Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
ASTRONOMIA
Insegnamento
ASTRONOMIA 1
SCM0014351, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ASTRONOMIA
SC1160, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ASTRONOMY 1
Sito della struttura didattica http://astronomia.scienze.unipd.it/2018/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIAMPAOLO PIOTTO FIS/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Astrofisico, geofisico e spaziale FIS/05 7.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 7.0 56 119.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Nozioni elementari di trigonometria piana, derivate e integrali, fisica generale, chimica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza degli elementi fondamentali di astronomia sferica, coordinate, movimenti della sfera celeste, delle stelle fisse e dei pianeti. Misura dei parametri principali dei pianeti e delle stelle: distanza, massa, raggio. Conoscenze di base sui pianeti del sistema solare. Conoscenze di base sui pianeti extrasolari. Conoscenze di base di astrofisica stellare: spettri stellari, classificazione spettrale delle stelle, magnitudine, colore, diagrammi colore-magnitudine e due colori. Assorbimento interstellare.
Modalita' di esame: Scritto con esercizi e domande aperte sui contenuti dell'insegnamento con eventuale integrazione orale.
Criteri di valutazione: Capacità di svolgere esercizi di astronomia sferica ed esercizi con le magnitudini. Capacità di esporre in modo appropriato e conoscenza degli argomenti del programma dell'insegnamento. Capacità di collegare i diversi argomenti trattati a lezione.
Contenuti: Elementi di trigonometria piana e sferica.
I sistemi di riferimento astronomici e le coordinate astronomiche.
Trasformazioni di coordinate astronomiche.
Nascere e tramontare degli astri.
La definizioni e misura del tempo.
L’anno.
I movimenti dei piani fondamentali sulla sfera celeste.
Precessione.
Nutazione.
L’aberrazione della luce.
La parallasse.
Velocità radiali e moti propri.
Il moto apparente di Sole, Luna e pianeti.
Eclissi, transiti e occultazioni.
Maree.
Le leggi di Keplero.
Effemeridi e elementi orbitali.
Distanze, masse, raggi degli oggetti del Sistema Solare.
Il Sistema Solare.
I sistemi planetari extrasolari.
Corpo nero e legge di Planck.
Legge di Wien e di Stefan-Boltzman.
Definizione di magnitudine apparente e assoluta.
Modulo di distanza.
Definizione di sistema fotometrico.
Indici di colore.
I sistemi fotometrici di Johnson-Cousins e di Stromgren.
Temperatura di colore.
Distanze, masse e raggi delle stelle.
Diagrammi colore-magnitudine e diagrammi colore-colore.
Assorbimento e arrossamento interstellare.
Leggi di Boltzmann e Saha per l'interpretazione degli spettri stellari.
Classificazione spettrale delle stelle.
Effetti di luminosità e di metallicità sugli spettri stellari.
Ammassi aperti.
Ammassi globulari.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali ed esercizi. Esperienza osservativa all'Osservatorio Astrofisico di Asiago. Lezione presso il Museo ''La Specola'' dell'Osservatorio Astronomico di Padova.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiale didattico del docente fornite attraverso il sito web dell'insegnamento raggiungibile dalla piattaforma e-learning del Dipartimento di Fisica e Astronomia "G. Galilei" (https://elearning.unipd.it/dfa/). Testi di riferimento.
Testi di riferimento:
  • Rosino, Leonida, Lezioni di astronomia. Padova: CEDAM, 1979. Cerca nel catalogo
  • Barbieri, Cesare, Lezioni di astronomia. Bologna: Zanichelli, 2002. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Lezione presso un museo di strumenti astronomici. Osservazioni con un telescopio professionale.

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)