Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE
Insegnamento
LETTERATURA TEDESCA
LE06120723, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE (Ord. 2012)
LE0598, ordinamento 2012/13, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE MODERNE [002PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GERMAN LITERATURE
Sito della struttura didattica https://www.disll.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ROBERTA MALAGOLI L-LIN/13

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE05120723 LETTERATURA TEDESCA ROBERTA MALAGOLI LE0599
LE14104545 LETTERATURA TEDESCA 1 ROBERTA MALAGOLI SU2294

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Letterature moderne L-LIN/13 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 1819 01/10/2018 30/11/2019 MALAGOLI ROBERTA (Presidente)
RISPOLI MARCO (Membro Effettivo)
MASIERO FEDERICA (Supplente)
2 1718 01/10/2017 30/11/2018 FERRON ISABELLA (Presidente)
RISPOLI MARCO (Membro Effettivo)
MALAGOLI ROBERTA (Supplente)
MASIERO FEDERICA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: È richiesta una buona cultura generale. Prerequisito auspicabile è inoltre una forte motivazione allo studio della lingua, della storia, della letteratura e della cultura tedesca.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso presenta alcune opere di canone del Novecento tedesco, dall’esilio fino alla caduta del Muro di Berlino e alla riunificazione, con particolare attenzione al contesto storico e all’analisi formale dei testi in programma.

A conclusione dei primi due moduli comuni ai corsi di laurea in Lingue (esame da 6 cfu) e in Lettere (esame da 9 cfu), gli studenti avranno acquisito:
1) una conoscenza di base della storia tedesca dal 1933 al 1991;
2) la conoscenza di alcune figure chiave del canone tedesco del Novecento, in particolare del secondo Novecento;
3) la capacità di inquadrare una singola opera nel contesto della produzione letteraria dell’autrice/dell’autore;
4) la capacità di esplorare in modo autonomo alcuni percorsi della letteratura contemporanea di lingua tedesca.

Nel terzo modulo conclusivo riservato agli studenti di Lettere (esame da 9 cfu) verrà proposto un approfondimento su alcuni protagonisti della cultura tedesca del Novecento. A conclusione dell’ultimo modulo, gli studenti di Lettere avranno acquisito:
1) la capacità di orientarsi in una diversa tradizione letteraria;
2) la capacità di valutare alcuni aspetti della ricezione della cultura tedesca in Italia.
Modalita' di esame: L’esame è in forma orale. Per l’esame da 6 cfu I candidati dovranno studiare otto opere. Sei saranno obbligatorie per tutti, due saranno a scelta dei candidati. Per l’esame da 9 cfu i candidati dovranno portare dieci opere, otto indicate dal docente, due a scelta libera. Indicazioni dettagliate sulle opere obbligatorie e sulle opere a scelta libera verranno fornite dal docente nella bibliografia caricata sulla piattaforma Moodle a inizio semestre. Per entrambi i corsi, Lingue e Lettere, il manuale di storia (Schulze) e il manuale di letteratura (Guida alla letteratura tedesca) sono letture obbligatorie.
Le domande verificheranno:
1) la conoscenza della storia letteraria in programma, relativamente ai temi e agli autori indicati nella bibliografia commentata che verrà caricata su Moodle a inizio semestre;
2) la conoscenza della storia tedesca dal 1933 al 1991.
3) la conoscenza delle opere in programma, nelle edizioni consigliate in bibliografia.

NOTE IMPORTANTI:
Non è prevista una prova di traduzione dal tedesco all’italiano.
Non è previsto un diverso programma d’esame per gli studenti non frequentanti. Si sconsiglia vivamente agli studenti non frequentanti di preparare l’esame su appunti di terzi. La verifica orale per non frequentanti verterà infatti soltanto sui materiali consigliati in bibliografia e non, come è ovvio, sulle lezioni.
Criteri di valutazione: Si valuterà la capacità dei candidati di studiare testi letterari in modo autonomo e di spiegarne forma, motivi e contesto storico-letterario, sulla base dei materiali proposti nella bibliografia commentata che sarà disponibile su Moodle da inizio semestre.
Si darà molta importanza alla coerenza dell’esposizione, alla competenza critico-letteraria, all'autonomia dei candidati nello studio dei materiali d’esame.
Contenuti: Vite tedesche: la letteratura di lingua tedesca dall’esilio alla riunificazione.

