Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
STATISTICA PER L'ECONOMIA E L'IMPRESA
Insegnamento
ECONOMIA AZIENDALE
SCP4063579, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STATISTICA PER L'ECONOMIA E L'IMPRESA
SC2095, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BUSINESS ADMINISTRATION
Sito della struttura didattica http://www.stat.unipd.it/studiare/ammissione-lauree-triennali
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Statistiche
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/stat/course/view.php?idnumber=2018-SC2095-000ZZ-2017-SCP4063579-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCO NACCARATO
Altri docenti VALENTINA DE MARCHI SECS-P/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Economico-aziendale SECS-P/07 5.0
CARATTERIZZANTE Economico-aziendale SECS-P/08 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 64 161.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 Commissione a.a.2018/19 01/10/2018 30/09/2019 NACCARATO FRANCESCO (Presidente)
DE MARCHI VALENTINA (Membro Effettivo)
GRANDINETTI ROBERTO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Corso volto a fornire gli elementi di base per:
-comprendere le dinamiche che determinano il funzionamento delle imprese
-apprendere modelli e misure per valutare le perfomance delle aziende (modulo A)
-apprendere un quadro teorico per comprendere la rilevanza della strategia d'impresa
-identificare i modelli di implementazione della strategia con cui si confrontano le imprese (modulo B)
Modalita' di esame: Esame scritto che consiste di domande aperte, multiple ed esercizi
Criteri di valutazione: In sede d'esame si valutera' la preparazione dello studente.
Contenuti: Modulo A (Economia Aziendale)
Economia aziendale nelle istituzioni e nelle società
Azienda: caratteristiche, finalità e modelli di rappresentazione
Governo e funzionamento delle imprese
Soggetto economico e corporate governance
Modelli di bilancio
Stakeholder e responsabilità sociale
Analisi delle performance economico finanziarie
Comunicazione sociale delle aziende
Rilevazioni contabili
Modulo B ( Strategia aziendale)
Introduzione alla strategia: definizione, livelli, concetti chiave
Analisi dell'ambiente competitivo in cui opera l'impresa e del suo potenziale aziendale
Strategie concorrenziali per l'ottenimento di un vantaggio competitivo
Strategie corporate di diversificazione
Strategie di business di sviluppo in nuovi prodotti, mercati o attività
Internazionalizzazione: driver, strategie, modalità d'ingresso
Innovazione: driver, tipologie, modalità, tempistiche
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, esercitazioni in aula, active learning
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le slide (complementari e non sostitutive del libro) saranno messe a disposizione degli studenti via Moodle prima delle lezioni.
Testi di riferimento:
  • F. Favotto - S. Bozzolan - A. Parbonetti, Economia aziendale, 4/ed. Milano: McGraw-Hill, 2016. Capp. 1,2,3,4,7,8,10 Cerca nel catalogo
  • F. Cerbioni - L. Cinquini - U. Sostero, Contabilità e bilancio, 4/ed. Milano: McGraw-Hill, 2016. Capp. 1,4,5,6,7,9 Cerca nel catalogo
  • G. Johnson - R. Whittington - K. Scholes - D. Angwin - P. Regner - A. Paci, Strategia. Orientare organizzazioni e imprese in un mondo che cambia, 11/ed. Milano: Pearson Italia, 2017. Capp.1,2,3,4,7,8,9,10 Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Working in group
  • Peer review tra studenti
  • Teachin4Learning@Unipd programme, per promuovere la partecipazione e la riflessione critica degli studenti, per facilitare la concettualizzazione attiva e sperimentale

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kaltura (ripresa del desktop, caricamento di files su MyMedia Unipd)
  • Top Hat (active quiz, quiz)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Consumo e produzione responsabili