Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOSOFIA
Insegnamento
FILOSOFIA DELLA RELIGIONE
LE06102971, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FILOSOFIA
LE0599, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHILOSOPHY OF RELIGION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCA MENEGONI M-FIL/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-FIL/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richiesti prerequisiti.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso introduce allo studio di alcuni snodi e concetti fondamentali della filosofia della religione attraverso la lettura analitica di testi. Obiettivi formativi previsti: 1. sviluppare la capacità di lettura di testi classici della filosofia; 2. determinare la specificità della riflessione filosofica sulla religione, evidenziando la dimensione epistemica ed etica della fede.
Modalita' di esame: Esame orale con verifica della capacità di lettura dei testi analizzati durante il corso.
NB: l'esame potrà essere sostenuto solo a conclusione del corso, a partire dalla sessione estiva 2020.
Criteri di valutazione: Saranno valutati: 1) la conoscenza degli argomenti trattati a lezione, 2) la chiarezza e proprietà dell'esposizione, 3) l’acquisizione delle metodologie proposte e la capacità di lettura dei testi proposti.
Contenuti: Fede, morale e religione in Kant (1724-1804): dalla Critica della ragion pura alla Religione entro i limiti della semplice ragione.
Il corso affronta il rapporto tra fede, etica e religione nella produzione kantiana. Di Immanuel Kant si analizzeranno i seguenti scritti: 1) la Lettera a Lavater, nella quale si prefigura la complessa riflessione kantiana su religione e morale; 2) il capitolo dedicato al Canone della ragion pura nella Critica della ragion pura, 3) La religione nei limiti della semplice ragione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede la lettura analitica dei testi in programma, pertanto la frequenza delle lezioni è vivamente consigliata e la partecipazione attiva è richiesta e sollecitata.
Gli studenti che non hanno la possibilità di frequentare con regolarità le lezioni sono tenuti a integrare il programma con la lettura di un testo a scelta tra i seguenti:
- J. Habermas, Il confine tra fede e sapere. Sulla storia della ricezione e sul significato attuale della filosofia della religione di Kant, in Habermas, Tra scienza e fede, Laterza, Roma-Bari 2008, cap. 5, pp. 111-148.
- F. Menegoni, Fede e religione in Kant: 1775-1798, Pubblicazioni di Verifiche 39, Trento 2005
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il Corso prevede la lettura di
1. I. Kant, Lettere a Lavater, in Kant, Scritti di filosofia della religione, a cura di G. Riconda, Mursia, pp. 47-50.
2. I. Kant, Critica della ragion pura, in particolare il capitolo dedicato a Il canone della ragion pura, Laterza, pp. 490-509.
3. I. Kant, La religione nei limiti della semplice ragione, in Kant, Scritti di filosofia della religione, a cura di G. Riconda, Mursia, pp. 65-216.
NB: vanno bene anche altre edizioni, purché a stampa, non in formato digitale
Testi di riferimento:
  • Kant, Immanuel, Scritti di filosofia della religione, a cura di Giuseppe Riconda. Milano: Mursia, 1989. Lettere a Lavater, pp. 47-50 Cerca nel catalogo
  • Kant, Immanuel, Critica della ragion pura, a cura di Vittorio Mathieu. Roma: Bari, Laterza, 1995. Il canone della ragion pura, pp. 490-509 Cerca nel catalogo
  • Kant, Immanuel, Scritti di filosofia della religione, cura di Giuseppe Riconda. Milano: Mursia, 1989. La religione nei limiti della semplice ragione, pp. 65-216 Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Mappe concettuali

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Pace, giustizia e istituzioni forti