Con l’ascesa al potere di Hitler nel 1933 molti cittadini europei furono costretti all’esilio. Chi rimase, chi non riuscì a partire, per il contingentamento dell’accoglienza dei profughi e per le barriere burocratiche che impedirono a centinaia di migliaia di ebrei e oppositori politici di lasciare l’Europa, trovò quasi senza eccezione la morte.
Il corso prenderà la mosse dall’esperienza dell’esilio, della persecuzione e del ritorno, quale si riflette nell’opera di Bertolt Brecht. Si toccheranno i nodi della ricostruzione postbellica, come si rispecchiano nell’opera di Böll e Grass. Particolare attenzione verrà dedicata alla questione dell’ elaborazione del passato nazionalsocialista e delle responsabilità tedesche nella Shoah, con i testi di Weiss, Becker e Hildesheimer. Il secondo modulo si chiuderà con opere che raccontano l’infanzia negata, di nuovo con Becker, Wolf e Bernhard. Nel terzo modulo si affronteranno le autobiografie letterarie di due protagonisti del Novecento, il poeta Gottfried Benn e lo scrittore e critico Winfried G.Sebald.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni saranno frontali. Se il numero degli iscritti lo consentirà, sono previste ore in forma seminariale. Verrà incoraggiata la partecipazione attiva degli studenti frequentanti. Si offrirà supporto specifico agli studenti non frequentanti durante le ore di ricevimento.
Durante le lezioni si ricorrerà a Powerpoint, quando necessario, e a materiali fotografici e cinematografici.
A conclusione di ogni ciclo tematico sono previste sessioni di Q&A e, a metà corso, un’esercitazione scritta in preparazione dell’esame finale.
Si suggerisce di avvalersi di penna e taccuino per gli appunti delle lezioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La bibliografia d'esame, eventuali testi e i powerpoint presentati a lezione saranno disponibili nella pagina Moodle del Corso (link: Moodle della Scuola di Scienze umane: https://elearning.unipd.it/scienzeumane/).
Nella pagina Moodle verranno inoltre caricate ulteriori indicazioni sulla bibliografia d'esame e su quella utile a chi volesse approfondire gli argomenti trattati.

NOTE IMPORTANTI:
1) I testi verranno letti in traduzione. Chi desiderasse leggere i testi in lingua originale è pregato di concordare l’esame con il docente durante l’orario di ricevimento.
2) Frequentanti e non frequentanti preparano lo stesso programma d'esame. Gli studenti non frequentanti sono tuttavia tenuti a contattare il docente durante il ricevimento, prima della fine del semestre d’insegnamento.
Testi di riferimento:
  • Brecht, Bertolt, L'abicí della guerra:immagini della seconda guerra mondiale. Torino: Einaudi, 2002. EAN: 9788806229429 Cerca nel catalogo
  • Bertolt Brecht, La vita di Galileo. Testo tedesco a fronte. Torino: Einaudi, 2014. EAN: 9788806219093 Cerca nel catalogo
  • Günter Grass, Il tamburo di latta. Milano: Feltrinelli, 2013. EAN: 9788807880339 (traduzione di B.Bianchi) Cerca nel catalogo
  • Heinrich Böll, Opinioni di un clown. Milano: Mondadori, 2016. EAN: 9788804670834 Cerca nel catalogo
  • Peter Weiss, L'istruttoria. Torino: Einaudi, 1967. EAN: 9788806074432 Cerca nel catalogo
  • Peter Weiss, Punto di fuga. Napoli: Cronopio, 2011. EAN: 9788889446539 Cerca nel catalogo
  • Jurek Becker, Jakob il bugiardo. Milano: Feltrinelli, 1999. EAN: 9788807814037 Cerca nel catalogo
  • Wolfgang Hildesheimer, Tynset. --: Edizioni del Mosaico, 2016. EAN: 9788894199505 Cerca nel catalogo
  • Christa Wolf, Trama d'infanzia. Milano: E/O, 1999. EAN: 9788894199505 Cerca nel catalogo
  • Thomas Bernhard, Origine. Milano: Adelphi, 1982. EAN: 9788845909009 Cerca nel catalogo
  • Stefania Sbarra, Simone Costagli, Alessandro Fambrini, Matteo Galli, Guida alla letteratura tedesca: Percorsi e protagonisti 1945-2017. Bologna: ODOYA, 2018. EAN: 9788862883351 Cerca nel catalogo
  • Gottfried Benn, Romanzo del fenotipo. Milano: Adelphi, 1998. EAN: 9788845913525 Cerca nel catalogo
  • Winfried G.Sebald, Austerlitz. Milano: Adelphi, 2016. EAN: 9788845920448 Cerca nel catalogo
  • Hagen Schulze, Storia della Germania. Roma: Donzelli, 2000. ISBN: 9788879895842 Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Interactive lecturing
  • Mappe concettuali
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • penna e carta

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Lavoro dignitoso e crescita economica Pace, giustizia e istituzioni forti