Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOTECNOLOGIE
Insegnamento
IMMUNOLOGIA FARMACEUTICA
SCP4065418, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
BIOTECNOLOGIE
IF1839, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHARMACEUTICAL IMMUNOLOGY
Sito della struttura didattica https://biotecnologie.biologia.unipd.it/lt-biotecnologie/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANTONIO ROSATO MED/04
Altri docenti SUSANNA MANDRUZZATO MED/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve aver acquisito conoscenze di base in anatomia, biochimica, biologia cellulare e fisiologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone l'acquisizione da parte dello studente di conoscenze su come è organizzato il sistema immunitario (elementi umorali e cellulari), sulle sue modalità di funzionamento (riconoscimento dell'antigene, risposta agli agenti patogeni, effettori umorali e cellulari) e su come si possa intervenire farmacologicamente su di esso per potenziarne l'efficacia o ridurne i potenziali effetti dannosi. Il corso si prefigge inoltre di fornire alcuni elementi di base di immunopatologia (reazioni di ipersensibilità di tipo I-IV) e i relativi principi di intervento terapeutico.
Modalita' di esame: Esame scritto con domande a risposte multiple (indicativamente, 50-60 domande).
Criteri di valutazione: L’esame finale si propone di verificare la preparazione dello studente rispetto ai principali obiettivi didattici prospettati all'inizio del corso.
Contenuti: Caratteristiche generali del sistema immunitario.
Cellule, organi e microambiente del sistema immunitario.
Principi di immunità innata e adattativa.
Immunità innata. Le diverse linee di difesa e i sistemi di identificazione dei patogeni da parte di cellule dell’immunità innata: PAMPs, DAMPS e PRR. I Toll-like receptors. Recettori citosolici per i PAMP e i DAMP. L’inflammasoma e sviluppo di farmaci in grado di agire come antagonisti nelle patologie infiammatorie.
-Cellule del sistema immunitario. Emopoiesi: siti dell’emopoiesi, sua regolazione, fattori di crescita coinvolti. Cellule staminali totipotenti, cellule progenitrici e cellule differenziate. Processo di differenziazione dei leucociti.
- Antigene e sue caratteristiche, antigene e anticorpi. Struttura molecolare degli anticorpi. Anticorpi policlonali e monoclonali e loro caratteristiche. Preparazione di anticorpi monoclonali. Evoluzione nell’ingegnerizzazione degli anticorpi monoclonali. Utilizzo dei monoclonali come farmaci.
- Risposta umorale primaria e secondaria e relative caratteristiche. Antigeni timo-dipendenti ed indipendenti. Attivazione dei linfociti B e produzione di anticorpi: riconoscimento dell'antigene ed attivazione dei linfociti B; trasduzione del segnale e conseguenze funzionali. La reazione del centro germinativo e la maturazione dell’affinità.
- Meccanismi effettori dell’immunità umorale: principali caratteristiche. Neutralizzazione dei microorganismi e delle tossine microbiche; opsonizzazione e fagocitosi mediata da anticorpi.
- Il sistema del complemento: organizzazione e funzioni della via classica e della via alternativa. Recettori per Fc e recettori del complemento e loro funzione nella opsonizzazione e fagocitosi. Eliminazione degli immunocomplessi.
- La risposta innata e quella adattativa alle infezioni virali: ruolo degli IFN, delle cellule NK, degli anticorpi e dei CTL.
- Il complesso maggiore di istocompatibilità (MHC): organizzazione dei geni; nomenclatura, struttura delle molecole MHC e loro funzione biologica. Tipizzazione HLA: tipizzazione sierologica e molecolare, reazione leucocitaria mista (MLR).
- Genetica molecolare del recettore per l'antigene. Riarrangiamento dei geni codificanti per il recettore degli antigeni nei linfociti T e B. Maturazione dei linfociti T e B.
-Risposte funzionali dei linfociti T: Th1, Th2, Th17 e Treg.
-Principi della vaccinazione, immunizzazione attiva e passiva. I principali tipi di vaccini, tecnologia di produzione dei vaccini.
-Reazioni di ipersensibilità di tipo I-IV.
-Uso terapeutico delle citochine e immunomodulatori di origine microbica.
-Farmaci utilizzati nella terapia immunosoppressiva e loro modalità d’azione.
-Terapia e prevenzione delle malattie allergiche e nell’ipersensibilità ai farmaci.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e teorico-pratiche.
Valutazione intermedia e finale di apprendimento mediante questionario a risposte multiple.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti di lezione e articoli scientifici.
Testi di riferimento:
  • A. K. Abbas, A. H. Lichtman, S. Pillai., Immunologia cellulare e molecolare - 9 edizione.. --: EDRA, 2018. Cerca nel catalogo
  • K. Murphy, Immunobiologia di Janeway. --: Piccin, 2014. Cerca nel catalogo