ambiente protetto, stage nel mondo del lavoro.
EVENTUALI INDICAZIONI SU MATERIALI DI STUDIO: Materiali tecnologici e multimediali.
TESTI DI RIFERIMENTO: I testi di riferimento utilizzati, sono i medesimi proposti dai docenti delle rispettive discipline svolte durante il secondo anno.